Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

Tesla richiama più di 362.000 auto con software di guida autonoma

Tesla Inc. ha richiamato 362.758 auto dopo che la National Highway Traffic Safety Administration ha affermato che la sua tecnologia di guida automatizzata potrebbe aumentare il rischio di incidenti.

Il cosiddetto sistema Full Self-Driving Beta della casa automobilistica può consentire al veicolo di comportarsi in modo non sicuro intorno agli incroci, incluso il viaggio dritto da una corsia di svolta e il passaggio attraverso semafori gialli, secondo un documento della National Highway Traffic Safety degli Stati Uniti. Gli errori del sistema aumentano il rischio di collisione se il conducente non interviene.

Le azioni di Tesla sono scese del 5,7% giovedì dopo l’avviso del richiamo delle auto.

Tesla richiamo auto software guida autonoma

Le preoccupazioni dell’agenzia sollevano nuove domande su un sistema che l’amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, considera fondamentale per le prospettive a lungo termine dell’azienda. “L’obiettivo principale è risolvere la guida completamente autonoma”, ha detto Musk in un’intervista a giugno 2022. “Questo è essenziale. È farà la differenza tra Tesla che vale un sacco di soldi o che vale praticamente zero”.

Quali modelli sono stati richiamati e perché?

Tesla richiamerà veicoli tra cui alcune Model S 2016-2023, Model X, Model 3 2017-2023 e Model Y 2020-2023 che hanno il sistema FSD Beta.

Il software può consentire al veicolo di agire in modo non sicuro nei seguenti casi:

  • Attraversamento di un incrocio in linea retta mentre ci si trova in una corsia di svolta.
  • Entrata in un incrocio controllato da segnali di stop senza fermarsi completamente.
  • Entrata in un incrocio durante un semaforo giallo fisso senza la dovuta cautela.

Inoltre, la velocità del veicolo può essere inadeguata ai limiti indicati o alle impostazioni del conducente.

Le indagini della NHTSA

La tecnologia di guida automatizzata dell’azienda è già sotto esame da Washington. NHTSA ha esaminato come gestisce le scene degli incidenti dal 2021 dopo una dozzina di collisioni con i primi soccorritori e altri veicoli. L’agenzia ha anche aperto un’indagine l’anno scorso sui reclami delle auto Tesla con guida assistita che frenano improvvisamente ad alta velocità. NHTSA ha dichiarato giovedì in una dichiarazione separata che le sue indagini sull’autopilota di Tesla sono ancora attive.

La società è stata anche accusata di esagerare le capacità della sua tecnologia. “I problemi principali per il sistema di Tesla includono i nomi fuorvianti di ‘Full Self-Driving’ e ‘Autopilot'”, ha affermato David Harkey, presidente dell’Insurance Institute for Highway Safety.

Il sito Web dell’azienda sottolinea che le sue funzionalità autonome come il pilota automatico e la guida completamente autonoma richiedono una supervisione attiva del conducente e non rendono il veicolo autonomo.

La risposta di Tesla al richiamo delle auto

L’agenzia ha affermato di aver avvertito Tesla di aver identificato potenziali problemi relativi a determinate caratteristiche operative di Full Self-Driving Beta in quattro specifici ambienti stradali il 25 gennaio e ha chiesto alla casa automobilistica di presentare un richiamo.

Tesla ha incontrato l’agenzia più volte nei giorni successivi. La società non ha concordato con l’analisi dell’agenzia, ma ha deciso il 7 febbraio di andare avanti con il richiamo “per un’abbondanza di cautela”.

Tesla ha identificato 18 richieste di garanzia tra maggio 2019 e settembre 2022 che potrebbero essere correlate alle condizioni di cui la NHTSA era preoccupata, ma ha detto all’agenzia di non essere a conoscenza di lesioni o decessi correlati al difetto.

Sebbene Musk non abbia affrontato i dettagli del rapporto della NHTSA, giovedì ha twittato che il termine “richiamo” era sbagliato poiché i problemi possono essere risolti con un aggiornamento del software.

L’aggiornamento avverrà entro il 15 aprile, senza alcun costo per il cliente, secondo il deposito NHTSA. La società prevede di implementare la correzione nelle prossime settimane, migliorando il modo in cui FSD Beta performa determinate manovre di guida.

ARTICOLI CORRELATI:

Tesla: gli utili del quarto trimestre battono le stime

Tesla: Elon Musk sceglie il suo braccio destro Tom Zhu

Il crollo di Tesla del 2022 accelera dopo l’interruzione della produzione a Shangai

Tesla ha inaugurato la Gigafactory a Berlino

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.