C-D

C

Cable

Termine usato nel mercato del forex per indicare il tasso di cambio GBP/USD.

CAGR

Il tasso annuo di crescita composto, più comunemente noto come CAGR dall’acronimo anglosassone Compounded Average Growth Rate, rappresenta la crescita percentuale media di una grandezza in un lasso di tempo.

Candlestick

Un candlestick è un tipo di grafico dei prezzi utilizzato nell’analisi tecnica che mostra i prezzi massimi, minimi, di apertura e di chiusura di un sottostante per un periodo specifico. Ha avuto origine dai mercanti di riso giapponesi per tenere traccia dei prezzi di mercato. La parte larga della candela è chiamata “corpo” e dice agli investitori se il prezzo di chiusura è superiore o inferiore al prezzo di apertura (nero/rosso se il titolo ha chiuso al ribasso, bianco/verde se il titolo ha chiuso al rialzo). Le ombre del candlestick mostrano il massimo e il minimo del giorno e come si confrontano con l’apertura e la chiusura.

CapEx

Le spese in conto capitale, in inglese Capital Expenditures (CapEx), sono fondi utilizzati da un’azienda per acquisire, aggiornare e mantenere beni fisici come proprietà, impianti, edifici, tecnologia o attrezzature. I CapEx vengono spesso utilizzati per intraprendere nuovi progetti o investimenti da parte di un’azienda. Questo tipo di esborso finanziario viene effettuato dalle aziende per aumentare la portata delle loro operazioni o aggiungere qualche vantaggio economico.

Capital account

Il conto capitale, nella macroeconomia internazionale, è la parte della bilancia dei pagamenti che registra tutte le transazioni effettuate tra entità in un paese con entità nel resto del mondo. Queste transazioni consistono in importazioni ed esportazioni di beni, servizi, capitali e come ad esempio pagamenti di trasferimento, aiuti esteri e rimesse. Insieme al current account, costituisce la bilancia dei pagamenti di un paese.

Capitalizzazione di mercato

La capitalizzazione di mercato, in inglese “market cap”, si riferisce al valore di mercato totale in dollari delle azioni in circolazione di una società. Viene calcolata moltiplicando il numero totale delle azioni in circolazione di una società per il prezzo di mercato corrente di un’azione.

CAPM

Il Capital Asset Pricing Model (CAPM) descrive la relazione tra rischio sistematico e rendimento atteso per le attività, in particolare per le azioni. Il CAPM è ampiamente utilizzato in tutta la finanza per valutare i titoli rischiosi e i rendimenti attesi per le attività dato il rischio e il costo del capitale.

Carry trade

Il carry trade è una strategia di trading che prevede l’assunzione di prestiti a un tasso d’interesse basso e l’investimento in un asset che offre un tasso di rendimento più elevato. Si basa in genere sull’assunzione di prestiti in una valuta con un basso tasso d’interesse e sulla conversione dell’importo preso in prestito in un’altra valuta. Generalmente, i proventi vengono depositati nella seconda valuta se offre un tasso d’interesse più elevato. I proventi potrebbero anche essere impiegati in attività come azioni, materie prime, obbligazioni o immobili denominati nella seconda valuta.

Cash

Il cash rappresenta tutte quelle forme monetarie che hanno corso legale e possono essere utilizzate per scambiare beni, debiti o servizi. A volte include anche i beni che possono essere convertiti in denaro immediatamente. Il cash in ambito aziendale include i conti bancari e i titoli negoziabili, come i Titoli di Stato e accettazioni bancarie.

Cashflow

Il termine cashflow, o flusso di cassa, si riferisce all’importo netto di disponibilità liquide in entrata e in uscita da una società. Il denaro ricevuto rappresenta gli afflussi, mentre il denaro speso rappresenta i deflussi. La capacità di un’azienda di creare valore per gli azionisti è fondamentalmente determinata dalla sua capacità di generare flussi di cassa positivi.

