Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

Il Sogno di un Atterraggio Morbido è in Pericolo

Nel tentativo di guidare l’economia americana verso una fase di espansione sostenibile, il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha perseguito la visione di un “atterraggio morbido”. Il sogno di un rallentamento dell’inflazione in parallelo con una crescita economica sostenuta sembra ora più distante. L’ultimo

Scopri

Cosa è successo realmente la notte in cui il mercato del nichel è entrato in crisi?

I documenti resi pubblici in un’udienza in tribunale questa settimana raccontano in dettaglio le fatidiche decisioni del London Metal Exchange (LME) all’inizio di marzo e come il mercato del nichel sia entrato in una crisi con pochi precedenti nella storia della finanza moderna.

Le 649 pagine di documenti depositati e dichiarazioni di testimoni, rivelano che il LME era in gran parte all’oscuro del ruolo di Tsingshan come principale motore del picco dei prezzi fino a quando non aveva deciso di annullare miliardi di dollari di scambi. I responsabili delle decisioni dell’exchange erano a letto mentre il mercato era nel caos. Il presidente del LME Matthew Chamberlain ha preso la decisione di interrompere le negoziazioni dopo essersi svegliato l’8 marzo, ignaro fino a molto tempo dopo che il personale del LME aveva consentito ai prezzi di muoversi rapidamente disabilitando i controlli automatici di volatilità.

Il LME ha riconosciuto di avere lezioni da imparare dagli eventi dello scorso anno, ma insiste di aver agito nel migliore interesse del mercato per evitare una “spirale mortale” che ha minacciato di mandare in bancarotta una dozzina di banche e broker e ha rappresentato un rischio per il sistema finanziario più ampio.

Tuttavia, la sua gestione della crisi del mercato del nichel è stata ampiamente criticata. Nelle parole del suo chief risk officer, la situazione comportava “un rischio significativo di crollo del mercato, lasciando il LME incapace di funzionare come sede per i mercati mondiali dei metalli”.

L’esito della battaglia legale in corso questa settimana presso l’Alta Corte di Londra potrebbe essere esistenziale per il LME. L’hedge fund Elliott Investment Management e la società commerciale Jane Street chiedono danni per 472 milioni di dollari in una revisione giudiziaria. I 12 miliardi di operazioni annullate dal LME l’8 marzo sono più di 100 volte il suo profitto annuale. Anche se il LME prevale, deve affrontare una dura lotta per ricostruire la sua reputazione tra gli investitori e un’indagine in corso da parte della FCA.

Come è scoppiata la crisi del mercato del nichel?

Era la sera del 7 marzo dello scorso anno, uno dei giorni più selvaggi nella storia dei mercati dei metalli. Il prezzo del nichel era aumentato fino al 90%, raggiungendo un record di $ 55.000 a tonnellata. Una grande banca cinese aveva mancato una margin call per centinaia di milioni di dollari e la Financial Conduct Authority cominciava a chiedere aggiornamenti.

Dopo una lunga giornata di riunioni, chiamate ed e-mail, il presidente del LME spiegò che i picchi dei prezzi erano dovuti al nervosismo per l’invasione russa dell’Ucraina. Il mercato funzionava ancora e non vedeva la necessità di intervenire. “Vedremo a che punto siamo domani dalle 08:00 alle 09:00”, ha scritto Chamberlain. “Se il prezzo del nichel è sceso dall’oggi al domani, saremo in una posizione molto migliore”. Quando si è svegliato alle 5:30, il mercato del nichel era nel caos.

E’ vero, i prezzi avevano iniziato a salire a causa delle preoccupazioni per l’offerta russa, ma al momento della nota di Chamberlain il mercato del nichel era nella morsa di una violento short squeeze incentrato su una posizione short creata da Xiang Guangda di Tsingshan Holding Group, il principale gruppo mondiale di nichel e produttore di acciaio inossidabile. Poche ore dopo, il LME annunciò la cancellazione di tutte le negoziazioni avvenute l’8 marzo sul mercato del nichel.

short squeeze nickel

La scommessa di Tsingshan

Sei mesi prima della crisi del mercato del nichel, Tsingshan aveva grandi piani per aumentare significativamente la produzione e riteneva che i prezzi del nichel potessero scendere. Ha iniziato quindi a costruire una grande posizione short sul nichel.

