Apple abbandona l’auto elettrica: una scelta saggia?

Martedì è arrivata una notizia bomba da parte di Apple: il progetto multimiliardario Project Titan verrà abbandonato. Apple ha annullato lo sforzo decennale per costruire la sua auto elettrica, allontanandosi da uno dei progetti più ambiziosi nella sua storia. La decisione rivelata internamente ha sorpreso

Scopri

Ecco come Wall Street sta usando l’intelligenza artificiale

L’interesse per l’intelligenza artificiale si è diffuso anche a Wall Street. Le grandi banche non vogliono rimanere indietro nella corsa all’IA: circa il 40% di tutte le posizioni lavorative aperte riguardano ruoli legati all’intelligenza artificiale. JPMorgan è in prima linea. La più grande banca statunitense

Scopri

Ecco la startup che ha riportato gli Stati Uniti sulla Luna

Missione compiuta: gli Stati Uniti sono tornati sulla Luna. Ieri il lander Odysseus di una startup con sede a Houston è atterrato sulla superficie dell’affascinante corpo celeste. La navicella della Intuitive Machines è il primo veicolo spaziale privato ad atterrare intatto sulla superficie lunare. Odysseus

Scopri

Cos’è il LIBOR e perché sta per essere sostituito?

Per più di 40 anni, il London Interbank Offered Rate (LIBOR) è stato un punto di riferimento chiave per stabilire i tassi di interesse applicati su prestiti a tasso variabile, mutui e debito societario. Dopo diversi scandali e crisi, da gennaio dell’anno scorso non viene più utilizzato per emettere nuovi prestiti negli Stati Uniti. Il suo posto è stato rimpiazzato dal Secured Overnight Financing Rate (SOFR), che molti esperti considerano un tasso di riferimento più accurato.

Sebbene il LIBOR non venga più utilizzato per valutare i nuovi prestiti, resterà formalmente attivo almeno fino al 2023. Il LIBOR a una settimana e a due mesi ha cessato di essere pubblicato, mentre quello overnight, a 1 mese, 3 mesi, 6 mesi e 12 mesi continuerà a essere pubblicato fino a giugno 2023.

Cos’è il LIBOR?

Il LIBOR è stato un tempo il tasso di interesse di riferimento più importante per fissare il prezzo dei prestiti overnight e a breve termine che le banche si concedono reciprocamente. Questo tasso di riferimento è servito da base per altri tipi di prestiti concessi da istituti finanziari, inclusi mutui, prestiti di auto e prodotti finanziari come i credit default swap (CDS).

Il metodo per stabilire questo tasso di riferimento consiste nel raccogliere le stime da un massimo di 18 banche globali sui tassi di interesse che avrebbero addebitato per le diverse scadenze dei prestiti, date le loro prospettive sulle condizioni economiche locali. Il LIBOR viene calcolato in cinque valute: sterlina, franco svizzero, euro, yen e dollaro americano.

È importante notare che il Libor non è impostato su ciò che le banche pagano effettivamente per prendere in prestito fondi l’una dall’altra ma si basa piuttosto su ciò che pensano che pagherebbero. Di conseguenza, è possibile per le banche presentare tassi più bassi e manipolare questo benchmark abbastanza facilmente.

Lo scandalo del LIBOR

Lo scandalo del LIBOR è stato uno schema in cui i banchieri di diversi importanti istituti finanziari hanno collaborato tra loro per manipolare il benchmark. Sebbene lo scandalo sia venuto alla luce nel 2012, ci sono prove che suggeriscono che la manipolazione fosse già in corso dal 2003. Molte delle principali istituzioni finanziarie sono state coinvolte nello scandalo, tra cui Deutsche Bank, Barclays, Citigroup, JPMorgan Chase e Royal Bank of Scotland.

Barclays è stato un attore chiave in questa truffa, presentando stime inferiori a quello che le altre banche le avevano effettivamente addebitato. Poiché un tasso più basso indica presumibilmente un minor rischio di insolvenza, è considerato un segno che una banca è in condizioni migliori rispetto a un’altra con un tasso più alto.

A seguito dello scandalo sono sorte domande sulla validità del LIBOR come tasso di riferimento credibile ed è ora in fase di sostituzione. Secondo la Federal Reserve e le autorità di regolamentazione nel Regno Unito, il LIBOR sarà eliminato entro il 30 giugno 2023.

Il LIBOR dopo la crisi finanziaria globale

Un’altra ragione per cui il LIBOR è in fase di sostituzione deriva dal ruolo che ha svolto nel peggiorare la crisi finanziaria del 2008. Il LIBOR ha amplificato la crisi poiché ogni giorno le banche stimavano tassi di interesse sempre più alti, rendendo i prestiti più costosi, anche se le banche centrali globali si affrettavano a tagliare i tassi di interesse.

LIBOR sostituzione

Con i tassi di migliaia di miliardi di dollari di prodotti finanziari in aumento giorno dopo giorno e i timori di prestiti bancari a rischio che riducono il flusso di denaro attraverso l’economia, i mercati sono crollati. Il Libor è stato solo uno dei tanti fattori che hanno creato i disastri del 2008, ma il suo ruolo chiave nel trasmettere la crisi a tutte le parti dell’economia globale ha spinto molte nazioni a cercare tassi alternativi che i politici potessero tenere più facilmente sotto controllo. Il LIBOR è salito ed è rimasto alto non solo nel 2008 ma anche durante altri momenti difficili negli ultimi 15 anni.

I sostituti del LIBOR

SOFR

Il Secured Overnight Funding Rate (SOFR) è un tasso di interesse che le banche utilizzano per valutare i derivati ​​e i prestiti denominati in dollari statunitensi. Il SOFR giornaliero si basa sulle transazioni nel mercato dei pronti contro termine dei Treasury, dove gli investitori offrono alle banche prestiti overnight garantiti dalle loro attività obbligazionarie. A differenza del LIBOR, nel mercato dei pronti contro termine vi è una maggiore attività di negoziazione rispetto a quella dei prestiti interbancari. Ciò lo rende teoricamente un indicatore più accurato dei costi di indebitamento.

ESTR

L’Euro Short-Term Rate (ESTR) è un tasso di interesse di riferimento che riflette i costi di prestito overnight delle banche all’interno dell’Eurozona. Il tasso è calcolato e pubblicato dalla Banca Centrale Europea (BCE) e sta sostituendo il precedente tasso overnight in euro (EONIA) e il tasso interbancario offerto in euro (EURIBOR) per diventare il punto di riferimento per l’Unione europea.

SONIA

Lo Sterling Overnight Index Average (SONIA), è il tasso di interesse overnight effettivo pagato dalle banche per transazioni non garantite nel mercato della sterlina britannica. Viene utilizzato per il finanziamento notturno per le negoziazioni che si verificano al di fuori dell’orario di lavoro e rappresenta la profondità delle attività notturne sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI:

Cosa è successo nel Repo Market a Settembre del 2019

Gli haircut e la prociclicità del Repo Market

Il mercato di cui nessuno parla è forse il più importante: il Repo Market

L’Overnight Reverse Repo della Fed: cos’è e perché ha raggiunto livelli record?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.