Come Investire in Arte: Strategie Innovative e Consigli Pratici

Investire in arte non è solo un modo per arricchire il proprio spazio con bellezza e cultura, ma può anche rappresentare una strategia di investimento interessante e potenzialmente redditizia. Tuttavia, come ogni investimento, comporta rischi e richiede conoscenza e preparazione. Nel 2023, il valore complessivo

Scopri

Come Eseguire il Carry Trade e Massimizzare i Profitti

Il carry trade è un argomento di grande rilevanza nel mondo della finanza. Questo strumento di investimento, se ben compreso e gestito, può offrire opportunità significative. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli dei rischi che comporta. In questo post, esamineremo il funzionamento del carry trade, le

Scopri

Investire nel Mercato del Rame 2024: Tra Realtà e Speculazione

Investire nel mercato del rame sta emergendo come una delle opportunità più interessanti nel 2024. Con un incremento significativo dei prezzi, questo metallo sta attirando l’attenzione di investitori e analisti in tutto il mondo. Questo articolo esplorerà le dinamiche attuali del mercato del rame, mettendo

Scopri

La Fed alza i tassi di 25 pb e prevede un “paio” di aumenti in più

La Fed ha alzato i tassi di 25 punti base, raggiungendo un intervallo target tra il 4,5%-4,75%. Parlando ai giornalisti mercoledì a Washington, Powell ha affermato che i responsabili politici prevedono un “paio” di aumenti dei tassi in più per questo ciclo di inasprimento. Ma ha anche suggerito che i funzionari sono disposti ad adeguare i loro piani se le pressioni sui prezzi si raffreddano tanto velocemente quanto gli investitori si aspettano.

I funzionari della Fed hanno intrapreso la campagna di inasprimento più aggressiva dagli anni ’80 per reprimere l’inflazione più forte in una generazione. La mossa di 25 punti base che hanno consegnato mercoledì è stata moderata rispetto a un aumento di mezzo punto a dicembre e quattro rialzi di 75 punti base precedenti.

aumento tassi Fed riunione febbraio

Powell ha riconosciuto che l’economia statunitense si trova ora in disinflazione poiché le pressioni sui prezzi si stanno attenuando. Tuttavia, ha sottolineato che sono necessari più dati prima che la Fed sia in grado di dichiarare la vittoria, senza specificare esattamente quanti mesi in più di dati ci vorrebbero perché i funzionari si convincano che l’inflazione è sulla strada giusta. “Pensiamo di aver coperto molto terreno”, ha detto Powell. “Anche così, abbiamo ancora lavoro da fare.”

Un “paio” di aumenti dei tassi in più

La dichiarazione della Fed rilasciata dopo la riunione ha mantenuto il linguaggio precedente, osservando che “i continui aumenti” dell’intervallo obiettivo saranno appropriati al fine di raggiungere una posizione di politica monetaria sufficientemente restrittiva da riportare l’inflazione al 2% nel tempo.

Alludendo al fatto che la campagna di rialzo dei tassi potrebbe presto concludersi, la Fed ha affermato che l’entità degli aumenti dei tassi futuri dipenderà da una serie di fattori, tra cui l’inasprimento cumulativo della politica monetaria.

“Abbiamo alzato i tassi di quattro punti percentuali e mezzo e stiamo parlando di un paio di aumenti dei tassi in più per raggiungere un livello che riteniamo sia opportunamente restrittivo”, ha affermato.

Nessun taglio quest’anno

Gli investitori volevano sapere se Powell avrebbe respinto le aspettative del mercato secondo cui la Fed taglierà i tassi più avanti nella seconda metà dell’anno e hanno ottenuto questo: “Il ripristino della stabilità dei prezzi richiederà probabilmente il mantenimento di una posizione restrittiva per un po’ di tempo. Sebbene le recenti letture sulle pressioni inflazionistiche siano state incoraggianti, non vedo la Fed tagliare i tassi quest’anno”.

Nonostante ciò, gli investitori hanno aumentato le scommesse sui tagli dei tassi. Attualmente, pensano che la Fed abbasserà i tassi di 50 punti base nella seconda metà dell’anno e si fermerà a un picco del 4,9%.

I responsabili politici avranno almeno altri due mesi di dati sull’inflazione e altri due aggiornamenti sul mercato del lavoro prima di incontrarsi di nuovo a marzo e almeno un altro mese di rapporti prima della riunione di maggio.

Condizioni finanziarie più lente nel breve termine non infastidiscono Powell

Dai verbali della riunione di dicembre è emerso chiaramente che i responsabili politici della Fed temono che il rally dei mercati stia ostacolando i loro sforzi per controllare l’inflazione. Ma questa volta Powell non è sembrato infastidito dal recente allentamento delle condizioni finanziarie.

La prima domanda che è stata posta a Powell alla conferenza stampa riguardava proprio le condizioni finanziarie e se fosse preoccupato per il loro allentamento. Il presidente ha risposto che la Fed non si focalizza sulle mosse di breve termine ma sui cambiamenti sostenuti. Secondo Powell, le condizioni finanziarie si sono inasprite in modo significativo nell’ultimo anno.

condizioni finanziarie USA

Via libera al rally

Gli investitori hanno scelto di dare un peso maggiore alle prospettive di disinflazione e all’incapacità della Fed di respingere con forza i recenti rally del mercato.

L’enfasi sulle condizioni più restrittive nell’ultimo anno è stata presa dai trader come prova che gli ultimi rally delle azioni e del credito non sono una preoccupazione importante per i responsabili politici, lasciandoli liberi di continuare gli aumenti dei tassi.

Alle 14:30, quando Powell ha iniziato a parlare, i mercati erano ai minimi di sessione. Quarantacinque minuti dopo, le azioni e i titoli del Tesoro erano decollati.

Il rally azionario di mercoledì è una continuazione di ciò che è accaduto a gennaio. L’S&P 500 ha guadagnato oltre il 6% il mese scorso. Allo stesso tempo, il VIX è sceso al livello più basso da gennaio 2022.

I trader che si erano preparati per una Fed aggressiva sono stati colti alla sprovvista e si sono precipitati verso opzioni a breve termine per recuperare il ritardo. I contratti con scadenza entro 24 ore hanno rappresentato quasi il 40% del volume totale dell’S&P 500, con scambi di call rialziste che hanno superato le put ribassiste.

Il rendimento a due anni è scivolato di ben 12 punti base al 4,08%, mentre il tasso a 10 anni ha toccato il 3,38%. L’indice del dollaro è sceso al minimo da aprile.

ARTICOLI CORRELATI:

BCE e FED aumentano i tassi, e i mutui a tasso variabile si alzano

Mercati in attesa della Fed: il picco dei tassi si avvicina

“Pausa” o “pivot”: quale sarà il passo successivo della politica monetaria della Fed?

Guarda l’inflazione degli affitti per valutare la politica monetaria della Fed

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.