CFD

Un Contract for Difference (CFD) è un contratto tra un acquirente e un venditore che prevede che l’acquirente debba pagare al venditore la differenza tra il valore attuale di un bene e il suo valore al momento del contratto. I CFD offrono a trader e investitori l’opportunità di trarre profitto dal movimento dei prezzi senza possedere gli asset sottostanti. Il valore di un contratto CFD non considera il valore sottostante dell’asset ma solo la variazione di prezzo tra l’entrata e l’uscita dell’operazione.

Ciclo economico

Il ciclo economico è l’alternanza di fasi caratterizzate da una diversa intensità dell’attività economica di un paese o di un gruppo di paesi economicamente collegati.

CME

Il Chicago Mercantile Exchange (CME), è un exchange organizzato per il trading di futures e opzioni. Il CME negozia futures, e nella maggior parte dei casi opzioni, nei settori dell’agricoltura, dell’energia, degli indici azionari, delle valute, dei tassi di interesse, dei metalli e degli immobili.

COMEX

COMEX è il principale mercato dei futures e delle opzioni per il trading di metalli come oro, argento, rame e alluminio. COMEX è l’abbreviazione del nome completo della borsa: The Commodity Exchange Inc.

Commissione

Una commissione è una somma di denaro che un intermediario o un consulente finanziario richiede per fornire consulenza in materia di investimenti o gestire acquisti e vendite di titoli per conto di un cliente.

Commodity

Una commodity, in italiano materia prima, è un bene di base utilizzato nel commercio che è intercambiabile con altri beni dello stesso tipo. Le merci sono più spesso utilizzate come input nella produzione di altri beni o servizi. La qualità di una determinata merce può differire leggermente, ma è essenzialmente uniforme tra i produttori. Quando sono negoziate in borsa, le materie prime devono anche soddisfare standard minimi specificati.

Common stock

Le common stock, o azioni ordinarie, sono un titoli che rappresentano la proprietà in una società. I possessori di azioni ordinarie eleggono il consiglio di amministrazione e votano le politiche aziendali. Questa forma di partecipazione azionaria in genere produce tassi di rendimento più elevati a lungo termine. Tuttavia, in caso di liquidazione, gli azionisti comuni hanno diritti sui beni di una società solo dopo che gli obbligazionisti, gli azionisti privilegiati e altri debitori sono stati interamente pagati.

Convexity

La convexity è una misura della curvatura nella relazione tra prezzi obbligazionari e i rendimenti. Dimostra come la durata di un’obbligazione cambia al variare del tasso di interesse. E’ un termine usato anche per indicare uno strumento di gestione del rischio utilizzato per misurare e gestire l’esposizione di un portafoglio al rischio di mercato.

Consumer confidence

La Consumer Confidence è una misura dell’ottimismo o pessimismo dei consumatori riguardo alla loro situazione finanziaria prevista e all’economia. Negli Stati Uniti viene misurata attraverso i sondaggi del Conference Board e dell’University of Michigan.

Contango

Il contango è una situazione in cui il prezzo dei futures di una merce è superiore al prezzo spot. Il contango di solito si verifica quando si prevede che il prezzo di un asset aumenterà nel tempo.

Coupon

Il coupon, detto anche “cedola”, è un appendice cartacea annessa ad un titolo che consente la riscossione periodica degli interessi o dei dividendi della società di emissione.

CPI

Il Consumer Price Index (CPI), in italiano indice dei prezzi al consumo, misura la variazione mensile dei prezzi pagati dai consumatori statunitensi. Il Bureau of Labor Statistics (BLS) degli Stati Uniti calcola il CPI come media ponderata dei prezzi di un paniere di beni e servizi rappresentativo della spesa aggregata dei consumatori statunitensi. Il CPI è una delle misure più popolari di inflazione e deflazione.

Credit default swap

Il termine credit default swap (CDS) si riferisce a un derivato finanziario che consente a un investitore di scambiare o compensare il proprio rischio di credito con quello di un altro investitore. Per scambiare il rischio di insolvenza, il prestatore acquista un CDS da un altro investitore che accetta di rimborsare il prestatore nel caso in cui il mutuatario sia inadempiente. La maggior parte dei contratti CDS vengono mantenuti tramite un pagamento di premi in corso simile ai premi regolari dovuti su una polizza assicurativa. Un prestatore preoccupato per un mutuatario inadempiente su un prestito spesso utilizza un CDS per compensare o scambiare tale rischio.

