Il gross domestic product, in italiano il prodotto interno lordo, rappresenta la ricchezza prodotta da un paese in termini di beni e servizi. Ci dice quanto un paese è capace di produrre in un determinato periodo di tempo. Maggiore è il GDP di un paese e quindi la crescita economica, migliore è la qualità della vita di chi ci vive.
Il PIL viene calcolato su base annuale e trimestrale. Negli Stati Uniti, ad esempio, il governo pubblica una stima annualizzata del PIL per ogni trimestre e anche per l’anno solare.
Il calcolo del PIL di un paese comprende tutti i consumi privati ​​e pubblici, le spese del governo, gli investimenti, le aggiunte alle scorte private, i costi di costruzione e la bilancia commerciale. Le esportazioni vengono sommate al valore e le importazioni sottratte.