La bilancia commerciale è la differenza tra il valore delle esportazioni e delle importazioni di un paese. E’ la componente più importante della bilancia dei pagamenti. Se la differenza tra esportazioni e importazioni è positiva il paese si trova in surplus e la valuta del paese tende a rinforzarsi. Se il bilancio è negativo si ha il cosiddetto trade deficit e la valuta si indebolisce. Gli economisti usano la bilancia commerciale per misurare la forza dell’economia di un paese.