Credit spread

Il credit spread è la differenza di rendimento tra un’obbligazione del Tesoro statunitense e un altro titolo di debito con la stessa scadenza ma di qualità creditizia diversa. Gli spread di credito tra i Treasury statunitensi e altre emissioni obbligazionarie sono misurati in punti base, con una differenza di rendimento dell’1% pari a uno spread di 100 punti base.

Cross valutari

Con cross valutari si indicano quelle coppie valutarie che non contengono il dollaro americano.

Criptovaluta

Una criptovaluta è una valuta digitale o virtuale protetta dalla crittografia, il che rende quasi impossibile la contraffazione o la doppia spesa. Molte criptovalute sono reti decentralizzate basate sulla tecnologia blockchain, un registro distribuito imposto da una rete di computer disparata. Una caratteristica distintiva delle criptovalute è che generalmente non sono emesse da alcuna autorità centrale, il che le rende teoricamente immuni da interferenze o manipolazioni del governo.

Current account

Il current account registra le transazioni di una nazione con il resto del mondo, in particolare il commercio netto di beni e servizi, i guadagni netti sugli investimenti transfrontalieri e i pagamenti netti di trasferimento, in un periodo definito, come un anno o un trimestre. Il current account può essere positivo (surplus o avanzo) o negativo (deficit o disavanzo). Quando è positivo significa che il paese è un esportatore netto e se invece è negativo è un importatore netto di beni e servizi.

Current ratio

Il current ratio è un rapporto di liquidità che misura la capacità di un’azienda di pagare obbligazioni a breve termine o debiti con scadenza minore o uguale a un anno. Spiega a investitori e analisti come un’azienda può massimizzare le attività correnti sul proprio bilancio per soddisfare il proprio debito corrente.

D

Domanda aggregata

In macroeconomia, la domanda aggregata, nota anche come domanda effettiva è spesso designata con la sigla AD (acronimo dell’inglese aggregate demand). Rappresenta la domanda di beni e servizi formulata da un sistema economico nel suo complesso, in un certo periodo temporale. Come tale essa rappresenta la potenzialità di sfruttamento della capacità produttiva di un certo sistema economico.

Dark pool

Un dark pool è un forum finanziario organizzato privatamente o un exchange per lo scambio di titoli. I dark pool consentono agli investitori istituzionali di negoziare senza esposizione fino a quando l’operazione non è stata eseguita e segnalata. I dark pool sono un tipo di sistema di trading alternativo (ATS) che offre ad alcuni investitori l’opportunità di effettuare ordini di grandi dimensioni e fare scambi senza rivelare pubblicamente le proprie intenzioni durante la ricerca di un acquirente o venditore.

Day trader

Un day trader è un tipo di trader che esegue un volume relativamente grande di operazioni short e long per trarre vantaggio dalla price action di mercato intraday. L’obiettivo è trarre profitto da movimenti di prezzo a brevissimo termine. I day trader possono anche utilizzare la leva per amplificare i rendimenti, il che può anche amplificare le perdite.

Dead cat bounce

Un “dead cat bounce”, rimbalzo del gatto morto in italiano, è una ripresa temporanea dei prezzi delle attività da un calo prolungato o da un mercato ribassista seguito dalla continuazione del trend ribassista. Frequentemente, le tendenze al ribasso sono interrotte da brevi periodi di ripresa, o piccoli rialzi, durante i quali i prezzi salgono temporaneamente.

Death cross

Il “death cross” è un modello grafico di mercato che riflette la debolezza dei prezzi. Esso avviene quando la media mobile a 50 periodi di un sottostante passa al di sotto della media mobile a 200 periodi.

Decentralized Finance

La finanza decentralizzata (DeFi) è una tecnologia finanziaria emergente basata su registri distribuiti sicuri simili a quelli utilizzati dalle criptovalute. Il sistema rimuove il controllo che le banche e le istituzioni hanno su denaro, prodotti finanziari e servizi finanziari.

