Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

Tesla: utili Q1 in calo del 24%, pesano le riduzioni dei prezzi

Nella conferenza degli utili di Q1, Elon Musk ha segnalato che Tesla continuerà a tagliare i prezzi dei suoi veicoli elettrici per alimentare la domanda, anche a scapito dei suoi margini di profitto.

I cali dei prezzi sono stati drammatici. Il prezzo base della Model 3 è sceso sotto i $ 40.000 negli Stati Uniti per la prima volta da anni, un taglio di circa $ 7.000 dall’inizio dell’anno. Ciò ha intaccato le entrate dell’azienda.

Il margine operativo di Tesla è stato dell’11,4% nel primo trimestre, in calo rispetto al 16% del trimestre precedente e al 19,2% di un anno fa. La società ha rifiutato di fornire il suo margine lordo automobilistico, una metrica attentamente monitorata, dicendo solo che è diminuito rispetto al quarto trimestre. Il margine lordo automobilistico senza tener conto dei crediti è arrivato al 19%, al di sotto della stima di consenso del 21,8%, ha scritto Wells Fargo in una nota di ricerca.

Nonostante il crollo del primo trimestre, i margini di Tesla sono ancora superiori a quelli di altre case automobilistiche. Nel 2022, General Motors aveva un margine operativo del 6,6%, mentre quello di Ford era solo del 4%.

Le entrate di Tesla sono aumentate del 24% a 23,33 miliardi di dollari nel primo trimestre, quasi in linea con le stime. Ma il profitto, escludendo alcune voci, è sceso a 85 centesimi per azione, leggermente al di sotto della media di 86 centesimi delle stime compilate da Bloomberg. Il free cash flow è crollato al minimo in due anni a $ 441 milioni.

Il Chief Financial Officer Zachary Kirkhorn ha dichiarato che la riduzione dei margini non ha ostacolato i programmi di spesa in conto capitale per aumentare la produzione nei prossimi due anni. Ha aggiunto che l’azienda ha ancora molto spazio prima che la riduzione dei margini diventi qualcosa da affrontare.

Le azioni di Tesla sono scese di oltre il 6% negli ultimi scambi a New York dopo che Musk ha esposto le sue idee. Il titolo è salito del 47% quest’anno.

La riduzione dei prezzi non è di buon auspicio

Se gli ultimi numeri sono qualcosa su cui basarsi, la riduzione dei prezzi non è di buon auspicio.

Gli sconti non sono una novità nel settore automobilistico, ma suonano nuovi per una casa automobilistica che si è a lungo vantata di essere limitata dall’offerta piuttosto che dalla domanda.

Nonostante le riduzioni di prezzo, le consegne sono aumentate solo del 4,5% rispetto al trimestre precedente e le vendite dei modelli S e X a prezzo premium sono crollate. Di conseguenza, il prezzo di vendita medio implicito, esclusi i veicoli in leasing e i crediti regolamentari, è diminuito di circa $ 5.000 per veicolo.

Le consegne sono aumentate di quasi il 37% anno su anno, il che è più incoraggiante. Tuttavia, la crescita non è stata abbastanza veloce da eguagliare la produzione, che è aumentata del 44%.

Musk ha sostenuto di avere buone ragioni per ridurre i prezzi. “Abbiamo ritenuto che spingere per volumi più elevati e una flotta più ampia sia la scelta giusta rispetto a un volume inferiore e un margine più elevato”, ha dichiarato Musk.

Un eccesso di veicoli

Il produttore di veicoli elettrici ha affermato che la produzione di quest’anno soddisferà le indicazioni precedenti per una crescita media annua composta del 50% su più anni e ha affermato che la società è sulla buona strada per consegnare circa 1,8 milioni di veicoli quest’anno.

Tesla ha prodotto 440.808 auto e consegnato 422.875 veicoli nel primo trimestre, con un conseguente stock in eccesso di circa 18.000. Musk ha cercato di alleviare le preoccupazioni su questo eccesso, dicendo agli analisti che gli ordini stanno superando la produzione.

Questo è il quarto trimestre consecutivo in cui Tesla ha prodotto più veicoli di quanti ne abbia consegnati. Cumulativamente, l’eccesso ammonta a quasi 78.000 veicoli.

Il conseguente inventario gonfio ha invertito il ciclo di conversione in contanti favorevole di Tesla. Questo era diventato negativo all’inizio del 2021, il che significa che Tesla veniva finanziata in parte dai suoi fornitori. In questo trimestre, quella misura è tornata in territorio positivo, alimentando un grande vento contrario al capitale circolante e spingendo il flusso di cassa libero al livello più basso in quasi tre anni.

tesla utili q1 eccesso veicoli

Finora, le riduzioni dei prezzi non hanno stimolato un aumento delle vendite e l’inventario ha continuato a crescere. Come Tesla stessa ha indicato, la rivoluzione dei veicoli elettrici richiede un modello ancora più economico per le masse ma che sia comunque molto redditizio.

Le ultime sul Cybertruck

La produzione del tanto atteso pickup elettrico Cybertruck di Tesla dovrebbe iniziare entro la fine dell’anno nel suo stabilimento in Texas, con un “evento di consegna” già nel terzo trimestre.

La società sta anche facendo progressi sulla sua piattaforma di veicoli di nuova generazione. Quei futuri modelli di prodotto saranno svelati in una “data successiva”, ha dichiarato il capo del design dell’azienda, Franz von Holzhausen, durante un evento il mese scorso.

ARTICOLI CORRELATI:

E’ il momento di investire su TESLA?

Tesla aumenta le consegne e la produzione: le sfide dell’azienda

Il Vantaggio di TESLA rispetto ai competitor sulla AI (Intelligenza Artificiale)

Tesla Investor Day 2023: nessun dettaglio sui veicoli economici

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.