E-F-G-H

E

E-mini

Il termine E-mini si riferisce a un contratto future negoziato elettronicamente che è una frazione delle dimensioni di un contratto standard. Gli E-minis vengono utilizzati per negoziare una varietà di asset, come materie prime e valute, ma gli asset più comunemente scambiati utilizzando gli E-mini sono gli indici.

Earnings

Gli earnings, ovvero gli utili, sono i profitti che un’azienda produce in un determinato periodo, solitamente definito come un trimestre o un anno. Dopo la fine di ogni trimestre, gli analisti attendono il rilascio degli utili delle società che seguono. Gli utili sono seguiti perché rappresentano un collegamento diretto con la performance aziendale.

Earning yield

L’earning yield è il rapporto tra l’utile per azione degli ultimi 12 mesi e il prezzo di mercato corrente per azione. E’ il reciproco del P/E ratio e viene utilizzato da molti gestori di investimento per determinare l’allocazione ottimale degli asset e quali titoli sembrano sottovalutati o troppo cari.

EBIT

L’Earnings Before Interest and Taxes (EBIT) è un indicatore della redditività di un’azienda. L’EBIT può essere calcolato come le entrate meno le spese escluse le tasse e gli interessi. L’EBIT è anche indicato come utile operativo o utile prima di interessi e tasse.

EBITDA

L’Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization (EBITDA), è una misura della performance finanziaria complessiva di un’azienda e in alcune circostanze viene utilizzato come alternativa all’utile netto. L’EBITDA, tuttavia, può essere fuorviante perché non riflette il costo degli investimenti di capitale come immobili, impianti e macchinari.

Enterprise Value

L’Enterprise Value (EV) è una misura del valore totale di un’azienda, spesso utilizzata come alternativa più completa alla capitalizzazione di mercato. EV include nel suo calcolo la capitalizzazione di mercato di una società, ma anche il debito a breve e lungo termine, nonché l’eventuale liquidità presente nel bilancio della società. E’ una metrica popolare utilizzata per valutare un’azienda per una potenziale acquisizione.

EPS

L’earning per share (EPS), in italiano utile per azione, è calcolato come l’utile di una società diviso per le sue azioni ordinarie in circolazione. Il numero risultante serve come indicatore della redditività di un’azienda. È comune per una società segnalare l’EPS rettificato per gli elementi straordinari e la potenziale diluizione delle azioni. Maggiore è l’EPS di un’azienda, più redditizia è considerata.

Equity

L’equity, generalmente indicata come patrimonio netto, rappresenta la quantità di denaro che verrebbe restituita agli azionisti di una società se tutte le attività fossero liquidate e tutto il debito della società fosse ripagato in il caso di liquidazione. In caso di acquisizione, è il valore delle vendite della società meno eventuali passività dovute dalla società e non trasferite con la vendita.

Equity Line

L’equity line, o curva dei profitti, altro non è che la rappresentazione in forma grafica dei profitti generati da un trading system. L’equity line visualizza immediatamente come abbiamo guadagnato ed è uno degli strumenti migliori per valutare immediatamente la costanza e l’affidabilità del trading system. Viene usata anche per monitorare le prestazioni dei conti di trading personali.

Equity Market

L’equity market, o semplicemente il mercato delle equities, più comunemente chiamato mercato azionario, è un mercato in cui vengono emesse e negoziate azioni di società, tramite borse valori o mercati over-the-counter. Offre alle aziende l’accesso al capitale per far crescere la propria attività e agli investitori una parte della proprietà di un’azienda con il potenziale per realizzare guadagni nel proprio investimento in base alla sua performance futura.

Espansione

L’espansione è la fase del ciclo economico in cui il prodotto interno lordo (PIL) reale cresce per due o più trimestri consecutivi, passando da un minimo a un picco. L’espansione è in genere accompagnata da un aumento dell’occupazione, della fiducia dei consumatori e dei mercati azionari.

Estensioni di Fibonacci

Le estensioni di Fibonacci sono uno strumento che i trader possono utilizzare per stabilire obiettivi di profitto o stimare fino a che punto il prezzo si può estendere al termine di un pullback. I livelli di estensione sono anche possibili aree in cui il prezzo potrebbe invertirsi. I livelli di estensione si basano su rapporti di Fibonacci.

