Investire in azioni internazionali

Gli investitori sono probabilmente meno diversificati di quanto pensano. Investire in società statunitensi con revenue internazionali non equivale ad avere esposizione sui mercati internazionali. Inoltre, molti dei principali indici tendono ad essere guidati da specifici settori. In questo post spiegheremo perché investire in azioni internazionali può migliorare le performance di un portafoglio.

Home bias

I portafogli azionari tendono a essere sovraesposti alle azioni del paese da cui l’investitore proviene (home bias). Gli investitori statunitensi, ad esempio, tendono ad allocare il 75% del loro capitale in azioni nazionali. In questo modo si perdono circa la metà del mondo investibile. Questo perché il mercato americano rappresenta solo il 58% della capitalizzazione globale.

investire in azioni internazionali
I portafogli degli investitori tendono a essere sovraesposti al loro paese d’origine

La distribuzione geografica delle vendite

In un mondo connesso a livello globale, è ragionevole credere che le aziende statunitensi abbiano un’esposizione internazionale. Tuttavia, non è possibile investire solo in società statunitensi e ottenere esposizione ai mercati internazionali.

In genere, aziende dello stesso settore o industria ma con sede diversa hanno la stessa base di clienti. Ad esempio, Coca Cola e Nestlé hanno quasi la stessa distribuzione geografica delle vendite pur avendo sedi in diversi paesi.

Ciò potrebbe suggerire che non dovrebbe esserci molta differenza nella performance delle azioni. In realtà la differenza esiste eccome. Nei 20 anni terminati a dicembre 2021, le azioni di Nestlé sono aumentate del 550%, superando di gran lunga il 151% di Coca-Cola.

L’effetto della valuta di denominazione

Per investire in azioni internazionali bisogna anche tenere conto del movimento delle valute. Detenendo un investimento denominato in un’altra valuta, un investitore sperimenterà sia la variazione del prezzo dell’asset sia quella del valore della valuta. Una valuta può variare tanto quanto il prezzo delle azioni.

Quando il dollaro scende rispetto ad altre valute, gli investitori statunitensi in azioni internazionali tendono a trarne vantaggio. A luglio 2020, le performance in euro delle azioni europee sono state del -1,5%. Allo stesso tempo il dollaro americano è sceso rispetto all’euro del 4,8%. L’effetto complessivo è stato un guadagno delle azioni europee pari al +3,3%, misurato in dollari.

L’esposizione settoriale

La sovraesposizione geografica può portare anche a non essere così diversificati dal punto di vista settoriale.

Potrebbe sorprendere sapere quanto i mercati azionari di alcuni paesi si comportino come un singolo settore del mercato azionario globale.

Sebbene solo il 12% delle azioni nell’indice MSCI World Automobiles siano tedesche, il mercato azionario tedesco ha seguito la performance di questo indice per la maggior parte degli ultimi due decenni.

investire in azioni internazionali
L’indice MSCI Germany ha seguito l’indice delle azioni automobilistiche globali negli ultimi 20 anni

Il mercato azionario canadese si comporta in modo molto simile al settore energetico. L’economia canadese è infatti altamente dipendente dalle risorse naturali.

investire in azioni internazionali
Il Toronto Stock Exchange è parecchio correlato alla performance del petrolio

In Giappone, il mercato azionario segue da vicino il settore finanziario globale. Il financial non è il settore principale del mercato azionario giapponese. Tuttavia, l’influenza delle condizioni finanziarie globali sulle società giapponesi è evidente nelle loro performance.

Negli Stati Uniti, il più grande settore del mercato azionario, la tecnologia, sembra trainare la performance complessiva.

Performance dei paesi e i principali settori che li guidano a confronto

Nuovo ciclo, nuova leadership?

La sovraperformance delle azioni statunitensi rispetto alle azioni internazionali tende ad avvenire in cicli. Dopo che le azioni internazionali hanno sovraperformato negli anni ’80, la recessione del 1990 portò a un’inversione. La recessione del 2001 vide un ritorno della leadership internazionale. Dopodiché, la crisi finanziaria del 2008 portò nuovamente alla sovraperformance degli Stati Uniti.

investire in azioni internazionali
Performance delle azioni statunitensi e internazionali nei vari cicli

Questi cambiamenti derivano da fattori comportamentali e fondamentali. Dopo un ciclo completo di sovraperformance, le valutazioni e le aspettative sugli utili iniziano a invertire.

Anche il cambiamento delle condizioni economiche globali influisce sulla leadership. Storicamente, quando le aspettative di inflazione sono in aumento, le azioni statunitensi tendono a sottoperformare quelle internazionali con un ritardo di 20 mesi. Ciò suggerisce che potremmo essere a un punto di svolta a favore delle azioni internazionali a causa della loro maggiore sensibilità all’inflazione.

investire in azioni internazionali
Aspettative di inflazione a lungo termine in aumento portano alla sovraperformance delle azioni internazionali

Investire in azioni internazionali

Quanta esposizione al di fuori del tuo paese di origine dovresti avere nel tuo portafoglio? La risposta dipende dalla tua tolleranza al rischio e dall’orizzonte temporale.

Ampliare il proprio orizzonte geografico può portare a una maggiore diversificazione dei portafogli. Oggi potrebbe essere il momento di investire in azioni internazionali, ribilanciando l’allocazione del portafoglio.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario. Non per scelta ma perchè nessuno glielo lo ha insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perchè se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione. Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.
RISCHI DI INVESTIMENTO
Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.