Come Investire in Arte: Strategie Innovative e Consigli Pratici

Investire in arte non è solo un modo per arricchire il proprio spazio con bellezza e cultura, ma può anche rappresentare una strategia di investimento interessante e potenzialmente redditizia. Tuttavia, come ogni investimento, comporta rischi e richiede conoscenza e preparazione. Nel 2023, il valore complessivo

Scopri

Come Eseguire il Carry Trade e Massimizzare i Profitti

Il carry trade è un argomento di grande rilevanza nel mondo della finanza. Questo strumento di investimento, se ben compreso e gestito, può offrire opportunità significative. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli dei rischi che comporta. In questo post, esamineremo il funzionamento del carry trade, le

Scopri

Investire nel Mercato del Rame 2024: Tra Realtà e Speculazione

Investire nel mercato del rame sta emergendo come una delle opportunità più interessanti nel 2024. Con un incremento significativo dei prezzi, questo metallo sta attirando l’attenzione di investitori e analisti in tutto il mondo. Questo articolo esplorerà le dinamiche attuali del mercato del rame, mettendo

Scopri

Gli Strumenti della Cina per la Gestione dello Yuan

Navigare attraverso le politiche valutarie della Banca Popolare Cinese (PBOC) è un compito complesso ma intrigante. Per la gestione dello yuan la Cina utilizza una gamma diversificata di strumenti, alcuni dei quali sono trasparenti mentre altri rimangono avvolti nel mistero. Il kit degli attrezzi della banca centrale cinese include tassi di riferimento giornalieri e misure meno visibili, come interventi discrezionali nei mercati valutari. Questi strumenti consentono alla PBOC di guidare la valuta verso i traguardi desiderati senza causare turbolenze significative nei mercati finanziari. In questo articolo esploreremo come la Cina manovra il suo regime di cambio “flottante controllato“, evidenziando le tecniche e gli strumenti impiegati per la gestione del valore dello yuan in risposta alle pressioni del mercato globale.

Il Ruolo del Fissaggio Giornaliero

Il fissaggio giornaliero rappresenta l’elemento più visibile della politica valutaria della PBOC. Ogni giorno di negoziazione, alle 9:15, ora di Pechino, la banca centrale stabilisce un tasso di riferimento per lo yuan. La valuta può oscillare fino al 2% in più o in meno rispetto a tale valore. Questo regime valutario è conosciuto come “flottante controllato” o “flottante amministrato“.

fissaggio tasso cambio yuan
Negli ultimi mesi lo yuan si è indebolito costantemente in un contesto di fissaggio costante

Il tasso di cambio è determinato considerando vari fattori, inclusi i movimenti di chiusura del giorno precedente, le fluttuazioni rispetto a un paniere di valute e le variazioni dei principali tassi di cambio. Tale pratica permette di influenzare indirettamente il mercato senza generare segnali eccessivamente forti che potrebbero destabilizzare i mercati.

Evoluzione e Riforme

La metodologia di fissaggio ha subito diverse riforme volte a renderla più market-friendly. Iniziata nel 2006, la PBOC ha progressivamente allargato la banda di fluttuazione consentita dello yuan rispetto al dollaro, passando dallo 0,3% al 2% entro il 2014. La riforma valutaria del 2015 ha poi visto una svalutazione significativa dello yuan, un chiaro segno delle intenzioni di Pechino di aumentare la flessibilità e la reattività del tasso di cambio alle dinamiche di mercato.

Nel 2017, la PBOC ha introdotto una componente significativa nelle sue politiche di gestione valutaria: il “fattore anticiclico“. Questo strumento è stato ideato per stabilizzare le aspettative di mercato e mitigare le fluttuazioni eccessive dello yuan. Si tratta di una formula aggiuntiva utilizzata dalle banche commerciali per calcolare il tasso di riferimento giornaliero di Pechino.

Il fattore anticiclico è un meccanismo che si contrappone alla volatilità indesiderata del mercato. Durante periodi di forte speculazione o di volatilità, la PBOC può utilizzare questo fattore per assicurare che il tasso di fissaggio non scenda troppo bruscamente, evitando movimenti eccessivamente aggressivi che potrebbero essere destabilizzanti per l’economia. In pratica, questo strumento aggiunge un elemento di moderazione alle quotazioni giornaliere, basato su una valutazione meno reattiva e più bilanciata delle condizioni di mercato.

