Come Investire in Arte: Strategie Innovative e Consigli Pratici

Investire in arte non è solo un modo per arricchire il proprio spazio con bellezza e cultura, ma può anche rappresentare una strategia di investimento interessante e potenzialmente redditizia. Tuttavia, come ogni investimento, comporta rischi e richiede conoscenza e preparazione. Nel 2023, il valore complessivo

Scopri

Come Eseguire il Carry Trade e Massimizzare i Profitti

Il carry trade è un argomento di grande rilevanza nel mondo della finanza. Questo strumento di investimento, se ben compreso e gestito, può offrire opportunità significative. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli dei rischi che comporta. In questo post, esamineremo il funzionamento del carry trade, le

Scopri

Investire nel Mercato del Rame 2024: Tra Realtà e Speculazione

Investire nel mercato del rame sta emergendo come una delle opportunità più interessanti nel 2024. Con un incremento significativo dei prezzi, questo metallo sta attirando l’attenzione di investitori e analisti in tutto il mondo. Questo articolo esplorerà le dinamiche attuali del mercato del rame, mettendo

Scopri

Short Squeeze Scuote il Mercato del Rame: Analisi e Implicazioni per gli Investitori

Recentemente, il mercato del rame ha assistito a una notevole turbolenza, principalmente a causa di uno short squeeze che ha colpito il Comex di New York. Questo fenomeno ha causato notevoli dislocazioni nei prezzi a livello globale, influenzando trader e investitori. Nel seguente articolo, analizzeremo dettagliatamente le cause di questo short squeeze, le sue conseguenze immediate sui mercati globali e le reazioni dei principali attori del mercato.

Short Squeeze e Impatto sul Prezzo del Rame

Il Comex, una divisione del CME Group, ha recentemente registrato un aumento straordinario dei prezzi dei futures sul rame. Il premio dei futures sul rame di New York rispetto al prezzo del London Metal Exchange (LME) è salito di oltre 1.200 dollari per tonnellata. Questo ampio divario di prezzo, che supera di gran lunga il consueto differenziale di pochi dollari, ha colto di sorpresa numerosi operatori del mercato. Trader e fondi hedge si trovano ora nella posizione di dover cercare rame che possano consegnare contro i contratti futures in scadenza.

Lo short squeeze del rame ha evidenziato come i mercati delle materie prime possano rapidamente perdere il controllo quando i partecipanti di mercato non sono più in grado di finanziare le loro posizioni. Questa situazione diventa ancora più probabile in un contesto di bassi livelli di inventario e di complicazioni logistiche, che i commercianti di materie prime hanno affrontato in tutto, dal nichel al cacao, negli ultimi anni.

La volatilità sul Comex riflette anche un’ondata di interesse da parte degli speculatori. Si prevede che la produzione a lungo termine delle miniere di rame faticherà a tenere il passo con la domanda.

Dinamiche di Mercato

L’importanza del Comex come punto focale per gli investitori è cresciuta notevolmente. Molti investitori hanno incrementato le loro esposizioni al rame per una varietà di motivi, attirando una quantità significativa di investimenti verso questo exchange. Il risultato è stato un short squeeze che ha spinto i prezzi del rame a livelli record.

posizioni ribassiste short squeeze rame
Il posizionamento dei gestori di denaro

L’impressionante differenziale di prezzo tra Comex e LME è un fenomeno senza precedenti. Questo divario è stato esacerbato da una serie di coperture di posizioni short, alimentando un ciclo vizioso di aumento dei prezzi.

L’impennata dei prezzi del rame è stata determinata dalla copertura degli short piuttosto che da una carenza fisica complessiva. Tuttavia, ha messo in luce le scorte relativamente scarse nel mercato del rame statunitense.

Le scorte monitorate dal Comex ammontano attualmente a 21.066 tonnellate corte, mentre le scorte del LME negli Stati Uniti ammontano a 9.250 tonnellate. Per fare un confronto, la domanda annuale di rame negli Stati Uniti è di quasi 2 milioni di tonnellate.

I commercianti affermano che la domanda solida e i problemi di spedizione nei canali di Panama e Suez hanno lasciato il mercato in difficoltà. Secondo la società di consulenza CRU Group, le importazioni di rame negli Stati Uniti da inizio anno sono diminuite del 15%.

Corsa alle Spedizioni

Il recente short squeeze del rame al Comex ha innescato una corsa frenetica per inviare il metallo negli Stati Uniti. Secondo fonti vicine alla situazione, i trader cinesi hanno trascorso le ultime 24 ore a contattare le compagnie di spedizione per cercare di assicurarsi un trasporto verso gli USA. Anche i commercianti e i minatori in Sud America si sono dati da fare per aumentare le loro spedizioni statunitensi. La gigante mineraria cilena Codelco, in particolare, sta indirizzando tutti i suoi volumi disponibili sul mercato e sta negoziando con i clienti per posticipare alcune vendite in modo da massimizzare le consegne.

Prospettive Future

Nonostante alcuni segnali che lo short squeeze stia iniziando a mitigarsi, la situazione rimane incerta. Mercoledì pomeriggio, il contratto di rame di luglio del Comex ha registrato un calo dell’1,7%. Il suo premio rispetto al rame del LME si è ridotto a 650 dollari a tonnellata, un livello che rimane storicamente elevato. Si prevede ulteriore sollievo nei prossimi giorni, in quanto gli investitori con posizioni rialziste tramite gli indici delle materie prime inizieranno a spostare le loro posizioni sul rame all’inizio di giugno. Ciò offrirà agli operatori con posizioni short l’opportunità di posticipare la consegna, alleviando potenzialmente la backwardation.

Tuttavia, non è chiaro se queste misure saranno sufficienti per risolvere lo squeeze prima della scadenza del contratto di luglio, che entrerà in fase di consegna all’inizio di quel mese. I trader cinesi, intenti a trasportare il metallo negli Stati Uniti, hanno scoperto che i calendari delle spedizioni sono completamente prenotati. Le prime slot disponibili da Shanghai a New Orleans sono all’inizio di luglio.

Inoltre, la situazione è complicata dal fatto che gran parte delle scorte di rame al di fuori degli Stati Uniti proviene da marchi che non sono consegnabili contro i futures del Comex. Ad esempio, più dell’80% delle 94.700 tonnellate di rame sul LME alla fine di aprile era prodotto in Russia, Cina, Bulgaria o India – paesi il cui rame non è consegnabile sul Comex.

Conclusioni

Lo short squeeze del rame sottolinea la volatilità intrinseca dei mercati delle materie prime. E’ importante avere strategie di trading ben ponderate che tengano conto della potenziale volatilità e delle condizioni di mercato in continua evoluzione.

ARTICOLI CORRELATI:

Come trovare gli short squeeze

Lo short squeeze sul nichel

Che cos’è il Gamma squeeze?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.