Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

Dove tengono i soldi i ricchi?

I milionari hanno filosofie di investimento diverse. Molti di loro cercano di mitigare il rischio e quindi preferiscono portafogli di investimento diversificati. Gli individui con un patrimonio netto elevato investono denaro in diverse classi di attività finanziarie e reali, tra cui azioni, fondi comuni di investimento, conti pensionistici e immobili. Nel 2022, c’erano 24,5 milioni di milionari negli Stati Uniti e solo il 21% di loro ha ereditato denaro. Ecco alcuni posti dove i veri ricchi tengono i loro soldi.

Liquidità

I veri ricchi sono frugali. Se spendessero i loro soldi, non ne avrebbero per aumentare la loro ricchezza. Spendono per le necessità e alcuni lussi, ma risparmiano e si aspettano che la loro famiglia faccia lo stesso. Molti milionari tengono una parte del loro denaro in contanti o equivalenti altamente liquidi e tendono a creare un conto di emergenza ancor prima di effettuare investimenti.

Gli studi indicano che i milionari possono avere, in media, fino al 25% del loro denaro in contanti. Questo per compensare eventuali flessioni del mercato e avere liquidità disponibile come assicurazione per i loro portafogli.

Gli equivalenti del cash sono strumenti finanziari liquidi quasi quanto i contanti e sono investimenti popolari per i ricchi. Esempi di cash equivalents sono i fondi comuni di investimento del mercato monetario, i certificati di deposito, la carta commerciale e i buoni del Tesoro.

I buoni del Tesoro sono titoli a breve termine emessi dal governo degli Stati Uniti per raccogliere fondi e di solito possono essere acquistati con uno sconto. I ricchi tendono a rinnovarli e liquidarli quando hanno bisogno di denaro. Quando vendono, la differenza tra il valore nominale e il prezzo di vendita è il loro profitto.

I milionari hanno anche conti a saldo zero con banche private. Lasciano i loro soldi in contanti e scrivono assegni sul loro conto a saldo zero. Alla fine della giornata lavorativa, la banca privata, in qualità di custode dei loro vari conti, vende abbastanza attività liquide per saldare quel giorno.

Altri milionari hanno cassette di sicurezza piene di contanti denominati in valute diverse. Queste cassette di sicurezza si trovano in tutto il mondo e ogni valuta è generalmente detenuta in un paese in cui le transazioni vengono condotte utilizzando quella valuta.

Immobili

Gli investimenti immobiliari sono un altro modo comune per i milionari di investire la loro ricchezza. In genere, molti fanno il loro primo investimento immobiliare in una casa primaria e poi acquistano ulteriori residenze, solitamente per gli inquilini. Dopo aver acquistato immobili personali, alcuni iniziano anche ad acquistare immobili commerciali come edifici per uffici, hotel e altro ancora.

I ricchi hanno spesso grandi portafogli immobiliari. Il settore immobiliare potrebbe non essere un investimento liquido, ma può essere redditizio a lungo termine.

Azioni e fondi azionari

Alcuni milionari puntano sulla semplicità. Investono in fondi indicizzati e azioni che pagano dividendi. Cercano un reddito passivo dai titoli azionari proprio come fanno dal reddito da locazione fornito dagli immobili. Questi milionari semplicemente non vogliono passare il loro tempo a gestire i loro investimenti. Gli investitori ultra-ricchi possono anche detenere una partecipazione di controllo in una o più grandi società.

I fondi indicizzati sono comuni investimenti che mettono denaro in un elenco specifico di titoli e possono ottenere rendimenti decenti con una gestione minima del tempo, commissioni basse e un’ottima diversificazione.

Oltre ad essere interessati a generare reddito passivo, i milionari che investono in azioni che pagano dividendi sono anche interessati all’apprezzamento del capitale.

Private equity e hedge fund

A meno che tu non sia un multimilionario, non puoi partecipare a un hedge fund o acquistare in un fondo di private equity. Il patrimonio pubblico è ben noto poiché le sue azioni sono negoziate in borsa. Uno dei suoi vantaggi è la sua liquidità.

I fondi di private equity, d’altra parte, ottengono denaro da grandi organizzazioni come università o fondi pensione. Gli investitori di fondi di private equity possono anche essere individui ma devono avere un patrimonio netto di almeno $ 250.000.

Gli hedge fund perseguono diverse strategie per ottenere rendimenti fuori misura per i loro investitori. I gestori degli hedge fund investono in qualunque cosa pensino che avrà i più alti rendimenti nel breve termine.

Materie prime

Le materie prime, come l’oro, l’argento, i diritti minerari o il bestiame, solo per citarne alcuni, sono riserve di valore per i milionari. Tuttavia, richiedono spese di stoccaggio e hanno un livello di complessità che molti milionari semplicemente non vogliono affrontare.

Investimenti alternativi

Alcuni ultra-ricchi tengono una parte dei loro soldi in investimenti alternativi, che includono beni tangibili come opere d’arte, strumenti musicali costosi o libri e oggetti rari. I milionari hanno anche investimenti in diritti di proprietà intellettuale per canzoni o film, che possono essere investimenti molto redditizi.

ARTICOLI CORRELATI:

I vantaggi di investire da giovani

I migliori investimenti degli ultimi 20 anni

Quanto tempo è necessario per raddoppiare i soldi con gli investimenti?

Battere il Mercato: l’alfa negli investimenti

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.