Investire nel Nucleare: Il Futuro dell’Energia per Data Center e IA

Negli ultimi anni, abbiamo assistito a un aumento vertiginoso del consumo di elettricità, spinto dall’espansione dei data center, delle criptovalute e delle tecnologie di intelligenza artificiale (IA). Immagina un futuro dove la richiesta di energia continua a crescere a un ritmo senza precedenti, e dove

Scopri

Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 25

cosa fa muovere Wall Street Borsa europea settimana 25
La tabella è da intendersi solo ed esclusivamente a scopo informativo e didattico. Nessuna informazione o dato in essa contenuti vuole essere un consiglio finanziario per il lettore, che declina l’autore da qualsiasi responsabilità.

Wall Street è stata scossa da un’enorme scadenza di opzioni, lasciando i trader di borsa più cauti e portando uno dei leader del mercato rialzista a vivere un giro sulle montagne russe. Si stima che durante l’evento trimestrale, noto con il nome sinistro “triple witching”, siano scaduti derivati per un valore di 5,5 bilioni di dollari.

Durante la settimana, il Dow Jones ha sovraperformato mentre il Nasdaq è rimasto indietro, salvato dal grande rialzo di lunedì. Solo i settori utilities e real estate hanno chiuso in calo durante la settimana, mentre l’energia ha sovraperformato.

I rendimenti dei Treasury hanno avuto un andamento altalenante per tutta la settimana, chiudendo leggermente in rialzo. Il dollaro ha chiuso in positivo, mentre Bitcoin ha vissuto una settimana difficile, con deflussi dagli ETF per cinque giorni consecutivi. L’oro ha performato bene fino a venerdì, quando i PMI più “caldi” del previsto hanno spinto il metallo prezioso in territorio negativo. Il petrolio ha raggiunto i livelli più alti da aprile, nonostante un calo registrato venerdì, mentre i contratti venivano rinnovati.

I dati hanno mostrato che l’attività dei servizi negli Stati Uniti è aumentata all’inizio di questo mese al ritmo più veloce degli ultimi due anni. Separatamente, le vendite di case esistenti sono diminuite per il terzo mese consecutivo. Nel complesso, il Bloomberg Economic Surprise Index è sceso ai livelli più bassi dal febbraio 2019. Il calo è stato dominato dagli hard data, mentre i dati dei sondaggi (soft data) sono migliorati rispetto ai minimi di nove anni.

economia USA

Tre Streghe e Nvidia Sotto i Riflettori

Venerdì sono passate di mano quasi 18 miliardi di azioni sulle borse statunitensi, oltre il 55% in più rispetto alla media degli ultimi tre mesi. Il valore dei contratti legati a Nvidia in scadenza venerdì è stato il secondo più grande tra tutti gli asset sottostanti, superato solo dall’S&P 500.

L’evento delle opzioni di venerdì è arrivato in un momento critico per il posizionamento dei mercati per la seconda metà del 2024 e per le prossime mosse della Federal Reserve. La scadenza ha coinciso con il ribilanciamento degli indici di S&P Dow Jones Indices. Nvidia vedrà aumentare drasticamente il suo peso negli indici. Considerando l’importanza sproporzionata della tecnologia megacap in generale – e di Nvidia in particolare – sugli indici di mercato ampi, non è irragionevole che i trader siano preoccupati per i rischi di concentrazione.

Le azioni del gigante dei semiconduttori sono crollate del 6,7% negli ultimi due giorni, cancellando oltre 220 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato. È stata una rapida inversione rispetto all’inizio della settimana, quando Nvidia aveva superato i suoi rivali megacap diventando l’azienda più preziosa al mondo. Venerdì, la capitalizzazione di mercato di Nvidia era circa 3,1 bilioni di dollari, inferiore ai 3,2 bilioni di Apple e ai 3,3 bilioni di Microsoft.

Nvidia supera Apple Microsoft

Occhio agli Spread Francesi

Dopo anni di sforzi per trasformare Parigi in un polo finanziario europeo post-Brexit, le elezioni anticipate chiamate da Macron potrebbero mettere a rischio tutto.

Durante la sua presidenza, Macron ha lavorato duro per attrarre banche e fondi a Parigi. Tagli alle tasse sulle imprese e riforme del lavoro hanno reso la capitale francese molto attraente per le istituzioni finanziarie in cerca di una nuova base dopo la Brexit.

Le elezioni anticipate potrebbero ribaltare la situazione. Marine Le Pen, leader del Rassemblement National, ha proposto in passato politiche come la rinegoziazione dell’accordo di Schengen e la priorità ai cittadini francesi nel mercato del lavoro. Inoltre, sia i partiti di estrema destra che quelli di estrema sinistra potrebbero introdurre una tassa sulla ricchezza e aumentare le tasse sulle transazioni finanziarie, rendendo Parigi meno attraente come hub finanziario.

Il recente downgrade del rating di credito sovrano della Francia da parte di S&P Global Ratings e le critiche dell’UE sul deficit eccessivo del paese non aiutano di certo. La stabilità è fondamentale per gli investitori a lungo termine.

L’incertezza politica si riflette direttamente sugli spread obbligazionari. La differenza tra i rendimenti dei titoli di stato francesi e italiani si è dimezzata negli ultimi otto mesi. Attualmente, i rendimenti francesi sono in linea a quelli del Portogallo.

spread obbligazioni francesi elezioni anticipate

La SNB Taglia i Tassi, la BOE rimane ferma

Mentre molte banche centrali mantengono i tassi invariati, la Swiss National Bank (SNB) ha deciso di sorprenderci tutti con un secondo taglio dei tassi quest’anno. Dopo una lunga discesa del franco dall’inizio dell’anno, le recenti elezioni europee hanno spinto gli investitori a cercare rifugio in Svizzera. La SNB ha colto l’occasione per tagliare i tassi, una mossa che ha sorpreso molti, ma che riflette la sua strategia di garantire la stabilità economica del paese.

Dall’altra parte del canale, la Bank of England (BOE) è rimasta ferma. L’inflazione nel Regno Unito è scesa sorprendentemente all’obiettivo del 2%, un risultato che ha superato le aspettative di molti. Tuttavia, c’è un problema: l’inflazione persistente nei servizi, strettamente legata ai salari.

La carenza di lavoratori nel Regno Unito post-Brexit ha aumentato la pressione sui salari e sui prezzi dei servizi, rendendo difficile per la BOE tagliare i tassi. La decisione di mantenere i tassi invariati questa settimana è stata vista come una “dovish hold”, suggerendo che un taglio potrebbe arrivare se le condizioni migliorano.

ARTICOLI CORRELATI:

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 24

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 23

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 22

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 21

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.