Come trovare gli short squeeze

Gli short squeeze possono essere molto redditizi se il tuo ingresso e le tue uscite sono sincronizzate correttamente. La chiave per la giusta entrata è individuare lo short squeeze prima che accada. Devi essere pronto a trarre vantaggio dalla situazione non appena un catalizzatore rialzista avvia l’esplosione del prezzo. In questo post imparerai come trovare gli short squeeze.

Che cos’è uno short squeeze?

Uno short squeeze si verifica perché i venditori allo scoperto iniziano a temere che le loro scommesse al ribasso possano rivelarsi sbagliate. Essi corrono rischi illimitati se il prezzo di un’azione aumenta ed è probabile che ad un certo punto inizieranno a ricevere richieste di margine dai loro broker.

Il modo più semplice per i venditori allo scoperto di ridurre le perdite è semplicemente chiudere il proprio trade. Ciò significa che devono riacquistare le azioni per coprire quelle prese in prestito e vendute. A volte non ci sono abbastanza azioni per tutti i venditori allo scoperto che vogliono riacquistare le azioni.

La domanda aumenta e la pressione di acquisto causa l’impennata del prezzo dell’azione. Si crea una sorta di effetto valanga: i venditori allo scoperto acquistano il titolo e ne aumentano il prezzo, costringendo così gli altri venditori allo scoperto a fare la stessa cosa per limitare le proprie perdite.

L’obiettivo di trovare gli short squeeze prima che avvengano

Quando si vuole fare trading in un potenziale short squeeze, l’obiettivo è quello di anticipare il rialzo dei prezzi. E’ necessario quindi trovare gli short squeeze prima che la maggior parte dei venditori allo scoperto sia stata in grado di coprire le proprie posizioni.

Il primo step per trovare gli short squeeze

Il primo passo per identificare potenziali short squeeze sta nel ricercare titoli liquidi che hanno uno short interest elevato. Il numero di azioni shortate può essere misurato direttamente, ma è anche utile considerarlo come una frazione del volume medio di scambio giornaliero. Ad esempio, se un’azione ha 100.000 azioni allo scoperto, ma solo una media di 20.000 azioni scambiate al giorno, i venditori allo scoperto impiegherebbero teoricamente cinque giorni per coprire tutte le posizioni corte.

Maggiore è il rapporto tra azioni short e azioni tipicamente negoziate, maggiore sarà la domanda di azioni tra i venditori allo scoperto una volta che il prezzo inizierà a salire. In genere, si cercano titoli in cui il numero di azioni short è almeno cinque volte il volume medio giornaliero. Idealmente, il numero di azioni short dovrebbe costituire una frazione significativa di tutte le azioni disponibili (il 10% o più).

Un altro parametro da valutare per trovare gli short squeeze

Un altra cosa da controllare è se il numero di azioni allo scoperto è in aumento o in diminuzione. Se gli short vengono coperti prima che si sviluppi lo squeeze, la situazione può disinnescare se stessa senza un improvviso aumento del prezzo. Se il numero di posizioni short continua ad aumentare è un buon segno.

Il catalizzatore rialzista

Uno short squeeze richiede in genere un catalizzatore di qualche tipo. Fino a che il titolo continua a tendere al ribasso, è possibile che i venditori allo scoperto avessero ragione sulla traiettoria del prezzo e che non si svilupperà alcuna compressione.

Il catalizzatore rialzista può provenire da notizie o da un rapporto sugli utili, ma può anche essere prefigurato da indicatori tecnici. Indicatori di momentum come RSI, MACD e stocastici possono tornare utili nel tentativo di trovare gli short squeeze in anticipo.

Riassumendo

In sostanza, sono tre le condizioni che devono essere soddisfatte:

  • il numero di azioni short deve essere maggiore di cinque volte il volume medio giornaliero;
  • le azioni short come percentuale del flottante dovrebbero essere maggiori del 10%;
  • il numero di azioni short dovrebbe aumentare.

Basta quindi usare qualsiasi stock screener e selezionare i parametri. Ciò non garantisce che si stia verificando uno short squeeze sui titoli che vengono fuori dalla ricerca. L’obiettivo è costruire una watchlist di azioni in modo da poterle avere nei nostri radar nel caso in cui inizino a muoversi.

Quando insegui uno short squeeze, assicurati di non acquistare alla fine della compressione. I prezzi potrebbero diminuire bruscamente nel momento in cui la domanda crolla. E’ importante regolare l’esposizione in quanto queste strategie sono molto speculative e rischiose.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario. Non per scelta ma perchè nessuno glielo lo ha insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perchè se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione. Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.
RISCHI DI INVESTIMENTO
Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.