Dopo la sua introduzione, è stato temporaneamente rimosso e successivamente reinstallato nel 2018, in un periodo caratterizzato da fluttuazioni considerevoli. La decisione di rimuoverlo e poi riapplicarlo evidenzia la flessibilità della PBOC nel modulare le sue politiche in risposta alle condizioni di mercato. La rimozione del fattore anticiclico nel 2020 segnava un momento in cui la banca centrale riteneva che ci fosse una maggiore stabilità. Tuttavia, le discussioni sulla sua possibile reintroduzione nel 2022 indicano che la PBOC rimane pronta a reagire di fronte a nuove instabilità.

Altri Strumenti della Cina per la Gestione dello Yuan

Oltre al fissaggio giornaliero, la PBOC dispone di una serie di altri strumenti per influenzare il tasso di cambio e gestire la liquidità nel sistema finanziario. Tra questi, il coefficiente di riserva obbligatorio in valuta estera gioca un ruolo cruciale.

Il coefficiente di riserva obbligatorio in valuta estera è un parametro che la PBOC stabilisce per controllare la quantità di denaro in valuta estera che le banche devono mantenere come riserve. Modulando questo coefficiente, la PBOC può influenzare direttamente la quantità di valuta estera disponibile nel mercato. Per esempio, aumentando il coefficiente, le banche sono obbligate a trattenere più valuta estera, riducendo così la quantità disponibile per il prestito o il cambio, il che può sostenere lo yuan contro altre valute. Viceversa, abbassando il coefficiente, la banca centrale aumenta la liquidità in valuta estera, facilitando un eventuale deprezzamento dello yuan.

La PBOC ha aumentato il coefficiente al 9% entro la fine del 2021 e poi lo ha ridotto al 4% tra il 2022 e il 2023. Questi aggiustamenti sono stati fondamentali in periodi di volatilità economica o di cambiamenti nelle politiche economiche globali.

La PBOC impiega anche interventi diretti nel mercato valutario, come operazioni di mercato aperto e accordi di swap valutario, per stabilizzare lo yuan. Questi interventi permettono di gestire la liquidità in yuan e di influenzare le condizioni di mercato a breve termine.

Inoltre, la PBOC utilizza la comunicazione come strumento per guidare le aspettative di mercato. Attraverso dichiarazioni ufficiali e briefing alla stampa, la banca centrale può segnalare le sue intenzioni e calmare i mercati in momenti di incertezza. Gli interventi verbali sono spesso accompagnati da azioni concrete, come la modifica dei modelli di quotazione delle banche o l’esortazione a limitare certe tipologie di negoziazione.

Contrasto alla Speculazione e Gestione dei Controlli sui Capitali

Per frenare la speculazione e il ribasso dello yuan, la PBOC ha talvolta aumentato il costo delle scommesse contro la valuta, imponendo ad esempio un requisito di riserva di rischio sulle vendite a termine di valuta o aumentando il costo dei prestiti di yuan nei mercati offshore.

Le politiche di controllo dei capitali sono un altro strumento utilizzato per regolare il flusso di denaro in entrata e in uscita dalla Cina, limitando potenziali fughe di capitali o, al contrario, incentivando gli afflussi quando ritenuto necessario.

La Gestione delle Riserve Estere

Le riserve estere della Cina sono tra le più grandi al mondo, con un totale che supera i 3.000 miliardi di dollari. Questo imponente stock di riserve gioca un ruolo cruciale nella politica monetaria della Cina e la gestione del valore dello yuan.

riserve valutarie Cina gestione yuan
Fonte: CEIC

Durante momenti di volatilità o pressione al ribasso sulla valuta, la PBOC ha frequentemente venduto porzioni delle sue riserve estere per acquistare yuan, stabilizzando così la sua valuta. Questo è avvenuto in maniera notevole nell’agosto del 2015, quando la Cina ha svalutato lo yuan e ha successivamente speso miliardi di dollari delle sue riserve per prevenire un crollo troppo rapido e incontrollato della valuta.

ARTICOLI CORRELATI:

Cina: Yuan sotto pressione a causa della fuga di capitali

La Cina aumenta il sostegno allo yuan con un taglio del rapporto di riserva FX

In che modo la Cina controlla lo Yuan

Il deprezzamento dello yuan: quali sono le cause?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.