Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

Ecco la startup che ha riportato gli Stati Uniti sulla Luna

Missione compiuta: gli Stati Uniti sono tornati sulla Luna. Ieri il lander Odysseus di una startup con sede a Houston è atterrato sulla superficie dell’affascinante corpo celeste. La navicella della Intuitive Machines è il primo veicolo spaziale privato ad atterrare intatto sulla superficie lunare.

Odysseus ha raggiunto la Luna alle 18:23, ora della costa orientale degli Stati Uniti. Dopo un breve blackout delle comunicazioni, i controllori di volo hanno acquisito un segnale e Odysseus ha iniziato a inviare dati.

Era dal 1972, quando la NASA stava portando avanti il programma Apollo, che una navicella spaziale degli Stati Uniti non atterrava tutta intera sulla Luna. Si spera che l’atterraggio fornisca una visione della regione del polo sud della Luna e offra nuove informazioni critiche per l’esplorazione alla NASA, che mira a riportare gli esseri umani sulla superficie lunare.

Intuitive Machines ha stipulato contratti con la NASA per la consegna di altri due lander sulla superficie lunare nei prossimi anni. La NASA ha pagato poco meno di 118 milioni di dollari a Intuitive Machines per questa missione, rispetto all’importo del contratto originale del valore di 77 milioni di dollari assegnato nel 2019.

Il lander è stato lanciato a bordo di un razzo SpaceX Falcon 9 il 15 febbraio e ha raggiunto l’orbita della Luna sei giorni dopo. In questo viaggio, la compagnia trasporta sei carichi utili per la NASA e cinque per clienti commerciali, comprese le sculture dell’artista Jeff Koons.

I tentativi falliti

Dal 2019 altre tre entità del settore privato hanno tentato senza successo di far atterrare dei lander sulla Luna. A gennaio, una società chiamata Astrobotic ha dovuto rinunciare all’atterraggio del suo veicolo dopo che un incidente al motore nello spazio ne aveva vanificato le possibilità.

Anche Intuitive Machines ha incontrato delle difficoltà durante la sua missione. Prima dell’atterraggio, i laser dell’Odysseus progettati per navigare sul terreno lunare non funzionavano correttamente, quindi Intuitive Machines è dovuta passare a uno strumento lidar della NASA. L’azienda ha inviato il lander a fare un ulteriore giro attorno alla Luna per caricare una patch software per aumentare la capacità del lidar.

Le azioni di Intuitive Machine sono più che raddoppiate quest’anno. La notizia dell’atterraggio ha portato la società a raggiungere una valutazione di circa 800 milioni di dollari.

Stati Uniti sbarcano sulla Luna Odysseus  Intuitive Machines

La startup e Astrobotic sono state entrambe parzialmente sostenute dalla NASA, che sta cercando di esplorare ulteriormente la luna come parte del suo programma Artemis. L’obiettivo dell’agenzia spaziale statunitense è sviluppare una presenza sostenibile sulla Luna e attorno ad essa.

La startup che ha portato gli Stati Uniti sulla Luna

Intuitive Machines è stata fondata nel 2013 da Steve Altemus e Kam Ghaffarian, entrambi figure esperte nel settore aerospaziale. La startup si concentra sullo sviluppo di tecnologie per l’esplorazione spaziale, in particolare sulle missioni lunari. La visione dell’azienda è quella di consentire un accesso affidabile e conveniente alla Luna e altri pianeti.

La società è stata coinvolta nello sviluppo di sistemi di lander lunari e di carichi utili per varie missioni. Un progetto degno di nota è il Nova-C Lunar Lander, un veicolo spaziale progettato per trasportare carichi utili sulla superficie lunare, inclusi strumenti scientifici, rover e altre apparecchiature.

Oltre all’esplorazione lunare, Intuitive Machines offre una gamma di servizi spaziali commerciali, tra cui l’implementazione dei satelliti, lo sviluppo tecnologico e la consulenza. Collabora con agenzie governative, aziende private e istituzioni accademiche per promuovere l’esplorazione e la tecnologia spaziale.

Intuitive Machines ha collaborato con la NASA anche su altri progetti, tra cui il programma CLPS (Commercial Lunar Payload Services), che mira a fornire carichi utili sulla superficie della Luna utilizzando veicoli spaziali commerciali.

Lo sbarco di giovedì fa ben sperare per l’obiettivo di Intuitive di creare un business trasportando carichi utili sulla superficie lunare.

ARTICOLI CORRELATI:

SpaceX di Elon Musk valutata a $ 175 miliardi in un’offerta pubblica

La ricchezza di Elon Musk precipita di $ 13 miliardi: le ultime notizie su Tesla, SpaceX e Twitter

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.