Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

La SEC autorizza gli ETF Bitcoin Spot dopo un decennio di dinieghi

La Security and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha approvato per la prima volta gli ETF Bitcoin spot, dei prodotti che investono direttamente nella criptovaluta. La mossa è vista come una pietra miliare per il settore poiché amplierà l’accesso al mondo delle criptovalute. Le autorità di regolamentazione statunitensi hanno autorizzato i fondi di BlackRock, Invesco, Fidelity e altri concorrenti più piccoli.

Il presidente della SEC Gary Gansler ha voluto chiarire la sua posizione sulle crypto in generale. “Anche se oggi abbiamo approvato la quotazione e la negoziazione di ETP Bitcoin spot, non abbiamo approvato né sostenuto Bitcoin”, ha dichiarato in una nota. “Gli investitori dovrebbero rimanere cauti riguardo alla miriade di rischi associati a Bitcoin e ai prodotti il cui valore è legato alle criptovalute.”

La decisione storica arriva dopo che Grayscale Investments ha ottenuto una vittoria chiave sulla SEC. Una corte d’appello federale ha annullato il rigetto della richiesta di Grayscale di convertire il suo trust Bitcoin in un ETF. La corte ha definito il rifiuto “arbitrario e capriccioso” perché la commissione non è riuscita a spiegare il diverso trattamento riservato a prodotti simili rispetto agli ETF che detengono futures Bitcoin. Nella dichiarazione di martedì, Gensler ha affermato che la sconfitta della SEC nei confronti di Grayscale è stata una delle ragioni per cui i regolatori hanno approvato le richieste.

La precedente opposizione della SEC agli ETF Bitcoin spot

Le approvazioni arrivano dopo un decennio di opposizione da parte delle SEC. La prima richiesta di un ETF simile è arrivata nel 2013. Al centro delle precedenti sentenze della SEC contro gli ETF Bitcoin spot c’era la tesi secondo cui nessun exchange regolamentato sarebbe stato in grado di monitorare adeguatamente gli scambi di Bitcoin in modo da rilevare frodi e manipolazioni di mercato. A questa affermazione si è opposta Ark Investments di Cathie Wood, che ha fornito dati che mostrano un’elevata correlazione tra il trading spot e il trading sui futures scambiati sulla piattaforma del CME Group.

Nell’esaminare l’ultima serie di proposte, la SEC ha affermato di aver esaminato la correlazione tra le negoziazioni spot e futures in una varietà di intervalli di tempo e ha concluso che i prezzi si sono mossi in modo tale che è probabile che le irregolarità su borse come Kraken e Coinbase si manifestino nei futures. “Poiché la sorveglianza del CME può aiutare a rilevare tali impatti sui prezzi dei futures Bitcoin, si può ragionevolmente prevedere che gli exchange contribuiscano alla sorveglianza di atti e pratiche fraudolenti e manipolativi nel contesto specifico delle proposte”, si legge nell’ordinanza della SEC.

Gensler ha votato insieme ai due repubblicani dell’agenzia per sostenere i piani per quotare i prodotti, ha mostrato il sito web della SEC. Due democratici dell’ente regolatore hanno votato contro le proposte.

“Sulla base di queste circostanze e di quelle discusse più approfonditamente nell’ordine di approvazione, ritengo che il percorso più sostenibile da seguire sia quello di approvare la quotazione e la negoziazione di questi ETP Bitcoin spot”, ha affermato Gensler.

Cosa comportano gli ETF Bitcoin spot?

I nuovi prodotti consentono agli investitori di ottenere esposizione a Bitcoin nei tradizionali conti di intermediazione invece che tramite startup crittografiche. Sia gli investitori al dettaglio che quelli istituzionali hanno ora la possibilità di diversificare il proprio portafoglio con esposizione alle criptovalute senza preoccuparsi delle questioni di custodia.

I sostenitori delle criptovalute sostengono da anni che un cosiddetto ETF spot che investe direttamente in Bitcoin sarebbe vantaggioso per gli investitori e aiuterebbe ad avvicinare il settore al mondo della finanza tradizionale.

Bitcoin raggiunge i 47.000 $

Bitcoin ha oltrepassato brevemente i 47.000 dollari dopo che la SEC ha approvato gli ETF Bitcoin spot. La più grande criptovaluta era già aumentata di oltre il 160% negli ultimi 12 mesi in previsione dell’arrivo degli ETF e dell’allentamento della politica monetaria. Le altre principali criptovalute hanno avuto un andamento misto. Ethereum si è distinto aumentando di oltre il 10% nelle ultime 24 ore.

Bitcoin 47000 dollari approvazione SEC ETF spot

Alcuni osservatori del mercato pensano che la notizia dell’approvazione sia già stata in gran parte prezzata e che Bitcoin sia pronto per un ritracciamento, con gli speculatori che incassano parte dei profitti degli ultimi mesi. Adesso gli afflussi negli ETF saranno attentamente monitorati.

ARTICOLI CORRELATI:

L’account X della SEC è stato compromesso: il post falso sull’approvazione degli ETF Bitcoin

Il rally di Bitcoin nel 2023 è una scommessa sugli ETF spot

Bull Run di Bitcoin: dovresti comprare sopra i 40.000 dollari?

L’approvazione di un ETF spot di Bitcoin è vicina?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.