Quanto vale Bitcoin? Le tecniche per dare un prezzo a BTC

La valutazione del Bitcoin può essere difficile in quanto si tratta di una classe di attività distinta rispetto alle normali azioni. Gli approcci di valutazione tradizionali, come i multipli PE e l’analisi basata sugli utili, potrebbero non applicarsi direttamente al Bitcoin. Di conseguenza, investitori e

Scopri

Il crollo di Adani Group cancella 74 miliardi di dollari

Il crollo di Adani Group, scaturito dalle accuse di frode di Hindenburg Research, è entrato nella sua quarta sessione. Nonostante la dimostrazione di sostegno da parte di un investitore chiave, le perdite hanno raggiunto i 74 miliardi di dollari. Le azioni della maggior parte delle

Scopri

Tesla: gli utili del quarto trimestre battono le stime

Tesla ha registrato profitti migliori del previsto nell’ultimo trimestre, anche se ha fornito segnali contrastanti sulle prospettive di crescita delle consegne di veicoli. Gli utili del quarto trimestre di Tesla battono le stime, attestandosi a $ 24,3 miliardi. I margini lordi del settore automobilistico, tuttavia,

Scopri

NYSE: interruzione del trading dopo un problema tecnico

Un’interruzione del trading per alcuni titoli quotati sul NYSE ha fatto venire i brividi a Wall Street poiché dozzine di società ad alta capitalizzazione sembravano cancellare miliardi di dollari di valore di mercato senza una ragione apparente. Il trading è stato interrotto nei primi 30

Scopri
Investire sugli Oscar 2023

Investire sui vincitori agli Oscar 2023

Negli ultimi 10 anni, un investitore che avesse investito nella società pubblica che possedeva il distributore del film vincitore il mese prima della premiazione e avesse venduto un mese dopo, avrebbe avuto un guadagno medio del 7,6%.
Tuttavia, indovinare quale film vincerà è difficile e spesso non c’è modo di investire nella distribuzione del film.
Anche se gli investitori scelgono il film giusto, non c’è garanzia di successo: il 40% delle volte la società pubblica che ha distribuito il film vincitore è rimasta indietro rispetto all’S&P 500.

Scopri

Come tenere al sicuro le tue crypto utilizzando il cold storage

Il recente crollo di FTX è un ottimo esempio del motivo per cui vale la pena tenere al sicuro le proprie criptovalute in cold storage. Quando le tue crypto sono su un exchange, puoi accedere a tali risorse solo se esso è in grado di distribuirti i tuoi fondi. Se quell’exchange viene hackerato o gestisce male i fondi, i tuoi soldi potrebbero andare persi.

Il cold storage può proteggere le tue risorse digitali portandole offline e conservandole in un wallet digitale. Poiché questi portafogli digitali non sono connessi a Internet, sono meno suscettibili agli attacchi.

Lo svantaggio del cold storage è che i tuoi asset sono meno liquidi e più difficili da negoziare rapidamente, dal momento che devi passare attraverso vari passaggi protettivi per accedere ai tuoi fondi.

Cos’è il cold storage?

Il cold storage è un metodo utilizzato per tenere le criptovalute offline. Con un cold wallet, il portafoglio digitale viene archiviato su una piattaforma non connessa a Internet, proteggendolo così da accessi non autorizzati, attacchi informatici e altre vulnerabilità a cui è suscettibile un sistema online.

Questo metodo di conservazione è utile per i singoli investitori ma anche gli exchange e le società coinvolte nello spazio crittografico lo utilizzano. Il cold storage può anche fare riferimento in modo più ampio ad altre modalità operative per l’archiviazione di dati inattivi, come dati per la conformità normativa, video, fotografie e informazioni di backup.

Quando un conto corrente, di risparmio o di una carta di credito presso una banca tradizionale è stato compromesso, la banca è in grado di rimborsare il denaro perso o rubato. Ciò non vale per le crypto, quindi gli investitori devono essere consapevoli delle misure di sicurezza necessarie per proteggere i loro token.

Cold wallet vs hot wallet

Uno tra i metodi più diffusi per conservare le criptovalute è l’hot storage. Gli hot wallet sono quelli che sono sempre connessi a Internet, comprese le app wallet e alcuni wallet forniti dagli exchange di criptovalute. Ecco le principali differenze tra i cold wallet e gli hot wallet:

  • Costo: la maggior parte degli hot wallet è gratuita.
  • User experience: poiché sono già connessi a Internet, gli hot wallet tendono ad essere più semplici per gli utenti. Non vi è alcun passaggio aggiuntivo per collegare il portafoglio online al fine di facilitare il trasferimento di token.
  • Sicurezza: gli hot wallet sono altamente sicuri, grazie a varie protezioni crittografiche. Tuttavia, non possono eguagliare la sicurezza dei cold wallet.

Le chiavi private memorizzate su un portafoglio connesso a Internet sono vulnerabili ai furti. Con un hot wallet, tutte le funzioni necessarie per completare una transazione vengono effettuate da un unico dispositivo online. Il portafoglio genera e archivia chiavi private, firma digitalmente le transazioni utilizzando chiavi private e trasmette la transazione firmata alla rete.

Il problema è che, una volta che le transazioni firmate sono state trasmesse online, un utente malintenzionato che esegue la scansione delle reti potrebbe venire a conoscenza della chiave privata utilizzata per firmare la transazione. Il cold storage risolve questo problema firmando la transazione con le chiavi private in un ambiente offline.

Come funziona il cold storage?

Qualsiasi transazione avviata online viene temporaneamente trasferita a un wallet offline conservato su un dispositivo, come un’unità USB, dove viene quindi firmata digitalmente prima di essere trasmessa online. Poiché la chiave privata non entra in contatto con un server online durante il processo di firma, anche se un hacker online si imbatte nella transazione, non sarebbe in grado di accedere alla chiave privata utilizzata.

In cambio di questa maggiore sicurezza, il processo di trasferimento da e verso un dispositivo cold wallet è in qualche modo più gravoso del processo per un hot wallet.

Come spostare le tue criptovalute in cold storage

Ecco i passaggi per spostare le tue crypto in un cold wallet:

  • Collega il dispositivo di cold storage al computer.
  • Scarica il software fornito con il tuo cold wallet.
  • Ti verrà fornita una frase iniziale o un codice di backup. Tienila al sicuro, in un posto dove non possa essere accessibile ad altri.
  • Ogni tipo di criptovaluta ha bisogno del proprio wallet. Segui le istruzioni per creare un nuovo wallet per ogni tipo di criptovaluta che stai tentando di spostare.
  • Per accedere al tuo dispositivo dovrai impostare un pin.
  • Una volta che hai un pin, sarai in grado di aggiungere le tue criptovalute al tuo cold wallet facendo clic su ricevi. A quel punto ti verrà mostrato l’indirizzo del tuo cold wallet.
  • Per rimuovere le tue crypto da un exchange, invia le risorse digitali all’indirizzo del tuo cold wallet.

Tieni il tuo dispositivo cold storage in un posto sicuro e ricorda che se lo perdi insieme alla frase o al codice backup, i tuoi soldi non possono essere recuperati. Se perdi il tuo hardware ma hai ancora la frase, puoi acquistare un altro wallet hardware e accedere alle tue risorse.

ARTICOLI CORRELATI:

Contagio FTX: Genesis lotta per evitare la bancarotta

L’acquisizione di FTX da parte di Binance sconvolge il mondo delle crypto

Le criptovalute: una delle classi di attività più rischiose

Terra Luna e UST: il ruolo degli exchange

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.