Default

Il default, inadempimento in italiano, è la mancata restituzione degli interessi o del capitale richiesti su un debito, sia che si tratti di un prestito o di una garanzia. Individui, aziende e persino paesi possono inadempiere ai propri obblighi di debito. Il rischio di insolvenza è una considerazione importante per i creditori.

Deflazione

La deflazione è un calo generale dei prezzi di beni e servizi, tipicamente associato a una contrazione dell’offerta di moneta e di credito nell’economia. Durante la deflazione, il potere d’acquisto della valuta aumenta nel tempo.

Delisting

Il delisting è la rimozione di un titolo quotato da una borsa valori. Il delisting di un titolo può essere volontario o involontario e di solito si verifica quando una società cessa l’attività, dichiara fallimento, si fonde, non soddisfa i requisiti di quotazione o cerca di diventare privata.

Delta

Delta è una metrica di rischio che stima la variazione del prezzo di un derivato, come un contratto di opzioni, data una variazione di $ 1 nel suo titolo sottostante. Il delta indica anche ai trader di opzioni il rapporto di copertura per diventare delta neutrale. Una terza interpretazione del delta di un’opzione è la probabilità che finisca in-the-money.

Delta hedging

Il delta hedging è una strategia di trading di opzioni che mira a ridurre o coprire il rischio direzionale associato ai movimenti di prezzo dell’attività sottostante. L’approccio utilizza le opzioni per compensare il rischio di un’altra partecipazione in opzioni o di un intero portafoglio di partecipazioni. L’investitore cerca di raggiungere uno stato delta neutrale e di non avere un orientamento direzionale.

Delta neutral

Delta neutral è una strategia che utilizza più posizioni bilanciando delta positivi e negativi in ​​modo che il delta complessivo delle attività in questione sia pari a zero. Un portafoglio delta-neutral uniforma la risposta ai movimenti del mercato per un determinato intervallo per portare a zero la variazione netta della posizione.

Derivato

Il termine “derivato” si riferisce a un tipo di contratto finanziario il cui valore dipende da un’attività sottostante, un gruppo di attività o un benchmark. Un derivato è impostato tra due o più parti che possono negoziare in borsa o over-the-counter (OTC). Questi contratti possono essere utilizzati per negoziare un numero qualsiasi di attività e assumersi i propri rischi. I prezzi dei derivati ​​derivano dalle fluttuazioni dell’attività sottostante. Questi titoli finanziari sono comunemente usati per accedere a determinati mercati e possono essere scambiati per proteggersi dal rischio.

Differenziale dei tassi d’interesse

Il differenziale è la differenza tra i tassi di interesse di due banche centrali o tra i tassi di due obbligazioni con la stessa scadenza ma emesse da due paesi diversi.

Discount rate

Il discount rate, o tasso di sconto è il tasso di interesse applicato alle banche commerciali e ad altre istituzioni finanziarie per i prestiti a breve termine che prendono dalla Federal Reserve Bank. Il tasso di sconto si riferisce anche al tasso d’interesse utilizzato nell’analisi dei discounted cash flow (DCF) per determinare il valore attuale dei flussi di cassa futuri di un’azienda.

Discount window

La discount window è una funzione di prestito della banca centrale destinata ad aiutare le banche commerciali a gestire le esigenze di liquidità a breve termine. Le banche che non sono in grado di prendere in prestito da altre banche nel mercato dei fondi federali possono prendere in prestito direttamente dalla finestra di sconto della banca centrale pagando il tasso di sconto federale.

Discounted Cash Flow

Il Discounted Cash Flow è un metodo di valutazione utilizzato per stimare il valore di un investimento sulla base dei suoi flussi di cassa futuri attesi. L’analisi DCF tenta di capire il valore di un investimento oggi, sulla base delle proiezioni dei flussi di cassa futuri.

