Modulo 6: Il mercato obbligazionario – Lezione 1: Cosa sono le obbligazioni?

Contenuti della lezione

Le obbligazioni sono lo strumento principale con cui governi e aziende si finanziano. Garantiscono all’acquirente il rimborso del capitale al termine del periodo prestabilito più degli interessi.

Gli investitori comprano obbligazioni per avere un flusso di pagamenti costanti attraverso gli interessi (coupon) che vengono pagati dal governo o dall’azienda che le ha emesse. Più lunga è la scadenza dell’obbligazione maggiore sarà il rendimento che gli investitori vogliono ottenere per fermare i loro soldi per più tempo. Gli interessi vengono pagati durante la vita del titolo e possono avere diverse periodicità. Le più frequenti sono su base trimestrale, semestrale e annuale.

obbligazioni

Come funzionano le obbligazioni?

Quando le aziende o altre entità hanno bisogno di raccogliere fondi per finanziare nuovi progetti o rifinanziare i loro debiti, possono emettere obbligazioni. L’emittente include i termini del prestito, i pagamenti degli interessi che verranno effettuati e il momento in cui i fondi prestati dovranno essere rimborsati.

Il prezzo iniziale della maggior parte delle obbligazioni è generalmente fissato. Invece, il prezzo di mercato effettivo di un’obbligazione dipende dalla qualità creditizia dell’emittente, dal periodo di tempo fino alla scadenza e dalla direzione dei tassi d’interesse di riferimento. Il valore nominale dell’obbligazione è quello che verrà restituito al mutuatario una volta che l’obbligazione sarà maturata.

La maggior parte delle obbligazioni può essere venduta dall’obbligazionista iniziale ad altri investitori dopo che sono state emesse. In altre parole, l’investitore non è obbligato a detenere un’obbligazione fino alla sua data di scadenza.

Tipi di obbligazioni

Ci sono quattro categorie principali di obbligazioni:

  • le obbligazioni societarie emesse appunto dalle società come alternativa ai prestiti bancari (i mercati obbligazionari offrono condizioni più favorevoli e tassi di interesse più bassi);
  • le obbligazioni municipali emesse da stati e comuni;
  • Titoli di Stato come quelli emessi dal Tesoro degli Stati Uniti;
  • le obbligazioni emesse da organizzazioni affiliate al governo come Fannie Mae o Freddie Mac.

Il rischio di credito e il rischio dei tassi d’interesse

Quando si investe in obbligazioni ci assumiamo il rischio di credito e il rischio sui tassi d’interesse. Il rischio di credito è la possibilità di una perdita derivante dal mancato rimborso del prestito. Maggiore è il rischio di default dell’emittente, maggiore è il rendimento dell’obbligazione. Questo perché l’investitore ha bisogno di essere compensato a fronte del rischio che si prende.

Il rischio sui tassi d’interesse si riferisce alle potenziali perdite derivanti dalla variazione dei tassi. Se i tassi d’interesse aumentano, il valore dell’obbligazione diminuisce.

Yield to maturity

Un metodo per capire quanto vale un’obbligazione è il cosiddetto “yield to maturity”. Lo YTM dà il tasso di rendimento effettivo dell’obbligazione qualora la si detenga fino a scadenza. Esso è considerato un rendimento obbligazionario a lungo termine ma è espresso come tasso annuo. In altre parole, è il tasso di rendimento totale che sarà stato guadagnato da un’obbligazione quando avrà effettuato tutti i pagamenti degli interessi e rimborsato il capitale originario.

Calcolare lo yield to maturity può essere un processo complicato e presuppone che tutti gli interessi siano reinvestiti allo stesso tasso di rendimento dell’obbligazione. Secondo il calcolo, il prezzo del bond è dato dalla somma del valore attuale di ogni flusso di cassa calcolato usando il fattore di sconto ovvero il rendimento YTM.

La relazione tra le obbligazioni e l’inflazione

Il nemico principale delle obbligazioni è l’inflazione. Esiste infatti una correlazione inversa tra di loro. L’aumento dell’inflazione induce un rialzo dei tassi d’interesse che impatta negativamente sul prezzo delle obbligazioni. Quando l’inflazione va oltre il target del 2% delle banche centrali, le attese per un rialzo dei tassi di interesse si rafforzano. Oltre a ridurre i prezzi delle obbligazioni, l’inflazione erode il potere d’acquisto degli investitori che ricevono i coupon.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario. Non per scelta ma perchè nessuno glielo lo ha insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perchè se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione. Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.
RISCHI DI INVESTIMENTO
Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.