Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

La Cina aumenta gli stimoli con il taglio del coefficiente di riserva delle banche

La Cina aumenterà gli stimoli consentendo alle banche di mantenere meno riserve. Il governatore della Banca centrale cinese (PBOC), Pan Gongsheng, ha affermato che la Cina taglierà il coefficiente di riserva obbligatoria (RRR) entro due settimane. Ha anche accennato a ulteriori misure di sostegno in arrivo, un’anticipazione insolita che dimostra la crescente urgenza da parte della Cina di aumentare gli stimoli. Di solito la PBOC annuncia prima sul sito web i tagli al coefficiente di riserva obbligatoria, un rapporto che determina la quantità di liquidità che le banche devono tenere in riserva.

L’abbassamento di questo rapporto libera liquidità, in modo che le banche possano concedere prestiti ai clienti e acquistare più obbligazioni per sostenere la crescita economica. La banca centrale ha tagliato il RRR due volte nel 2023, con l’ultima riduzione a settembre.

Ore dopo la dichiarazione, le autorità di regolamentazione hanno aggiunto ulteriori misure per sostenere l’economia e fermare il crollo del mercato azionario. Dopo gli annunci dei nuovi stimoli della Cina, l’indice CSI 300 ha chiuso in rialzo dell’1,7%. Il rendimento dei titoli di Stato cinesi a 10 anni è sceso leggermente prima di rimbalzare al 2,51% e lo yuan ha cancellato le perdite.

Cina stimoli taglio coefficiente riserva banche

Gli analisti si aspettavano un taglio RRR nel primo trimestre. Alcuni vedono l’ultima mossa come un modo per livellare la liquidità in vista delle vacanze del Capodanno lunare del mese prossimo.

Non è chiaro quanto il taglio del RRR potrà essere efficace. Lo stimolo aiuta il sentiment ma qualsiasi impatto più ampio su economia e mercati potrebbe essere limitato. Nel caso in cui le azioni si riprendessero nel breve termine, gli investitori potrebbero sfruttare il rally come un’opportunità per vendere. Una ripresa a lungo termine è difficile, a meno finché non vi saranno politiche per affrontare questioni strutturali.

Il taglio del coefficiente di riserva

Il taglio RRR è degno di nota non solo perché è stato annunciato in anticipo, ma anche per le sue dimensioni. Negli ultimi due anni, la PBOC ha ridotto il rapporto di 25 punti base. Il coefficiente di riserva obbligatoria sarà abbassato di 0,5 punti percentuali il 5 febbraio per fornire 1 trilione di yuan (139 miliardi di dollari) di liquidità a lungo termine al mercato.

Insieme al taglio del coefficiente di riserva, Pan ha anche affermato che la banca centrale abbasserà da giovedì i tassi di interesse sulla restituzione dei fondi forniti alle banche che incentivano i prestiti al settore agricolo e alle piccole imprese.

Il governatore della PBOC ritiene che gli imminenti tagli dei tassi della Fed aumenteranno lo spazio per allentare la politica monetaria della Cina. Pan ha affermato che la banca centrale manterrà lo yuan a un livello ragionevole di “equilibrio” e garantirà che vi sia un importo equilibrato di credito. Il tasso di cambio dello yuan continuerà ad essere determinato principalmente dal mercato. Ha inoltre affermato che le famiglie possono permettersi di detenere più titoli di Stato, ribadendo che i livelli di debito del governo centrale non sono elevati.

Le precedenti azioni della PBOC hanno deluso coloro che speravano in un’azione politica più aggressiva. La Banca centrale cinese ha lasciato invariato il tasso sui prestiti a un anno all’inizio di questo mese, in controtendenza rispetto alle aspettative.

I nuovi stimoli della Cina

La maggior parte degli altri annunci di questa settimana sono stati piuttosto vaghi. L’autorità di regolamentazione dei titoli ha affermato che compirà ogni sforzo possibile al fine di mantenere il funzionamento stabile dei mercati dei capitali e aumentare la fiducia degli investitori. L’organismo di vigilanza sulle imprese statali ha promesso di migliorare la qualità delle aziende statali quotate.

La Cina sta anche valutando un pacchetto di salvataggio da 278 miliardi di dollari utilizzando denaro offshore come parte di un fondo di stabilizzazione per fermare il crollo azionario. Ma il piano non è stato finalizzato.

Per quanto riguarda il mercato immobiliare, i regolatori hanno ampliato l’uso dei prestiti immobiliari commerciali per gli sviluppatori per aiutarli a ripagare i debiti. La PBOC e la National Financial Regulatory Administration consentiranno che i prestiti bancari promessi contro le proprietà commerciali degli sviluppatori vengano utilizzati per ripagare altri prestiti e obbligazioni fino alla fine dell’anno. Circa il 10% degli immobili in Cina sono commerciali, il che significa che alcuni sviluppatori potrebbero aumentare i finanziamenti di circa il 10%.

ARTICOLI CORRELATI:

La Cina valuta un pacchetto di salvataggio del mercato azionario

La Cina aumenta il sostegno allo yuan con un taglio del rapporto di riserva FX

La Cina aumenta il sostegno al mercato azionario

Cina: Yuan sotto pressione a causa della fuga di capitali

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.