ETC

Un exchange-traded commodity (ETC) è un tipo di titolo che può offrire a trader e investitori senza accesso diretto ai mercati spot o derivati ​​un’esposizione a materie prime come metalli, energia e bestiame. Un ETC può tracciare singole materie prime o un paniere di diverse materie prime e può fornire un’interessante alternativa al mercato dei futures.

ETF

Un exchange-traded fund è un tipo di titolo di investimento in pool che funziona in modo molto simile a un fondo comune di investimento. In genere, gli ETF tracciano un particolare indice, settore, materia prima, ma a differenza dei fondi comuni di investimento, possono essere acquistati o venduti in borsa allo stesso modo di un’azione normale. Un ETF può essere strutturato per tracciare qualsiasi cosa, dal prezzo di una singola merce a una vasta e diversificata collezione di titoli. Gli ETF possono anche essere strutturati per tracciare strategie di investimento specifiche.

ETN

L’exchange-traded note (ETN) è un tipo di titolo di debito non garantito che traccia un indice sottostante di titoli. Gli ETN sono simili alle obbligazioni ma non hanno pagamenti di interessi.

Euronext

Euronext è il più grande gruppo di borsa in Europa e uno dei più grandi al mondo. È stato originariamente creato tramite la fusione delle borse di Amsterdam, Parigi e Bruxelles nel 2000.

Exchange

Un exchange, o borsa valori, è un mercato in cui vengono scambiati titoli, materie prime, derivati ​​e altri strumenti finanziari. La funzione principale di una borsa è garantire un commercio equo e ordinato e l’efficiente diffusione delle informazioni sui prezzi per qualsiasi negoziazione di titoli su quella borsa. Le borse offrono alle aziende, ai governi e ad altri gruppi una piattaforma da cui vendere titoli al pubblico.

Ex-dividend date

L’ex-dividend date, o data di stacco del dividendo, è una delle quattro fasi che le aziende attraversano quando pagano i dividendi ai propri azionisti. La data di stacco del dividendo è importante perché determina se l’acquirente di un’azione avrà diritto a ricevere il suo prossimo dividendo. Per ricevere il dividendo, gli azionisti devono aver acquistato le azioni prima dell’ex-dividend date.

F

Face value

Face value è un termine finanziario utilizzato per descrivere il valore nominale o in dollari di un titolo, come dichiarato dal suo emittente. Per le azioni, il valore nominale è il costo originale delle azioni, come indicato sul certificato. Per le obbligazioni, è l’importo pagato al detentore alla scadenza. Il valore nominale delle obbligazioni è spesso indicato come “par”.

Fair value

Il fair value è una misura ampia del valore di un’azione, che potrebbe non essere lo stesso del valore di mercato, ovvero il prezzo a cui l’azione quota.

Federal funds rate

Il federal funds rate, tasso sui fondi federali in italiano, si riferisce al tasso d’interesse target fissato dal Federal Open Market Committee (FOMC). Questo obiettivo è il tasso al quale la Fed suggerisce alle banche commerciali di prendere in prestito e prestarsi reciprocamente le loro riserve in eccesso durante la notte.

Federal Reserve System

Federal Reserve System (FRS) è la banca centrale degli Stati Uniti. Spesso chiamata semplicemente Fed, è l’istituto finanziario più potente del mondo. È stata fondata per fornire al paese un sistema monetario e finanziario sicuro, flessibile e stabile. La Fed ha un consiglio composto da sette membri. Ci sono anche 12 banche della Federal Reserve con i propri presidenti che rappresentano un distretto separato.

Fiat money

La moneta Fiat è una valuta emessa dal governo che non è supportata da un bene fisico, come oro o argento, ma piuttosto dal governo che l’ha emessa. Il valore della moneta legale deriva dal rapporto tra domanda e offerta e dalla stabilità del governo emittente, piuttosto che dal valore di una merce che lo sostiene. La maggior parte delle moderne valute cartacee sono valute fiat, incluse il dollaro, l’euro e le altre principali valute globali.

