Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

4 Suggerimenti per Proteggerti da un Crollo del Mercato

In un panorama finanziario alimentato da forti utili e inflazione contenuta, l’indice S&P 500 è salito a nuovi record, attirando gli investitori in preda alla FOMO. Eppure, dietro la facciata si nasconde un avvertimento. L’incredibile aumento del 30% dell’indice nelle ultime 52 settimane deriva da solo una manciata di titoli tecnologici come Nvidia. Sebbene il fascino dei guadagni rapidi sia innegabile, alcuni pensano che il mercato possa presto crollare o almeno subire una correzione (intesa come un calo del 10% o più). In questo post troverai alcuni suggerimenti e consigli su come proteggerti da un crollo del mercato azionario. Dopotutto, la storia ci ha insegnato che i cali del mercato non sono solo possibili ma anche inevitabili. E in mezzo al caos si nascondono sempre delle opportunità.

Non tentare di cronometrare il mercato

Guardando indietro possiamo affermare che i mercati tendono a riprendersi rapidamente. Quando osserviamo un calo del mercato azionario siamo portati a pensare che sarà necessario molto tempo per recuperare il terreno perso. Ma per tornare al pareggio da una correzione ci sono voluti in media circa quattro mesi. I tempi di recupero da un calo tra il 20-40% si allungano a poco più di un anno. La storia è diversa per i mercati ribassisti con cali oltre il 40%.

Tempi di recupero dai cali del mercato

La velocità dei rimbalzi del mercato sconsiglia di tentare di cronometrare il mercato. Cercare di trovare il momento perfetto per acquistare o vendere azioni è come inseguire un miraggio nel deserto. Sebbene sia naturale soccombere al fascino di cronometrare il mercato, la storia ha dimostrato più e più volte che questi sforzi possono essere infruttuosi. Con il market timing bisogna avere ragione sia su quando uscire, sia su quando rientrare. Spesso le persone non rientrano, temendo che una mossa rialzista possa essere solo il preludio di un altro calo. Perdere una manciata di giorni con le migliori prestazioni può avere un grande impatto sui rendimenti a lungo termine del tuo portafoglio. Quindi rinunciare di cronometrare il mercato è il primo suggerimento per proteggerti durante un crollo.

Accetta che i cali del mercato azionario sono normali

Anche se la prospettiva di vedere i nostri portafogli in rosso può suscitare sentimenti di panico e disagio, è importante riconoscere che le fasi di ribasso saranno parte integrante del tuo percorso di investimento. Le flessioni si verificano in maniera ciclica, scandendo periodi di espansione economica e di contrazione. Devi accettare in anticipo che i mercati rialzisti non continueranno indefinitamente. La buona notizia è che la direzione generale dei mercati continua ad essere rialzista nel lungo termine.

Un’analisi di Schwab ha esaminato i cali intra-annuali del mercato azionario tra il 2002 e il 2021. Si è verificato un calo del 10% in 10 dei 20 anni, quindi la metà delle volte. La dimensione media del pullback è stata del 15%. In altri due anni il calo è stato quasi del 10%. Tuttavia, nella maggior parte di quegli anni le azioni erano in rialzo e il guadagno medio è stato di circa il 7%.

Diversifica

Come abbiamo già detto, attualmente la performance dell’indice S&P 500 è guidata da una manciata di titoli tecnologici a mega capitalizzazione. Questo rappresenta un rischio intrinseco poiché intacca la diversificazione.

Con questo termine si intende la pratica di distribuire gli investimenti su una varietà di asset, settori e regioni geografiche per ridurre il rischio e minimizzare l’impatto della performance di ogni singolo investimento sul portafoglio complessivo.

Nel panorama finanziario odierno in continua evoluzione, in cui le oscillazioni del mercato possono verificarsi con velocità sorprendenti, la diversificazione è fondamentale per proteggerti da un crollo. Allocando il capitale tra diverse classi di attività come azioni, obbligazioni, immobili e materie prime, gli investitori possono creare un portafoglio resiliente meglio attrezzato per resistere agli alti e bassi del mercato. La diversificazione si estende oltre le classi di attività e comprende fattori quali le dimensioni dell’azienda, il settore industriale e la posizione geografica.

Durante i cali del mercato azionario, i portafogli diversificati tendono a ottenere risultati molto migliori rispetto a quelli concentrati, poiché le perdite in un’area possono essere compensate dai guadagni in un’altra.

Ribilancia il tuo portafoglio

Il tuo portafoglio è stato progettato per riflettere i tuoi obiettivi e gli orizzonti temporali ad essi associati, quindi riportare in linea le percentuali ti mantiene sulla buona strada. Con il termine “ribilanciamento” si intende proprio questo: l’adeguamento periodico dell’allocazione del tuo portafoglio per mantenere i livelli di rischio e gli obiettivi di investimento desiderati.

Poiché alcuni asset sovraperformano altri, nel tempo il loro peso all’interno del tuo portafoglio potrebbe aumentare, portando a una deviazione dall’asset allocation. Se non controllato, questo squilibrio può esporre il tuo portafoglio a livelli di rischio più elevati, poiché diventa eccessivamente dipendente dalla performance di pochi investimenti.

Vendendo asset che sono diventati sovrappesati e riallocando i proventi su asset sottopesati, potrai bloccare i guadagni da investimenti con performance superiori e sfruttare le opportunità offerte da quelli con performance inferiori. Abbracciando questo principio potrai proteggerti meglio da un crollo del mercato.

ARTICOLI CORRELATI:

E’ il momento di diversificare il portafoglio fuori dagli Stati Uniti?

Come costruire un portafoglio azionario difensivo

Creare un portafoglio diversificato con ChatGPT

Proteggere il Portafoglio Azionario durante i Crash del mercato: 5 Domande da farsi

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.