L’effetto delle Elezioni Anticipate di Macron sul Mercato Francese

L’annuncio delle elezioni anticipate da parte del presidente Emmanuel Macron ha generato una significativa incertezza nel settore finanziario francese. Dopo anni di sforzi per posizionare Parigi come centro finanziario europeo post-Brexit, le nuove elezioni potrebbero mettere a rischio i progressi fatti. Questo articolo esplorerà l’effetto

Scopri

Come Affrontare la Correlazione Positiva tra Azioni e Obbligazioni

Nel mondo degli investimenti, una delle sfide più significative degli ultimi trent’anni si sta manifestando proprio ora: la forte correlazione positiva tra azioni e obbligazioni. Tradizionalmente, la classica allocazione 60/40 (60% azioni e 40% obbligazioni) ha offerto una diversificazione e una protezione del rischio naturale.

Scopri

L’Influenza del Dot Plot della Fed sui Mercati Finanziari

Quando si parla di trading e investimenti, la parola “Fed” richiama subito l’attenzione. La Federal Reserve, la banca centrale degli Stati Uniti, è un’istituzione che ha il potere di influenzare i mercati finanziari globali con le sue decisioni. Tra gli strumenti di comunicazione della Fed,

Scopri

Le 5 famiglie piu’ ricche del mondo: chi sono e cosa fanno

Il denaro non è mai stato distribuito in modo uniforme e alcune famiglie hanno accumulato enormi fortune. Sebbene molte di queste famiglie siano state fondate su imprese di successo, non tutte sono diventate ricche grazie al duro lavoro e alla fatica quotidiana. Alcune hanno ereditato la loro fortuna, mentre altre l’hanno accumulata grazie a investimenti, cambi di denaro o puro caso.

Nell’elenco delle famiglie più ricche del mondo, che esclude i miliardari di prima generazione, ci sono nomi familiari. I Walton, i creatori dell’azienda di vendita al dettaglio Walmart, sono in cima alla lista. Il loro patrimonio è di 224,5 miliardi di dollari, nonostante una riduzione di circa 14 miliardi di dollari dovuta all’inflazione in un solo anno.

La famiglia Mars, proprietaria del colosso dolciario, si piazza al secondo posto, con un patrimonio di 160 miliardi di dollari. Al terzo posto ci sono i Koch, proprietari di una serie di aziende industriali, con un patrimonio di 128,8 miliardi di dollari.

Al quarto posto troviamo la famiglia Al Saud, il cui patrimonio è stimato in 105 miliardi di dollari. Gran parte della loro fortuna deriva dalle immense riserve petrolifere del paese, ma la famiglia ha anche guadagnato denaro grazie a contratti governativi e all’apertura di attività commerciali.

In quinta posizione ci sono gli eredi di Hermès, noti soprattutto per la famosa borsa Birkin, con un patrimonio di 94,6 miliardi di dollari.

Famiglia Walton

  • Compagnia: Walmart
  • Patrimonio: $224.5 miliardi
  • Industria: Commercio al dettaglio
  • Posizione: Bentonville, Arkansas
  • Generazioni: 3
  • Fatti interessanti: La famiglia Walton possiede il 47% del colosso del commercio al dettaglio Walmart, il più grande al mondo per ricavi.

Famiglia Mars

  • Compagnia: Mars
  • Patrimonio: $160 miliardi
  • Industria: Dolciaria, prodotti per animali domestici
  • Posizione: McLean, Virginia
  • Generazioni: 5
  • Fatti interessanti: Mars è il maggior produttore di prodotti per animali domestici e servizi veterinari al mondo.

Famiglia Koch

  • Compagnia: Koch Industries
  • Patrimonio: $128.8 miliardi
  • Industria: Industriale
  • Posizione: Wichita, Kansas
  • Generazioni: 3
  • Fatti interessanti: I fratelli Frederick, Charles, David e William hanno ereditato l’azienda petrolifera del padre Fred. In seguito è diventata Koch Industries, un conglomerato con un fatturato annuo di circa $125 miliardi.

Famiglia Al Saud

  • Compagnia: n/a
  • Patrimonio: $105 miliardi
  • Industria: Industriale
  • Posizione: Riyadh, Arabia Saudita
  • Generazioni: 3
  • Fatti interessanti: La famiglia reale saudita può attribuire la sua fortuna collettiva alle ineguagliabili riserve di petrolio del paese.

Famiglia Hermes

  • Compagnia: Hermes
  • Patrimonio: $94.6 miliardi
  • Industria: Beni di lusso
  • Posizione: Parigi
  • Generazioni: 6
  • Fatti interessanti: La famiglia di sesta generazione è proprietaria della casa di moda francese Hermes, famosa per le costose borse Birkin.

Nonostante le fortissime disuguaglianze che queste famiglie rappresentano, la loro ricchezza non è rimasta immutata. Anche loro hanno visto il valore del loro patrimonio diminuire a causa di turbolenze economiche, come l’inflazione e la pandemia globale.

Tuttavia, molte di queste famiglie sono riuscite a resistere alle sfide grazie alla loro abilità di adattamento e all’investimento in settori diversi, al di fuori della loro attività principale. Questa diversificazione ha permesso loro di mantenere una solida posizione economica.

Certo, le fortune di queste famiglie sono impressionanti, ma rimane il fatto che la distribuzione della ricchezza globale è sempre più squilibrata. Speriamo che in futuro ci siano maggiori opportunità per coloro che lottano per sopravvivere e che le disuguaglianze economiche diminuiscano in tutto il mondo.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.