Fibonacci Trading

Un modo di fare trading che utilizza dei livelli ricavati dalla sequenza di Fibonacci.

FOMC

Il Federal Open Market Committee (FOMC) si riferisce al ramo del Federal Reserve System (FRS) che determina la direzione della politica monetaria negli Stati Uniti dirigendo le operazioni di mercato aperto (OMO). Il comitato è composto da 12 membri, tra cui sette membri del Consiglio dei governatori, il presidente della Federal Reserve Bank di New York e quattro dei restanti 11 presidenti delle Reserve Bank a rotazione.

FOMC minutes

I FOMC minutes, ovvero i verbali della riunione del Federal Open Market Committee (FOMC), sono un resoconto dettagliato della riunione di definizione delle politiche del comitato tenutasi circa due settimane prima. I verbali offrono approfondimenti dettagliati sulla posizione del FOMC sulla politica monetaria, quindi i trader li esaminano attentamente per trovare indizi sull’esito delle future decisioni sui tassi di interesse.

Forex

Il forex è il mercato elettronico globale per il trading di valute internazionali e derivati ​​su valute. Non ha una posizione fisica centrale, eppure il mercato forex è il mercato più grande e più liquido del mondo per volume di scambi, con migliaia di miliardi di dollari che cambiano di mano ogni giorno. La maggior parte del trading viene effettuato tramite banche, broker e istituzioni finanziarie.

Forza lavoro

La forza lavoro è la parte della popolazione comprendente la somma delle persone occupate e di quelle in cerca di occupazione e coincide quindi con la popolazione attiva.

Futures

I futures sono contratti finanziari derivati ​​che obbligano le parti ad acquistare o vendere un’attività a una data e un prezzo futuri predeterminati. L’acquirente deve acquistare o il venditore deve vendere l’attività sottostante al prezzo stabilito, indipendentemente dal prezzo di mercato corrente alla data di scadenza. Le attività sottostanti includono commodities e strumenti finanziari. I contratti future descrivono in dettaglio la quantità dell’attività sottostante e sono standardizzati per facilitare la negoziazione su una borsa dei futures. I future possono essere utilizzati per la copertura o la speculazione commerciale.

G

Gap

Un gap è un’area di discontinuità nel grafico di un titolo in cui il suo prezzo aumenta o diminuisce rispetto alla chiusura del giorno precedente senza che si verifichino scambi intermedi.

Gamma

Gamma è il tasso di variazione del delta di un’opzione per movimento di 1 punto nel prezzo dell’attività sottostante. Si usa quando si cerca di valutare il movimento del prezzo di un’opzione in base a quanto è in-the-money o out-of-the- money.

Gamma squeeze

Il gamma squeeze è un fenomeno causato da grandi volumi di scambio in una direzione in un breve lasso di tempo. I grandi volumi portano il market maker a chiudere le proprie posizioni. Ciò causa un forte aumento del prezzo delle azioni. Quando un trader acquista o vende opzioni, il market maker deve disporre dei mezzi per fornire l’attività al prezzo richiesto quando l’opzione viene riscattata. Quando i trader travolgono il mercato acquistando o vendendo un asset specifico a un grande volume, ciò può indurre il market maker ad acquistare o vendere le proprie posizioni.

GDP

Il Gross Domestic Product (GDP), o prodotto interno lordo (PIL) in italiano è il valore monetario o di mercato totale di tutti i beni e servizi finiti prodotti all’interno dei confini di un paese in un determinato periodo di tempo. In quanto misura ampia della produzione interna complessiva, funziona come una scheda di valutazione completa della salute economica di un determinato paese.

Globex

Globex è una piattaforma di trading elettronico utilizzata per derivati ​​come futures, opzioni e contratti su materie prime in un’ampia gamma di classi di attività. Sviluppato per il Chicago Mercantile Exchange (CME), CME Globex opera ininterrottamente, senza limitazioni di confini geografici o fusi orari.

