L’effetto delle Elezioni Anticipate di Macron sul Mercato Francese

L’annuncio delle elezioni anticipate da parte del presidente Emmanuel Macron ha generato una significativa incertezza nel settore finanziario francese. Dopo anni di sforzi per posizionare Parigi come centro finanziario europeo post-Brexit, le nuove elezioni potrebbero mettere a rischio i progressi fatti. Questo articolo esplorerà l’effetto

Scopri

Come Affrontare la Correlazione Positiva tra Azioni e Obbligazioni

Nel mondo degli investimenti, una delle sfide più significative degli ultimi trent’anni si sta manifestando proprio ora: la forte correlazione positiva tra azioni e obbligazioni. Tradizionalmente, la classica allocazione 60/40 (60% azioni e 40% obbligazioni) ha offerto una diversificazione e una protezione del rischio naturale.

Scopri

L’Influenza del Dot Plot della Fed sui Mercati Finanziari

Quando si parla di trading e investimenti, la parola “Fed” richiama subito l’attenzione. La Federal Reserve, la banca centrale degli Stati Uniti, è un’istituzione che ha il potere di influenzare i mercati finanziari globali con le sue decisioni. Tra gli strumenti di comunicazione della Fed,

Scopri

L’azienda più GRANDE D’EUROPA

In questo approfondimento voglio parlarvi di LVMH, l’azienda più grande d’Europa, che da poco ha appena superato i 500 Miliardi di capitalizzazione di mercato LVMH.

Non a caso a guidarla è l’uomo più ricco del mondo , l’imprenditore Bernard Arnault .Vedremo come sia diventata l’azienda più grande d’Europa per capitalizzazione di mercato, analizzandone le storia e le sue recenti trimestrali.

E’ la prima volta in Europa che un’ azienda raggiunge questi livelli, diventando anche l’11 azienda mondiale per market cap. 

Market cap LVMH- Bloomberg

Storia LVMH

L’azienda il cui nome deriva dalla fusione di  Louis Vuitton e da Moet & Chandon lo Champagne , è stata fondata nel 1987 da Henri Racamier e Alain Chevalier che erano a capo delle rispettive aziende.

Nel 1988 l’attuale proprietario di LVMH, Bernard Arnault entra in azienda e grazie alla sua visione strategica, decide riunire le due aziende sotto un unico marchio.
La successiva uscita di scena di Chevalier ha permesso all’imprenditore di continuare ad acquisire altre aziende legate al lusso da collegarle al gruppo LVMH e portarlo a essere uno dei leader indiscussi in questo settore.
Per fare un esempio una delle sue più recenti acquisizioni, è stata quella di Tiffany & Co per 15,8 miliardi di dollari nel 2021. 

Arnauld  e la sua famiglia possiedono il 48% del capitale azionario di LVMH, e hanno gettato le basi per mantenere l’azienda sotto il loro controllo per i decenni a venire. Oggi infatti a guidare l’azienda è sempre l’imprenditore francese, con importanti posizioni dirigenziali affidate ai propri eredi, in particolare ai suoi 5 figli.

La società è caratterizzata dalla costante rotazione dei ruoli dirigenziali.
A conferma di questo, nel discorso di rilascio degli utili di Q4 2022, il magnate Francese ha sottolineato come i suoi dirigenti dovrebbero adattarsi al cambiamento, abbracciando di volta in volta nuove sfide senza cadere nella routine.

Cosa fa LVMH

LVMH opera come azienda di beni di lusso in tutto il mondo. E’ composta da 75 “maison” con quasi 600 negozi che danno lavoro a circa 145 mila persone nel mondo.

Opera in 6 settori diversi che spaziano da vini e alcolici, moda e pelletteria, profumi, cosmetici, orologi e gioielli.

I suoi marchi principali solo per citarne alcuni sono Louis Vuitton, Dior,Fendi, Moet & Chandon Dom Perignon Sephora e molti altri.

Guadagni per settore- LVMH rilascio utili Q1

Utili

Analizziamo adesso gli ultimi utili rilasciati dall’azienda che hanno spinto il prezzo del titolo ai massimi storici.

LVMH ha registrato un fatturato di 21 miliardi di euro, in aumento del 16,8 % rispetto allo stesso trimestre del 2022.

I conti dei primi tre mesi riportano ricavi per 79,2 miliardi di euro con aumento del 23 %.Tutti i settori in cui opera l’azienda hanno registrato ampia performance, ma come vediamo dalla tabella quello che ha registrato una performance superiore agli altri è il settore selective retailing (moda e accessori di pelle ). Anche il settore degli orologi e dei gioielli ha registrato un’ottima performance con una crescita dell’11%.

Guadagni per settore Q1 2022 vs Q1 2023- LVMH rilascio utili Q1

Come ha fatto a raggiunger i 500 miliardi di market cap?

In un contesto di incertezza e di rallentamento economico, come ha fatto questa azienda ad avere questi risultati così positivi ?
Due considerazioni semplici ma sicuramente veritiere.

La prima  è di carattere generale, poiché il settore del lusso in tempi di incertezza economica è meno resiliente alla contrazione dei margini, grazie al suo potere di determinazione di prezzi. 

La seconda riguarda  la riapertura della Cina post covid, dove le vendite di prodotti di lusso sono rimbalzate  dopo la revoca delle misure sanitarie.

Guardando la tabella vediamo come le vendite in Asia escluso il Giappone hanno registrato un +14 %.

Guadagni per regione- LVMH rilascio utili Q1

Il titolo da inizio anno ha registrato un aumento del +32 % e qualche giorno fa ha raggiunto i 903 dollari raggiungendo i 500 miliardi di dollari (454 miliardi di euro ) di market cap.
Ad aiutare questo record  ha contribuito anche la forza dell’euro, che ha oltrepassato la soglia di 1,10 dollari.

Ma quindi è troppo tardi o ancora siamo in tempo per mettere il titolo nel nostro portafoglio ?

Molti analisti ritengono che LVMH sia un titolo sopravvalutato, ancora di più in vista di una sempre più probabile recessione tecnica negli Stati Uniti.

Quando si investe in un’azienda sul lungo termine la bravura è proprio nell’analizzare i bilanci, le scelte strategiche, il business model, la guidance con lo scopo di stimare le potenzialità di crescita futura. 

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.