Bitcoin sopra i 60.000 dollari: flussi record negli ETF Spot

Bitcoin ha superato i 60.000 dollari e si trova ora ad un passo dal suo massimo storico. I guadagni della criptovaluta più grande del mondo hanno alimentato un ampio rally delle crypto. Cosa c’è dietro all’ultima “mania digitale”? Inizierei col dire che adesso è chiaro

Scopri

Apple abbandona l’auto elettrica: una scelta saggia?

Martedì è arrivata una notizia bomba da parte di Apple: il progetto multimiliardario Project Titan verrà abbandonato. Apple ha annullato lo sforzo decennale per costruire la sua auto elettrica, allontanandosi da uno dei progetti più ambiziosi nella sua storia. La decisione rivelata internamente ha sorpreso

Scopri

Ecco come Wall Street sta usando l’intelligenza artificiale

L’interesse per l’intelligenza artificiale si è diffuso anche a Wall Street. Le grandi banche non vogliono rimanere indietro nella corsa all’IA: circa il 40% di tutte le posizioni lavorative aperte riguardano ruoli legati all’intelligenza artificiale. JPMorgan è in prima linea. La più grande banca statunitense

Scopri

SpaceX di Elon Musk valutata a $ 175 miliardi in un’offerta pubblica

SpaceX di Elon Musk ha avviato discussioni sulla vendita di azioni privilegiate a un prezzo che valuta la società a stretto controllo a 175 miliardi di dollari. L’offerta pubblica di SpaceX potrebbe variare da 500 a 750 milioni di dollari e le azioni potrebbero essere offerte a circa 95 dollari ciascuna. I rappresentanti di SpaceX non hanno risposto alle richieste di commento.

Una valutazione di 175 miliardi di dollari è un premio rispetto alla valutazione di 150 miliardi di dollari che la società ha ottenuto tramite un’offerta pubblica quest’estate. Secondo i dati compilati dall’azienda, quella valutazione renderebbe SpaceX una delle 75 più grandi aziende al mondo per capitalizzazione di mercato.

La società con sede a Hawthorne, in California, domina il mercato dei servizi di lancio spaziale commerciale con i suoi razzi Falcon. Fondata nel 2002, SpaceX possiede una costellazione di oltre 5.000 satelliti in orbita attorno alla Terra e che forniscono connettività Internet ad alta velocità per clienti in più di 60 paesi. Invia anche carichi in orbita per clienti del settore privato, nonché per la National Aeronautics and Space Administration e altre agenzie governative.

SpaceX è sulla buona strada per registrare ricavi per circa 9 miliardi di dollari quest’anno attraverso le attività di lancio di razzi e Starlink, il suo servizio Internet dallo spazio. L’azienda prevede vendite in aumento fino a circa 15 miliardi di dollari nel 2024.

La IPO di Starlink nel 2024

SpaceX di Elon Musk sta discutendo un’offerta pubblica iniziale (IPO) per la sua attività satellitare Starlink entro la fine del 2024. Per prepararsi, SpaceX ha trasferito le risorse dell’unità satellitare in una consociata interamente controllata che sarebbe scorporata nell’IPO, secondo delle persone a conoscenza della questione. Non è stata ancora presa alcuna decisione finale ed è possibile che SpaceX mantenga Starlink. La quotazione potrebbe anche essere posticipata al 2025.

Elon Musk non ha risposto a una richiesta di commento. In seguito, Musk ha definito “false” le notizie sulla IPO di Starlink in un post su X, la piattaforma di social media di sua proprietà, senza però fornire dettagli.

Musk ha dimostrato per anni l’interesse a quotare Starlink tramite una IPO. Nel 2021 ha affermato che l’offerta pubblica iniziale sarebbe arrivata quando l’attività sarebbe stata in grado di fare buone previsioni sul suo flusso di cassa, una misura attentamente monitorata della salute finanziaria di un’azienda. L’anno scorso ha detto ai dipendenti che il debutto sul mercato pubblico poteva non avvenire per anni.

Un nuovo tipo di corsa allo spazio

Starlink e i rivali, incluso il nascente Project Kuiper di Amazon.com., sono in competizione per lanciare migliaia di piccoli satelliti aggiuntivi che sfrecciano intorno al globo in quella che è conosciuta come orbita terrestre bassa (LEO), collegando luoghi che sono troppo remoti per la banda larga terrestre o che sono stati tagliati fuori da disastri naturali o conflitti. La Cina e le nazioni europee stanno sostenendo i sistemi LEO rivali per paura di essere esclusi da una tecnologia futura cruciale.

Starlink e i suoi rivali guadagnano vendendo i propri servizi a consumatori, governi, aziende che lavorano in regioni remote e fornitori di servizi 5G terrestri wireless e a banda larga fissa che devono colmare le lacune nelle proprie reti. Starlink ha anche attirato l’interesse di clienti militari, con la società madre SpaceX che si è assicurata un contratto con il Pentagono a giugno per fornire connettività in Ucraina e un altro a settembre con la US Space Force.

L’attività è decollata di recente. Il 2 novembre Musk ha dichiarato su X che Starlink ha raggiunto il pareggio del flusso di cassa. Poco più di un anno fa, l’attività stava ancora perdendo denaro.

SpaceX Elon Musk Starlink

SpaceX prevede che Starlink genererà circa 10 miliardi di dollari di vendite complessive l’anno prossimo, eclissando la sua attività di lancio di razzi e rappresentando i due terzi del totale.

ARTICOLI CORRELATI:

La ricchezza di Elon Musk precipita di $ 13 miliardi: le ultime notizie su Tesla, SpaceX e Twitter

Elon Musk sull’intelligenza artificiale: un rischio per la società

Tesla: Elon Musk sceglie il suo braccio destro Tom Zhu

Elon Musk non è più l’uomo più ricco del mondo

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.