Disoccupazione

Mancanza permanente o temporanea di un lavoro retribuito, dovuta a cause indipendenti dalla volontà del soggetto privo di occupazione, oppure al rifiuto di un lavoro ritenuto inadeguato alle proprie condizioni fisiche, sociali e morali.

Divergenza

La divergenza è quando il prezzo di un asset si sta muovendo nella direzione opposta a un indicatore tecnico, come un oscillatore, o si sta muovendo in contrasto con altri dati. La divergenza avverte che l’attuale tendenza dei prezzi potrebbe indebolirsi e, in alcuni casi, potrebbe portare a un cambiamento di direzione dei prezzi. Una divergenza positiva indica che è possibile un aumento del prezzo dell’attività. La divergenza negativa segnala che è possibile un movimento al ribasso dell’asset.

Dividend Aristocrats

Una dividend aristocrats è una società che non solo paga costantemente un dividendo agli azionisti, ma aumenta ogni anno l’entità del suo pagamento. Una società è considerata una dividend aristocrats se ha aumentato i dividendi per almeno gli ultimi 25 anni.

Dividendo

Un dividendo è la distribuzione di parte degli utili di una società a una classe di azionisti, come determinato dal consiglio di amministrazione della società. Gli azionisti comuni di società che pagano dividendi sono generalmente idonei purché possiedano le azioni prima della data di stacco del dividendo. I dividendi possono essere pagati in contanti o sotto forma di azioni aggiuntive.

Dividend yield

Il rendimento da dividendo, visualizzato come percentuale, è la quantità di denaro che una società paga agli azionisti per possedere una quota delle sue azioni divisa per il prezzo corrente delle azioni.

Drawdown

Un drawdown è un calo da picco a minimo durante un periodo specifico per un investimento, un conto di trading o un fondo. Un drawdown è solitamente indicato come la percentuale tra il picco e il minimo successivo. Se un conto di trading contiene $ 10.000 e i fondi scendono a $ 9.000 prima di tornare al di sopra di $ 10.000, il conto di trading ha assistito a un drawdown del 10%. I drawdown sono importanti per misurare il rischio storico di diversi investimenti, confrontare la performance dei fondi o monitorare la performance del trading personale.

Dollar cost average

Il dollar cost average (DCA) è una strategia di investimento in cui un investitore divide l’importo totale da investire in acquisti periodici di un asset nel tentativo di ridurre l’impatto della volatilità sull’acquisto complessivo. Gli acquisti avvengono indipendentemente dal prezzo del bene e a intervalli regolari.

Dow Jones Indutrial Average

Il Dow Jones Industrial Average (DJIA), noto anche come Dow 30, è un indice del mercato azionario che replica 30 grandi società blue-chip di proprietà pubblica quotate alla Borsa di New York (NYSE) e al Nasdaq. Il Dow Jones prende il nome da Charles Dow, che ha creato l’indice nel 1896 insieme al suo socio in affari Edward Jones.

Dow Jones Transportation Average

Il Dow Jones Transportation Average (DJTA), a volte noto semplicemente come “Dow Transports”, è una media ponderata per il prezzo di 20 titoli di trasporto scambiati negli Stati Uniti. Il Dow Jones Transportation Average è il più antico indice azionario statunitense, compilato per la prima volta nel 1884 da Charles Dow, co-fondatore di Dow Jones & Company.

Dovish

Il termine “dovish” viene usato per indicare un’atteggiamento da parte di un responsabile politico che promuove politiche monetarie espansive che di solito comportano tassi d’interesse bassi. In politiche monetarie dovish il quadro economico supporta tassi di interesse più bassi per favorire l’occupazione e alimentare la crescita.

Duration

La duration è una misura della sensibilità del prezzo di un’obbligazione o di un altro strumento di debito alla variazione dei tassi d’interesse. La duration di un’obbligazione è facilmente confusa con la sua durata o tempo di scadenza perché alcuni tipi di misurazioni della duration sono calcolate anche in anni. La duration, a differenza della durata di un’obbligazione, non è lineare e accelera man mano che il tempo di scadenza diminuisce.

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario. Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione. Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.
RISCHI DI INVESTIMENTO
Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.
Cookie Policy