Investire nel Nucleare: Il Futuro dell’Energia per Data Center e IA

Negli ultimi anni, abbiamo assistito a un aumento vertiginoso del consumo di elettricità, spinto dall’espansione dei data center, delle criptovalute e delle tecnologie di intelligenza artificiale (IA). Immagina un futuro dove la richiesta di energia continua a crescere a un ritmo senza precedenti, e dove

Scopri

Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

L’accordo sul tetto del debito deve essere approvato

Il presidente Joe Biden e il presidente della Camera Kevin McCarthy hanno raggiunto un compromesso su diverse controversie. Adesso l’accordo sul tetto del debito deve essere approvato dai legislatori di entrambe le parti.

La Casa Bianca e i leader del Congresso hanno avviato campagne di lobbying per ottenere l’approvazione dell’accordo ed evitare un default degli Stati Uniti mentre ambientalisti, falchi della difesa e conservatori condannano le concessioni.

Sia Biden che McCarthy hanno espresso fiducia nell’approvazione del Congresso. L’accordo ha anche ottenuto il sostegno iniziale di membri di spicco delle ali moderate e pragmatiche di ciascun partito.

In questo post daremo uno sguardo alle disposizioni più controverse ed economicamente consequenziali dell’accordo sul tetto del debito.

La sospensione del limite

L’accordo sospende il tetto del debito, conferendo di fatto al Tesoro un’autorità di prestito senza restrizioni fino a gennaio 2025. Questa è una vittoria per Biden, che non dovrebbe affrontare un’altra battaglia sul limite del debito prima di cercare la rielezione il prossimo anno.

Spesa discrezionale

L’accordo pone limiti a ciò che è noto come spesa discrezionale, il denaro che il Congresso stanzia ogni anno per finanziare agenzie e programmi federali. Le restrizioni non si applicano ai programmi obbligatori come Medicare e Social Security.

Il disegno di legge crea un tetto di $ 886 miliardi per la sicurezza, inclusa la difesa, e un tetto di $ 704 miliardi sulla spesa interna non per la sicurezza durante l’anno fiscale 2024. Questi aumenterebbero rispettivamente a $ 895 miliardi e $ 711 miliardi nel 2025.

La spesa per la difesa aumenterebbe del 3,3% il prossimo anno, come richiesto da Biden nella sua proposta di bilancio. Questo non soddisfa le aspirazioni dei falchi repubblicani della difesa per un potenziamento militare. Tuttavia, rappresenta una rottura rispetto all’accordo sul limite del debito del 2011, in cui i limiti di spesa erano equamente applicati alla spesa per la difesa e non per la difesa.

L’accordo mira anche a costringere il Congresso a completare i conti di spesa annuali. Se le leggi sugli stanziamenti regolari non vengono approvate entro il 1° gennaio, la legislazione prevede un taglio automatico dell’1% ai limiti di spesa per la sicurezza e non.

Requisiti di lavoro

L’accordo sul tetto del debito prevede un’espansione graduale dei requisiti di lavoro da applicare ai destinatari più anziani di buoni pasto. I requisiti di lavoro per l’assistenza alimentare alla fine si applicherebbero fino all’età di 54 anni, invece dei 49 anni, come richiede la legge attuale.

La Casa Bianca afferma di aver ottenuto una vittoria ottenendo eccezioni ai requisiti di lavoro in buoni pasto per veterani e gruppi vulnerabili come i senzatetto. Un funzionario di Biden ha affermato che le eccezioni riguarderanno circa mezzo milione di persone, lo stesso numero influenzato dall’espansione dei requisiti di lavoro.

L’amministrazione rivendica inoltre come vittoria una disposizione che porrebbe fine ai più severi requisiti di lavoro in buoni alimentari nel 2030 senza ulteriori azioni da parte del Congresso.

Autorizzazioni energetiche

L’accordo raggiunto dai negoziatori della Casa Bianca e del GOP apporta piccole modifiche al National Environmental Policy Act, la legge di 53 anni che richiede revisioni federali dei progetti energetici. I repubblicani hanno ottenuto una vittoria imponendo limiti di un anno alle valutazioni ambientali e di due anni alle dichiarazioni di impatto ambientale.

Mountain Valley Pipeline

L’accordo sul tetto del debito accelera specificamente il completamento di un gasdotto multimiliardario che attraversa il West Virginia, ma è stato ripetutamente bloccato da preoccupazioni ambientali. Per anni, le approvazioni del progetto Mountain Valley Pipeline sono state impugnate presso la Corte d’Appello del Quarto Circuito.

Il gasdotto è completato al 94% ma ha ancora bisogno di permessi per costruire attraverso corsi d’acqua e habitat protetti.

Finanziamento dell’IRS

L’accordo reindirizza $ 20 miliardi di $ 80 miliardi in ulteriori finanziamenti dell’IRS nei prossimi 10 anni previsti dalla firma dell’Inflation Reduction Act di Biden. Il denaro doveva essere utilizzato per migliorare il servizio clienti e combattere l’evasione delle tasse federali. Invece, sarà destinato ad altre spese non per la difesa, metà nel 2024 e l’altra metà nel 2025.

Il mercato scommette che il Congresso passerà l’accordo sul tetto del debito

I buoni del Tesoro a breve scadenza sono aumentati a seguito dell’accordo sul tetto del debito. I rendimenti dei titoli in scadenza il 6 giugno, il giorno dopo che gli Stati Uniti potrebbero rimanere senza liquidità, sono scesi di 13 punti base a circa il 5,16%. I rendimenti su alcuni buoni hanno superato il 7% la scorsa settimana, poiché gli investitori si sono tenuti alla larga dai titoli a rischio default.

Le votazioni sul tetto del debito degli Stati Uniti dovrebbero iniziare mercoledì. L’attenzione si sposta ora sulle implicazioni di liquidità della ricostruzione del Treasury General Account attraverso un’inondazione di emissioni di T-Bills.

saldo casso tesoro stati uniti

Gli analisti stimano che il Tesoro ripristinerà velocemente il suo saldo di cassa vendendo più di $ 1 trilione di titoli entro la fine del terzo trimestre. Le scorte di liquidità degli Stati Uniti attualmente si aggirano intorno ai $ 39 miliardi, un minimo di sei anni.

ARTICOLI CORRELATI:

Un incontro “produttivo” tra Biden e McCarthy ma ancora nessun accordo sul tetto del debito

Default USA: cosa succede se il Tesoro esaurisce i contanti?

Tetto del debito USA: Biden incontra McCarthy mentre incombe il default

L’impatto del tetto del debito degli Stati Uniti su economia e mercati

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.