L’effetto delle Elezioni Anticipate di Macron sul Mercato Francese

L’annuncio delle elezioni anticipate da parte del presidente Emmanuel Macron ha generato una significativa incertezza nel settore finanziario francese. Dopo anni di sforzi per posizionare Parigi come centro finanziario europeo post-Brexit, le nuove elezioni potrebbero mettere a rischio i progressi fatti. Questo articolo esplorerà l’effetto

Scopri

Come Affrontare la Correlazione Positiva tra Azioni e Obbligazioni

Nel mondo degli investimenti, una delle sfide più significative degli ultimi trent’anni si sta manifestando proprio ora: la forte correlazione positiva tra azioni e obbligazioni. Tradizionalmente, la classica allocazione 60/40 (60% azioni e 40% obbligazioni) ha offerto una diversificazione e una protezione del rischio naturale.

Scopri

L’Influenza del Dot Plot della Fed sui Mercati Finanziari

Quando si parla di trading e investimenti, la parola “Fed” richiama subito l’attenzione. La Federal Reserve, la banca centrale degli Stati Uniti, è un’istituzione che ha il potere di influenzare i mercati finanziari globali con le sue decisioni. Tra gli strumenti di comunicazione della Fed,

Scopri

Rally di Natale 2023: tutto quello che devi sapere

Per rally di Natale si intende l’aumento del mercato azionario intorno al periodo natalizio. La maggior parte degli analisti stima che questo tipo di rally avvenga nella settimana che precede le vacanze di Natale. Altri espandono la tendenza dal giorno di Natale al 2 gennaio.

Qualsiasi guadagno positivo nel mercato azionario nel periodo natalizio porta comunemente gli osservatori di mercato a fare riferimento al rally di Natale.

rally natale 2023

Diverse teorie cercano di spiegare questo fenomeno, tra cui l’ottimismo degli investitori alimentato dallo spirito natalizio e l’aumento dello shopping. Le teorie includono considerazioni fiscali di fine anno. Alcuni investitori potrebbero effettuare raccolte di perdite fiscali e riacquisti o investire bonus in contanti nel mercato. Per altri, gennaio potrebbe essere il mese migliore per iniziare un programma di investimenti. Un’altra teoria è che questo sia il periodo dell’anno in cui gli investitori istituzionali vanno in vacanza, lasciando il mercato agli investitori al dettaglio, che tendono ad essere più rialzisti.

I dati storici sul rally di Natale

Yale Hirsch fondò lo Stock Trader’s Almanac nel 1968. Seguendo i modelli del mercato azionario, introdusse il pubblico a fenomeni statisticamente prevedibili come il “Ciclo dell’anno elettorale presidenziale”, il “Barometro di gennaio” e il “Rally di Natale”.

Yale Hirsch coniò il “Santa Claus Rally” nel 1972, facendo riferimento agli ultimi cinque giorni di negoziazione dell’anno e ai primi due giorni dell’anno successivo. Questi sette giorni hanno storicamente mostrato prezzi delle azioni più alti nel 79,2% dei casi, come riflette il benchmark S&P 500.

Lo Stock Trader’s Almanac ha mostrato che il rally di Natale si è verificato 57 volte durante i 70 anni tra il 1950 e il 2020, con una crescita media dell’S&P 500 dell’1,3%. L’anno scorso, l’indice S&P 500 è cresciuto dello 0,8%.

Quando si considerano i dati dell’S&P 500 tra il 2002 e il 2021 nella settimana precedente al 25 dicembre, c’è una prova minima di qualsiasi rally di Natale. Ci sono state 13 settimane con un rendimento positivo, cinque con un rendimento negativo e due senza variazioni. Il range variava dal +5,4% nel 2021 al -10,7% nel 2018.

Fare trading seguendo il rally di Natale

I trader prestano attenzione alle tendenze cicliche. Ma fare trading seguendo i modelli storici è sempre una proposta relativamente casuale. Osservare il rally di Natale è facile, ma usarlo per fare trading è un’altra questione.

Gli aggiustamenti delle posizioni di fine anno possono produrre movimenti di mercato altamente volatili. Mentre alcuni esperti lo vedono come il rally di Natale o l’inizio dell’effetto gennaio, gli investitori dovrebbero seguire le proprie strategie e la gestione del rischio prima di seguire un fenomeno di mercato.

Per gli investitori di lungo termine il rally di Natale non è né un motivo per diventare più rialzisti né più ribassisti. Dovrebbero vedere l’azione dei prezzi delle festività natalizie per quello che è: un rimbalzo in mezzo a una bassa liquidità di mercato, con poco o nessun potere predittivo.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.