Come Investire in Arte: Strategie Innovative e Consigli Pratici

Investire in arte non è solo un modo per arricchire il proprio spazio con bellezza e cultura, ma può anche rappresentare una strategia di investimento interessante e potenzialmente redditizia. Tuttavia, come ogni investimento, comporta rischi e richiede conoscenza e preparazione. Nel 2023, il valore complessivo

Scopri

Come Eseguire il Carry Trade e Massimizzare i Profitti

Il carry trade è un argomento di grande rilevanza nel mondo della finanza. Questo strumento di investimento, se ben compreso e gestito, può offrire opportunità significative. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli dei rischi che comporta. In questo post, esamineremo il funzionamento del carry trade, le

Scopri

Investire nel Mercato del Rame 2024: Tra Realtà e Speculazione

Investire nel mercato del rame sta emergendo come una delle opportunità più interessanti nel 2024. Con un incremento significativo dei prezzi, questo metallo sta attirando l’attenzione di investitori e analisti in tutto il mondo. Questo articolo esplorerà le dinamiche attuali del mercato del rame, mettendo

Scopri

I Rendimenti dei BTP e Titoli di Stato flettono

Con le Borse europee in forte rialzo i rendimenti sui Titoli di Stato in Europa scendono a favore di un acquisto delle obbligazioni (ricordiamo che c’è una correlazione inversa tra rendimenti e prezzo delle obbligazioni). Lo spread tra Btp e Bund è sceso sotto i 200 punti base per la prima volta da metà dicembre:

In Italia i rendimenti dei Titoli di Stato a 10 anni sono passati dal tetto del 4,7% al 4,25%. Ricordo che i Btp Italia già emessi sul mercato offrono rendimenti superiori al 7 per cento in quanto aggiustati all’inflazione. Ci si aspetta che col tempo questo valore scenda in quanto dovremmo essere vicini al picco dei prezzi al consumo e le politiche monetarie della Banca Centrale Europea dovrebbero cominciare a riflettersi nell’economia reale. Infatti i rendimenti sopratutto nelle durate piu’ brevi tendono ad essere piu’ influenzati dalle decisioni su tassi della BCE e ci si può aspettare che possano tornare a salire durante l’annuncio dei prossimi aumenti della Banca Centrale.

Il rendimento del titolo decennale americano di riferimento è crollato di oltre 14 punti base al 3,74% nel primo giorno di negoziazione del nuovo anno, registrando il calo più netto dal 2001. Nel primo pomeriggio, il rendimento è sceso fino a 15,5 punti base, fino a quando il mercato è stato temporaneamente fermato da un’ondata di nuove offerte di obbligazioni societarie. Il 1° gennaio 2001, il rialzo era stato di quasi 20 punti base, con gli speculatori che si erano riversati sui Treasuries mentre le preoccupazioni per la recessione spingevano a scommettere su una mossa di Greenspan, che in effetti si verificò il giorno successivo.

Tassi e rendimenti piu’ alti possono significare anche difficoltà nella gestione del debito pubblico da parte dei Paesi piu’ deboli come Italia, Spagna e Grecia. Ma i livelli di inflazione alti potrebbero dare un pò di respiro al debito, come scrive un articolo pubblicato sul sito della BCE:

I tassi di indebitamento dei governi sono aumentati considerevolmente a causa dell’aumento dell’inflazione e della normalizzazione della politica monetaria. Anche gli investitori sono meno propensi a mantenere investimenti rischiosi. Inoltre, sono preoccupati per la sostenibilità del debito pubblico, in particolare nei paesi con un elevato debito in essere. Entrambi questi fattori hanno contribuito all’aumento degli spread dei titoli sovrani. Ulteriori declassamenti delle previsioni economiche potrebbero intensificare questa tendenza. Tuttavia, queste anticipazioni costituiscono solo una piccola parte della narrazione. Un altro fattore da considerare è che l’aumento dell’inflazione tende a migliorare alcuni parametri di sostenibilità fiscale. Un PIL nominale più elevato, ad esempio, indica che il rapporto debito/PIL diminuisce per un dato ammontare di debito in essere.

Abbiamo parlato in un precedente articolo della cristi del debito che sta toccando l’Italia, lo puoi leggere qui.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.