Modulo 1: Introduzione alle Opzioni – Lezione 2: La Terminologia delle Opzioni

Contenuti della lezione

La terminologia delle opzioni è molto specifica. Vediamo subito quali sono i termini fondamentali che costituiscono il mondo delle opzioni.

At the money

Un’opzione call o put è at-the-money quando il suo prezzo d’esercizio è lo stesso dell’attuale prezzo dell’azione sottostante.

Breakeven point

E’ il prezzo dell’azione sottostante al quale una strategia in opzioni non realizzerà né un profitto né una perdita, generalmente alla scadenza dell’opzione.

Esercizio

Quando l’acquirente di un’opzione esercita i suoi diritti. Se si tratta di un’acquirente di una call, ha il diritto di acquistare il sottostante allo strike prima della scadenza del contratto di opzione. Se l’opzione è una put, ha il diritto di vendere.

In the money

Un’opzione call è in-the-money quando il suo strike è inferiore al prezzo corrente del sottostante. Un’opzione put è in-the-money quando il suo strike è maggiore dell’attuale prezzo dell’azione sottostante.

Opzione call

Un’opzione è un contratto che dà al suo acquirente il diritto di acquistare 100 azioni del titolo sottostante allo strike in qualsiasi momento prima della sua scadenza. Il venditore della call (o writer), invece, ha l’obbligo di vendere 100 azioni al prezzo di esercizio se chiamato a farlo.

Out of the money

Un’opzione call è out-of-the-money quando il suo strike è maggiore dell’attuale prezzo del titolo sottostante. Un’opzione put è out-of-the-money quando il suo strike è inferiore all’attuale prezzo del titolo sottostante.

Premio

Il prezzo pagato o ricevuto per un’opzione sul mercato. I premi delle opzioni su azioni sono quotati in base al prezzo per azione, quindi l’importo totale del premio pagato dall’acquirente al venditore in qualsiasi operazione di opzione è pari all’importo quotato moltiplicato per 100 (1 contratto = 100 azioni sottostanti). Il premio dell’opzione è costituito dal valore intrinseco (se presente) più il valore temporale.

Scadenza

Il giorno in cui un contratto di opzione scade e cessa di esistere. Per le opzioni su azioni, questo è il sabato successivo al terzo venerdì del mese di scadenza. L’ultimo giorno in cui le opzioni su azioni in scadenza sono negoziate e possono essere esercitate è il giorno lavorativo che precede la data di scadenza, o generalmente il terzo venerdì del mese.

Strike

Il prezzo al quale le azioni passeranno di mano dopo l’esercizio o l’assegnazione di un’opzione. Chiamato anche prezzo di esercizio, è un termine di qualsiasi contratto di opzione.

Valore estrinseco

La parte del premio (prezzo) di un’opzione che supera il suo valore intrinseco, se è in-the-money. Se l’opzione è out-of-the-money, il valore estrinseco è pari all’intero premio. Conosciuto anche come “valore temporale”.

Valore intrinseco

La parte in-the-money (se presente) del prezzo di mercato corrente di un contratto call o put.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.

Cookie Policy