Greche

Le variabili utilizzate per valutare il rischio nel mercato delle opzioni sono comunemente denominate “greche”. Un lettera dell’alfabeto greco viene utilizzata per designare ciascuno di questi rischi. Ogni greca è il risultato di un’assunzione imperfetta o di una relazione dell’opzione con un’altra variabile sottostante. I trader utilizzano diverse greche per valutare il rischio delle opzioni e gestire i portafogli di opzioni.

Growth stock

Le growth stock, ovvero le azioni delle aziende ad alta crescita, sono quelle società che dovrebbero aumentare le vendite e gli utili a un ritmo più rapido rispetto alla media del mercato. I titoli growth spesso sembrano costosi e hanno un P/E ratio elevato. Tali valutazioni potrebbero effettivamente essere economiche se la società continuano a crescere rapidamente, facendo salire il prezzo delle azioni.

H

Hawkish

Hawkish, che deriva da “hawk” (falco), è un termine utilizzato per descrivere una politica monetaria più restrittiva portata avanti dalle banche centrali e che contrasta il possibile aumento dell’inflazione.

Hedge fund

Fondo comune di investimento, soprattutto statunitense, soggetto ad una normativa molto elastica e caratterizzato da una gestione piuttosto rischiosa di capitali privati.

Hedging

L’hedging e’ una pratica che consiste nell’effettuare una o piu’ operazioni di copertura per proteggersi dai rischi legati ad un altro investimento. Un soggetto in tal modo ridurra’ o annullera’ il rischio derivante da una posizione aperta.

Helicopter money

Con il termine helicopter money si intendono tutte quelle politiche volte al trasferimento diretto di denaro nelle tasche dei cittadini nella speranza di rilanciare un’economia in recessione quando neanche i tassi d’interesse vicini allo zero sono in grado di fornire uno stimolo.

Henry Hub

Henry Hub è un gasdotto situato a Erath, Louisiana, che funge da luogo di consegna ufficiale per i contratti future sul New York Mercantile Exchange (NYMEX). I prezzi presso Henry Hub vengono utilizzati come parametri di riferimento per l’intero mercato del gas naturale nordamericano e parti del mercato globale del gas naturale liquido (GNL).

HICP

L’harmonized index of consumer prices (HICP), è una misura dell’inflazione nell’Unione europea (UE). Riflette il cambiamento nel tempo dei prezzi pagati dalle famiglie per un paniere rappresentativo di beni e servizi. La Banca centrale europea (BCE) utilizza l’HICP per l’Eurozona, comprendente i 19 Stati dell’UE che utilizzano la valuta comune euro, per perseguire il suo obiettivo di stabilità dei prezzi.

High frequency trading

High frequency trading (HFT) è un metodo di trading che utilizza potenti programmi per computer per negoziare un gran numero di ordini in frazioni di secondo. Utilizza algoritmi complessi per analizzare più mercati ed eseguire ordini in base alle condizioni di mercato. In genere, i trader con le velocità di esecuzione più elevate sono più redditizi dei trader con velocità di esecuzione inferiori.

High yield bond

Gli high yield bond, o junk bond (in italiano obbligazioni spazzatura), sono obbligazioni che pagano tassi d’interesse più elevati perché hanno rating creditizi inferiori rispetto alle obbligazioni investment grade. Le obbligazioni ad alto rendimento hanno maggiori probabilità di andare in default, quindi devono pagare un rendimento maggiore rispetto alle obbligazioni investment grade per compensare gli investitori del rischio che si assumono.

Hold

Hold è la raccomandazione di un analista di non acquistare né vendere un titolo. Una società con una raccomandazione “hold” generalmente dovrebbe funzionare con il mercato o allo stesso ritmo di società comparabili. Questa raccomandazione è migliore di “sell” ma peggiore di “buy”, il che significa che gli investitori con posizioni long esistenti non dovrebbero vendere e quelli senza una posizione dovrebbero acquistare.

HODL

HODL è un termine derivato da un errore di ortografia di “hold”, nel contesto dell’acquisto e della detenzione di Bitcoin e altre criptovalute. È anche comunemente diventato sinonimo di “hold on for dear life” tra gli investitori di criptovalute.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario. Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione. Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.
RISCHI DI INVESTIMENTO
Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.
Cookie Policy