Bitcoin sopra i 60.000 dollari: flussi record negli ETF Spot

Bitcoin ha superato i 60.000 dollari e si trova ora ad un passo dal suo massimo storico. I guadagni della criptovaluta più grande del mondo hanno alimentato un ampio rally delle crypto. Cosa c’è dietro all’ultima “mania digitale”? Inizierei col dire che adesso è chiaro

Scopri

Apple abbandona l’auto elettrica: una scelta saggia?

Martedì è arrivata una notizia bomba da parte di Apple: il progetto multimiliardario Project Titan verrà abbandonato. Apple ha annullato lo sforzo decennale per costruire la sua auto elettrica, allontanandosi da uno dei progetti più ambiziosi nella sua storia. La decisione rivelata internamente ha sorpreso

Scopri

Ecco come Wall Street sta usando l’intelligenza artificiale

L’interesse per l’intelligenza artificiale si è diffuso anche a Wall Street. Le grandi banche non vogliono rimanere indietro nella corsa all’IA: circa il 40% di tutte le posizioni lavorative aperte riguardano ruoli legati all’intelligenza artificiale. JPMorgan è in prima linea. La più grande banca statunitense

Scopri

Cina, Country Garden registra una perdita record e avverte di un possibile default

La crisi immobiliare della Cina ha colpito uno dei suoi giganti. Country Garden Holdings ha avvertito che potrebbe andare in default sul proprio debito dopo aver registrato una perdita record di quasi 7 miliardi di dollari nel primo semestre. Lo sviluppatore in difficoltà ha affermato che, se la sua performance finanziaria dovesse peggiorare, potrebbe non essere in grado di continuare ad operare.

Un tempo il più grande costruttore del paese in termini di vendite, Country Garden è in una spirale di debito che potrebbe essere peggiore di quella di Evergrande Group poiché ha quattro volte più progetti immobiliari.

Country Garden sta continuando a negoziare con gli investitori obbligazionari e le banche per estendere le scadenze del debito. All’inizio di settembre lo sviluppatore dovrà affrontare la fine del periodo di grazia per pagare un totale di 22,5 milioni di dollari di cedole.

Le obbligazioni di Country Garden sono già scambiate a livelli difficoltosi, con una banconota da 1 miliardo di dollari con scadenza a gennaio scambiata a meno di 13 centesimi di dollaro. Il titolo è crollato del 67% quest’anno.

obbligazioni Country Garden perdita record possibile default

Il destino dell’azienda dipende adesso dal sostegno finanziario da parte delle autorità di regolamentazione. Pechino rimane riluttante ad adottare stimoli massicci per invertire il rallentamento del settore.

I risultati di Country Garden

Lo sviluppatore ha registrato una perdita netta di 48,9 miliardi di yuan (6,7 miliardi di dollari) nel semestre terminato il 30 giugno. Ciò si confronta con l’utile di 612 milioni di yuan dell’anno scorso. Si tratta della perdita più grande dalla sua quotazione nel 2007.

Anche se i ricavi sono aumentati del 39%, la società ha perso denaro a causa del calo dei volumi e dei prezzi di vendita e della svalutazione di proprietà in fase di sviluppo e attività finanziarie.

La liquidità di Country Garden è sotto una pressione senza precedenti con una duplice stretta sulle vendite e sui finanziamenti, secondo la dichiarazione dell’azienda. Il saldo di cassa si è ridotto a 130,6 miliardi di yuan.

I debiti totali sono scesi a 257,9 miliardi di yuan, dai 271,3 miliardi di yuan del 31 dicembre. Nei prossimi 12 mesi scadranno circa 108 miliardi di yuan di debito.

Country Garden ha riconosciuto di non aver adottato misure tempestive per affrontare il rallentamento. La profondità e la persistenza della crisi hanno colto di sorpresa l’azienda.

La società ha aggiunto che prenderà in considerazione l’adozione di varie misure di gestione del debito per risolvere le pressioni sulla liquidità. Allo stesso tempo, ha affermato che potrebbe essere in grado di far fronte ai propri obblighi finanziari nei prossimi 12 mesi, dati gli afflussi di cassa previsti, il controllo dei costi e altre misure.

La crisi immobiliare cinese si sta aggravando

La crisi immobiliare cinese sta peggiorando. Il calo delle vendite di nuove case di luglio è stato il più grande in un anno. Nuove preoccupazioni sulla possibilità che i costruttori non abbiano abbastanza soldi per completare la costruzione delle residenze acquistate hanno pesato sulla domanda e sui prezzi.

I segnali di contagio derivanti dalla crisi immobiliare sono aumentati nelle ultime settimane, dai mancati pagamenti da parte di una delle più grandi banche ombra della Cina alla disfatta obbligazionaria degli sviluppatori.

Mercoledì due delle più grandi città cinesi hanno allentato i limiti sui mutui, consentendo agli acquirenti di case di godere di prestiti preferenziali per l’acquisto della prima casa indipendentemente dal loro precedente record di credito. L’iniziativa è arrivata dopo che le autorità cinesi hanno invitato le città ad ampliare la definizione di mutuo sulla prima casa come parte di una serie di altre misure per rilanciare il mercato immobiliare in difficoltà.

Tra le altre misure di sostegno, si prevede che alcune banche statali cinesi abbasseranno i tassi di interesse sui mutui esistenti, il primo taglio di questo tipo dopo la crisi finanziaria globale.

Le preoccupazioni per il settore fiduciario

Mentre la crisi immobiliare si aggrava, le autorità sono sempre più preoccupate dell’impatto del settore fiduciario da 2,9 trilioni di dollari sulla stabilità finanziaria.

La banca ombra Zhongrong International Trust, strettamente collegata a Zhongzhi Enterprise Group, ha agitato i mercati all’inizio di questo mese dopo aver interrotto i pagamenti su decine di prodotti di investimento venduti a individui e aziende facoltosi.

Mentre le perdite nel settore fiduciario si accumulano da anni, Zhongzhi potrebbe rappresentare la sfida più grande finora. L’azienda privata gestisce più di 1 trilione di yuan (137 miliardi di dollari) e la sua interconnessione con ricchi investitori, sviluppatori in difficoltà e altre istituzioni finanziarie ha suscitato la preoccupazione che i problemi stiano cominciando a riversarsi nel settore finanziario.

Il settore fiduciario cinese rappresenta una fonte di finanziamento alternativa fondamentale per i mutuatari più deboli che non possono ottenere prestiti dalle banche tradizionali, come gli sviluppatori immobiliari e i veicoli finanziari del governo locale.

Le società fiduciarie hanno miliardi di pagamenti dovuti agli investitori. Secondo il fornitore di dati Use Trust, solo Zhongrong ha 270 prodotti per un totale di 39,5 miliardi di yuan in scadenza quest’anno.

ARTICOLI CORRELATI:

Il debito LGFV rappresenta un rischio per l’economia cinese

La crisi immobiliare porterà a una crisi finanziaria più ampia in Cina?

Evergrande Group presenta istanza di fallimento secondo il capitolo 15

La crisi di Zhongzhi: quali sono i rischi di contagio derivanti dalla banca ombra?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.