Le economie più grandi e piccole del mondo

Solo quattro paesi – Stati Uniti, Cina, Giappone e Germania – rappresentano più della metà della produzione economica mondiale. Il PIL degli Stati Uniti, l’economia più grande al mondo, è maggiore della somma del PIL di 170 paesi. In questo post analizzeremo quali sono le economie più grandi e piccole del mondo e quelle a crescita più rapida.

Cos’è il PIL?

Partiamo innanzitutto definendo il PIL di un paese. Il prodotto interno lordo è un indicatore generale della produzione economica di un paese. Misura il valore di mercato totale dei beni e servizi finali prodotti in un paese in un periodo di tempo specifico. Inoltre, il PIL tiene conto anche della produzione dei servizi forniti dal governo, come i soldi spesi per la difesa, l’assistenza sanitaria o l’istruzione.

In generale, un PIL in aumento è segno di una maggiore attività economica a vantaggio dei lavoratori e delle imprese. Se il PIL è in calo è vero il contrario.

Le economie più grandi e più piccole del mondo

Secondo gli ultimi dati disponibili del Fondo Monetario Internazionale, il PIL degli Stati Uniti rappresenta circa il 25% dell’economia globale con 22,9 trilioni di dollari. Il settore finanziario, assicurativo e immobiliare contribuiscono maggiormente all’economia di questo paese.

La Cina è la seconda economia del mondo, con un PIL di quasi 17 trilioni di dollari. Rimane il più grande produttore mondiale con un’ampia produzione di acciaio, elettronica e robotica.

L’economia più grande in Europa è la Germania, che esporta circa il 20% degli autoveicoli mondiali. Nel 2019, il commercio tedesco è stato pari a quasi il 90% del PIL del paese.

le economie più grandi e piccole del mondo
I dieci paesi con il PIL più alto del mondo e la porzione del PIL globale che ricoprono

All’estremità opposta ci sono le economie più piccole del mondo, principalmente nazioni in via di sviluppo e insulari. Con un PIL di $ 70 milioni, Tuvalu è l’economia più piccola del mondo. Come Tuvalu, molte delle economie più piccole si trovano in Oceania, tra cui Nauru, Palau e Kiribati.

le economie più grandi e piccole del mondo
Le dieci economie con il PIL più piccolo del mondo

Le economie con la crescita più rapida

La Libia è l’economia con la crescita più rapida nel 2021, con una crescita annuale del PIL al 123%. Il petrolio è il maggiore driver della sua economia, con 1,2 milioni di barili pompati ogni giorno.

L’economia irlandese, con una crescita del 13% del PIL reale, è sostenuta dalle più grandi multinazionali del mondo. Facebook, TikTok, Google, Apple e Pfizer hanno tutte la loro sede europea nel paese. L’Irlanda applica un’aliquota fiscale del 12,5% alle società, ovvero circa la metà della media globale. Tuttavia ha recentemente aderito all’aliquota aziendale minima del 15% insieme alle altre nazioni dell’OECD.

L’economia di Macao si è ripresa dopo che le restrizioni relative alla pandemia sono diminuite, ma altre nuvole temporalesche sono all’orizzonte. La campagna anticorruzione del Partito Comunista potrebbe peggiorare la relazione tra la Cina continentale e il più grande centro di gioco d’azzardo del mondo.

le economie più grandi e piccole del mondo
I dieci paesi con l’economia a crescita più rapida del mondo

Le proiezioni sul PIL globale

La cifra del PIL globale di $ 94 trilioni può sembrarci enorme oggi, ma potrebbe apparire molto più modesta in futuro. Nel 1970, l’economia mondiale era di circa 3 trilioni di dollari o 30 volte più piccola di quella odierna.

Nei prossimi trent’anni, l’economia globale dovrebbe più o meno raddoppiare. Secondo le stime, entro il 2050 il PIL globale potrebbe raggiungere i 180 trilioni di dollari.

le economie più grandi e piccole del mondo
Nel 2050 l’economia più grande del mondo sarà la Cina. A seguire saranno gli Stati Uniti, l’India e l’Europa

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario. Non per scelta ma perchè nessuno glielo lo ha insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perchè se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione. Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.
RISCHI DI INVESTIMENTO
Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.