Le criptovalute: una delle classi di attività più rischiose

Il rimbalzo delle azioni di società collegate al mondo degli asset digitali nell’ultima settimana non ha fornito grande conforto agli investitori. Il settore quest’anno ha sottoperformato con ampio margine quasi ogni altro angolo rischioso del mercato. Mentre il secondo trimestre volge al termine, i titoli legati alle criptovalute vengono raggruppati insieme ai token digitali come una delle classi di attività più rischiose del mondo.

Coinbase Global Inc. si è pubblicizzato l’anno scorso come uno dei migliori titoli per ottenere esposizione alle criptovalute. Il titolo è crollato del 75% da dicembre.

le criptovalute: una delle classi di attività più rischiose

MicroStategy Inc. è in calo del 62%. La società di software è stata vista come proxy di Bitcoin da quando l’amministratore delegato Michael Saylor ha caricato il suo bilancio con il token.

le criptovalute: una delle classi di attività più rischiose

I leader del digital token mining Marathon Digital Holdings Inc. e Riot Blockchain Inc. sono in calo di importi simili, mentre i rivali più piccoli come Stronghold Digital Mining Inc. sono crollati ancora di più.

Il NYSE FactSet Global Blockchain Technologies Index è sceso del 65% quest’anno, sottoperformando non solo Bitcoin, ma anche un indice che traccia i cosiddetti titoli meme altamente volatili, nonché un indicatore delle SPAC.

Le azioni crittografiche sono essenzialmente una scommessa con leva su uno degli asset più rischiosi che ci siano. Solo poche altre scommesse possono portare un rischio più elevato per gli investitori, inclusi alcuni titoli meme e delle penny stock.

Il sell off delle crypto

Sebbene i drawdown fuori misura di Bitcoin non siano una novità nei suoi circa 12 anni di storia, il sell off più recente è stato particolarmente brutale. In meno di sei mesi, il mercato delle criptovalute ha visto più di 1 trilione di dollari di valore cancellato. Un indice dei 100 più grandi asset digitali è sceso di circa il 59%, al passo con il suo anno peggiore dal precedente mercato ribassista nel 2018.

le criptovalute: una delle classi di attività più rischiose

La svendita di criptovalute quest’anno è accelerata poiché gli investitori a livello globale hanno iniziato a ruotare fuori dalle classi di attività più rischiose, spinti dalle paure riguardo l’inasprimento della Fed e il rischio recessione.

Il dolore per gli investitori è aumentato dopo l’implosione a maggio dell’ecosistema Terra/Luna, che ha innescato una serie di liquidazioni in tutto il settore.

L’ottimismo degli analisti

Nonostante i rischi e i prezzi delle azioni profondamente depressi, gli analisti di Wall Street sono rimasti in gran parte ottimisti sulla stragrande maggioranza dei titoli esposti alle criptovalute.

Coinbase, che ha perso più di $ 60 miliardi di valore dal suo record a novembre, ha attualmente 20 raccomandazioni di acquisto. Questo è lo stesso numero che aveva all’inizio di gennaio, quando il titolo valeva più del triplo del suo valore attuale.

Altri titoli di criptovalute hanno visto una dedizione rialzista simile da parte della comunità degli analisti. I minatori di Bitcoin Riot Blockchain e Marathon Digital hanno ciascuno almeno il 75% di rating che indicano l’acquisto. Gli obiettivi di prezzo medi a 12 mesi per questi titoli sono rispettivamente circa il 379% e il 293% al di sopra dei loro attuali prezzi.

Tra i 33 titoli che compongono l’indice NYSE FactSet Global Blockchain Technologies, il rendimento medio previsto per il prossimo anno è di quasi il 200%, oltre cinque volte superiore alla media dell’indice Nasdaq 100.

E’ difficile credere che i prezzi delle criptovalute siano completamente fuori pericolo. Un segnale particolarmente preoccupante per gli investitori che cercano di acquistare il calo delle azioni crittografiche viene da titoli come Voyager Digital Ltd.

le criptovalute: una delle classi di attività più rischiose

Le azioni della società di brokeraggio di criptovalute sono crollate del 53% mercoledì, il massimo dal 2001, dopo che ha affermato che potrebbe emettere un avviso di inadempienza all’hedge fund Three Arrows Capital Ltd. per il mancato rimborso di un prestito del valore di circa $ 660 milioni.

Perché le criptovalute sono una delle classi di attività più rischiose?

Le criptovalute sono la classe di attività più volatile che esista. Cambiamenti inaspettati nel sentiment possono risultare in movimenti profondi e rapidi.

Non sono regolamentate né dai governi né dalle banche centrali.

Sono a rischio di errore e hacking: non c’è un modo infallibile per prevenire i problemi tecnici, l’errore umano o le attività di hacking.

Il trading sulle criptovalute comporta un rischio supplementare come gli hard fork o le interruzioni. È importante conoscere bene tali rischi prima di negoziare su questi prodotti.

ARTICOLI CORRELATI:

Il bear market delle criptovalute

Il crollo TerraUSD rappresenta davvero la fine delle stablecoin algoritmiche?

Terra Luna e UST: il ruolo degli exchange

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.