Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

Come riconoscere una bolla speculativa

L’indice S&P 500 ha raggiunto livelli record 17 volte quest’anno, con Nvidia in rialzo di oltre l’80%. Bitcoin ha raggiunto un massimo storico per la quarta volta in sei giorni questa settimana, sostenuto da massicci afflussi nei fondi negoziati in borsa legati alla criptovaluta. Ultimamente l’inflazione ha riaccelerato e i dati economici sono stati leggermente più deboli. Tuttavia, gli asset rischiosi sono rimasti indenni. I movimenti euforici dei mercati accendono il dibattito a Wall Street su una possibile bolla speculativa.

Per Michael Hartnett, capo stratega degli investimenti di Bank of America, il comportamento dei mercati è sintomatico di una “mentalità da bolla”. Per Marko Kolanovic, capo stratega del mercato di JPMorgan, il drammatico rally delle azioni statunitensi e la rapida impennata di Bitcoin sono indicativi dell’accumulo di “schiuma” nel mercato, condizioni che tipicamente precedono una bolla. Nel frattempo, David Kostin di Goldman Sachs è tra coloro che pensano che la propensione al rischio sia giustificata, sostenendo che le elevate valutazioni delle Big Tech sono supportate dai fondamentali. Secondo gli strateghi della Société Générale, se si sta formando una bolla nelle azioni statunitensi, questa avrà ampio spazio per espandersi prima che scoppi.

E’ arrivato il momento di esplorare le caratteristiche di una bolla speculativa per capire se esiste la possibilità che se ne stia formando una proprio in questo momento.

Rapido aumento dei prezzi

Nell’arena frenetica dei mercati finanziari, non c’è niente di più affascinante che osservare i prezzi salire a un ritmo che sembra sfidare la logica. I rapidi aumenti dei prezzi affascinano e attirano gli investitori, alimentando i loro sogni di arricchirsi velocemente. Ad ogni aumento dei prezzi, l’entusiasmo aumenta, attirando sempre più partecipanti desiderosi di cavalcare l’onda.

L’euforia dei rapidi aumenti dei prezzi spesso maschera la fragilità di fondo. Ciò che sembra essere un’ascesa fulminea potrebbe, in realtà, essere un’illusione fugace che evapora con la stessa rapidità con cui si materializza. Il rapido aumento dei prezzi carattetistico delle bolle speculative supera spesso il valore intrinseco dell’asset ed è guidato più dall’hype di mercato che da fattori fondamentali. Il confine tra esuberanza ed eccesso è davvero sottile.

Valutazioni eccessive

Una delle caratteristiche di una bolla speculativa è la valutazione eccessiva. Parametri come il rapporto prezzo/utili (P/E ratio) possono raggiungere livelli storicamente elevati. E’ facile rimanere intrappolati nel fascino di un potenziale apparentemente illimitato. Tuttavia, è necessario domandarsi se le valutazioni sono sostenute dai fondamentali.

Propensione al rischio e leva finanziaria

Man mano che la bolla si gonfia, gli investitori potrebbero diventare sempre più disposti ad assumere livelli più elevati di rischio e di leva finanziaria per amplificare i propri guadagni. Il trading a margine e altre forme di leva finanziaria aumentano significativamente. La leva finanziaria attira gli investitori in un mondo in cui le ricompense sono alte, ma la posta in gioco lo è ancora di più.

Mentalità del gregge

Gli investitori tendono a seguire la folla durante le bolle speculative, temendo di perdere potenziali guadagni (Fear of Missing Out o FOMO). La cosiddetta “mentalità del gregge” può portare a un’esuberanza irrazionale e alimentare ulteriormente l’espansione della bolla. Il comportamento del gregge si manifesta spesso come un’impennata dell’attività di trading altamente correlata tra un’ampia gamma di investitori. Durante le bolle gli investitori possono temporaneamente ignorare fattori fondamentali come utili, parametri di valutazione o indicatori economici, acquistando asset basandosi sulle azioni di altri.

Copertura mediatica

Le bolle speculative spesso coincidono con un’ampia copertura mediatica. Il sentiment positivo diventa pervasivo, con molti investitori che credono che i prezzi continueranno a salire indefinitamente. Gli indicatori e i sondaggi che misurano il sentiment raggiungono livelli estremi, al di sopra della media storica.

Nell’era del sovraccarico di informazioni, dove i titoli dei giornali lampeggiano come luci al neon, le percezioni degli investitori possono essere modellate facilmente. Mentre l’ottimismo e l’esuberanza raggiungono il culmine, è fondamentale mantenere un senso di prospettiva.

ARTICOLI CORRELATI:

Forse il Mercato del Credito sta sottovalutando il rischio

Bitcoin fa un nuovo massimo storico e si ritira: cosa ci aspetta adesso?

4 Suggerimenti per Proteggerti da un Crollo del Mercato

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.