A febbraio 2022, era chiaro che la sua visione non era corretta: le scorte erano basse, la domanda di nichel nelle batterie per auto elettriche era in piena espansione e i commercianti temevano che le forniture dalla Russia potessero essere interrotte.

Il mercato ha iniziato a scambiare in un ciclo auto-rinforzante, noto come “short squeeze“. I prezzi più alti hanno costretto Tsingshan a registrare più margini, portandolo a ridurre la sua posizione riacquistando i contratti e quindi spingendo ulteriormente i prezzi verso l’alto.

Eppure il LME è rimasto in gran parte all’oscuro del ruolo di Tsingshan nell’aumento dei prezzi mentre il mercato era nel caos. L’alta dirigenza del LME è venuta a conoscenza della posizione short di Tsingshan quando Bloomberg ne ha scritto il 14 febbraio, secondo le dichiarazioni dei testimoni. Tuttavia, mentre Chamberlain riconosceva che la posizione era ampia, non la vedeva come “un particolare motivo di preoccupazione” e quindi non richiedeva ulteriori informazioni.

Le margin call

Il LME aveva accesso solo ai dati sulla posizione in borsa di Tsingshan, e non sulla parte della sua posizione che era detenuta bilateralmente o over-the-counter. Bloomberg ha riferito che la posizione totale di Tsingshan era cinque volte la dimensione della posizione in borsa che il LME poteva vedere.

La mattina del 7 marzo, i prezzi del nichel sono balzati a 36.000 dollari a tonnellata e le tensioni stavano diventando evidenti nel mercato. Quella mattina quattro broker LME erano in ritardo nel pagare le loro margin call. Uno di loro, un’unità della China Construction Bank Corp., non è stato in grado di pagare una margin call di centinaia di milioni di dollari per l’intera giornata. Il motivo era che i clienti, inclusa Tsingshan, non le avevano pagato le margin call.

I default non sono all’ordine del giorno sul LME o su qualsiasi altro exchange. La stanza di compensazione della LME non aveva mai messo in default un membro da quando ha iniziato le operazioni nel 2014. Il fatto che CCBI, come è nota l’unità, non fosse in grado di pagare la sua margin call era un segno dell’estremo stress del mercato.

Riconoscendo le tensioni che si stavano diffondendo sul mercato, la stanza di compensazione del LME ha deciso di interrompere le margin call fino al mattino seguente, dando ai membri più tempo per trovare denaro, ma anche potenzialmente esponendo LME Clear a un rischio maggiore se i prezzi si fossero mossi ancora più in alto.

margin call crisi mercato nichel

Chamberlain è rimasto ottimista. Ma mentre dormiva, il mercato ha ripreso a salire, con le banche in preda al panico che cercavano di ridurre la loro esposizione a Tsingshan. Quando Chamberlain si svegliò, alle 5:30, il prezzo era schizzato a 60.000 dollari a tonnellata. Nei successivi 38 minuti, aumentò di altri $ 40.000.

La sospensione del mercato

Alle 7:30, Chamberlain ha condotto una teleconferenza per il senior management di LME e LME Clear in cui è stato deciso di sospendere il mercato il prima possibile.

Alle 9:00, il LME ha tenuto una chiamata di 52 minuti per discutere su cosa fare dopo. Ha preso in considerazione e rifiutato diverse opzioni, tra cui consentire alle negoziazioni dell’8 marzo di rimanere in piedi, consentire loro di rimanere in piedi modificando il loro prezzo e consentire loro di rimanere in piedi ma chiamare il margine in base ai prezzi del giorno precedente. Infine, Chamberlain ha preso la decisione di annullare l’intera sessione di negoziazione.

ARTICOLI CORRELATI:

Lo short squeeze sul nichel

I rischi dei mercati delle materie prime

Come trovare gli short squeeze

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.