Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

Gemini di Google sembra essere ancora indietro rispetto a OpenAI

Mercoledì Google di Alphabet ha annunciato Gemini, un nuovo modello di intelligenza artificiale che cerca di competere con ChatGPT e che dovrebbe essere rilasciato all’inizio di gennaio. L’anno scorso il gigante della ricerca è stato colto in contropiede da OpenAI. Da allora, ha cercato di raggiungerla.

Un video dimostrativo pubblicato da Google ha entusiasmato i social media. Ma dal punto di vista tecnico, Google si trova ancora dietro a OpenAI. La seguente tabella pubblicata da Google mostra come Gemini si posiziona rispetto al modello GPT-4:

Gemini Google

Secondo Google, Gemini Ultra1 batte ChatGPT sulla maggior parte dei benchmark standard. Questi testano modelli di intelligenza artificiale su argomenti come la fisica delle scuole superiori, il diritto professionale e gli scenari morali. Ma Gemini batte GPT-4 solo di pochi punti percentuali. In altre parole, il principale modello di intelligenza artificiale di Google ha apportato solo piccoli miglioramenti a qualcosa su cui OpenAI ha completato i lavori almeno un anno fa. OpenAI ha avuto quasi un anno per lavorare sul suo prossimo modello di intelligenza artificiale, GPT-5.

Gli esperti dicono che Gemini di Google è sbalorditivo

Gli esperti di intelligenza artificiale hanno descritto il video dimostrativo di Gemini come “sbalorditivo”. La capacità del modello di seguire una pallina di carta sotto un bicchiere di plastica, o di dedurre che un’immagine fosse un granchio ancor prima di essere disegnata, mostra le straordinarie capacità di ragionamento che DeepMind di Google ha coltivato nel corso degli anni. Questo manca ad altri modelli di intelligenza artificiale. Ma molte delle altre funzionalità in mostra non sono uniche e possono essere replicate da ChatGPT Plus3.

Con Gemini Ultra, Google vuole ricordarci che ha uno dei più grandi team di ricercatori sull’intelligenza artificiale al mondo e ha accesso a più dati di chiunque altro. Ma essere ovunque non è sempre il vantaggio che sembra nel campo della tecnologia. I primi re della telefonia mobile Nokia e Blackberry lo hanno imparato a proprie spese negli anni 2000, quando Apple si è lanciata con l’iPhone. Nel software, il successo di mercato deriva dall’avere i sistemi più performanti.

Il video demo di Gemini è stato modificato e non è eseguito in tempo reale

Google ha ammesso che il video è stato modificato. “Ai fini di questa demo, la latenza è stata ridotta e gli output di Gemini sono stati abbreviati”, si legge nella descrizione su YouTube. Ciò significa che il tempo impiegato per ciascuna risposta è stato in realtà più lungo rispetto a quello del video.

In realtà, anche la demo non è stata eseguita in tempo reale. Un portavoce di Google ha detto che è stato realizzato “utilizzando fotogrammi di immagini fisse dal filmato e suggerimenti tramite testo”. In altre parole, la voce nella demo leggeva i suggerimenti fatti dall’uomo a Gemini e gli mostrava delle immagini fisse. Questo è molto diverso da ciò che Google sembrava suggerire: che una persona potesse avere una conversazione vocale fluida con Gemini mentre guardava e rispondeva in tempo reale al mondo che lo circonda.

L’esibizione di Google è quasi certamente programmata per trarre vantaggio da tutte le recenti turbolenze di OpenAI. La temporanea estromissione del CEO Sam Altman da parte del consiglio di amministrazione ha messo in dubbio il futuro dell’azienda. Google ha lanciato rapidamente una campagna di vendita per convincere i clienti aziendali di OpenAI a passare a Google. Ora sembra che stia cavalcando quell’onda di incertezza con il lancio di Gemini.

La burocrazia di Google e gli strati di product manager gli hanno impedito di spedire prodotti con la stessa agilità di OpenAI fino ad ora. Anche con l’ultima spinta, Google rimane ancora indietro a OpenAI sull’intelligenza artificiale.

ARTICOLI CORRELATI:

Altman è tornato alla guida di OpenAI, ma alcuni dettagli sono rimasti irrisolti

I drammi di OpenAI: perché Altman è stato licenziato?

Le azioni di Alphabet crollano: Google Cloud manca le stime sugli utili

Google annuncia Bard, il rivale di ChatGPT

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.