Come Investire in Arte: Strategie Innovative e Consigli Pratici

Investire in arte non è solo un modo per arricchire il proprio spazio con bellezza e cultura, ma può anche rappresentare una strategia di investimento interessante e potenzialmente redditizia. Tuttavia, come ogni investimento, comporta rischi e richiede conoscenza e preparazione. Nel 2023, il valore complessivo

Scopri

Come Eseguire il Carry Trade e Massimizzare i Profitti

Il carry trade è un argomento di grande rilevanza nel mondo della finanza. Questo strumento di investimento, se ben compreso e gestito, può offrire opportunità significative. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli dei rischi che comporta. In questo post, esamineremo il funzionamento del carry trade, le

Scopri

Investire nel Mercato del Rame 2024: Tra Realtà e Speculazione

Investire nel mercato del rame sta emergendo come una delle opportunità più interessanti nel 2024. Con un incremento significativo dei prezzi, questo metallo sta attirando l’attenzione di investitori e analisti in tutto il mondo. Questo articolo esplorerà le dinamiche attuali del mercato del rame, mettendo

Scopri

Che impatto hanno i tassi di interesse sulla stabilità finanziaria?

Uno studio recente degli economisti della Federal Reserve di New York sostiene che i tassi di interesse hanno conseguenze molto diverse per la stabilità finanziaria attuale rispetto a quella futura. Nel breve periodo, tassi reali più bassi significano prezzi delle attività più elevati e quindi un patrimonio netto più elevato per le istituzioni finanziarie. Nel lungo periodo, tassi reali più bassi portano gli intermediari a spostare i loro portafogli verso attività rischiose, rendendoli più vulnerabili.

Il modello dello studio

Lo studio utilizza un modello che evidenzia i compromessi affrontati dai responsabili politici nella fissazione dei tassi di interesse. E’ costruito prendendo in considerazione periodi tranquilli e periodi di turbolenze finanziarie in cui il prestito degli intermediari è limitato. Nel modello, questo vincolo occasionale è dovuto alle cosiddette “frizioni di agenzia”: le banche possono semplicemente andarsene con i tuoi soldi. Gli eventi recenti nel mondo delle criptovalute indicano che questa interpretazione estrema del vincolo potrebbe non essere troppo inverosimile. Più in generale, questi attriti catturano il fatto che il nostro sistema finanziario è imperfetto. Quando viene data troppa libertà al sistema, gli attori finanziari potrebbero fare cose che non vorremmo che facessero con i nostri soldi. Più gli intermediari investono in attività rischiose, meno affidabili diventano.

L’impatto dei tassi di interesse sulla stabilità finanziaria

Immagina un mondo in cui i tassi reali scendono per un periodo di tempo prolungato. Nel breve periodo, questa è un’ottima notizia per gli intermediari finanziari poiché le attività nel loro portafoglio valgono di più, il che aumenta il loro patrimonio netto e riduce la loro leva finanziaria. Di conseguenza, gli intermediari sono pronti a prestare. In questo ambiente, gli intermediari tendono a non investire in beni sicuri che hanno un rendimento reale basso. Con i loro bilanci sani, gli intermediari hanno l’incentivo ad investire in asset rischiosi con rendimenti reali più elevati, un fenomeno chiamato “ricerca di rendimento”. Nel tempo, questo atteggiamento li rende più vulnerabili. Se si verifica un brutto shock economico, possono correre il rischio di fallire.

Il grafico sottostante illustra la risposta degli intermediari allo shock dei tassi di interesse. Il pannello in alto a sinistra mostra la traiettoria dei tassi di interesse. Il pannello in alto a destra mostra il credito all’economia rispetto al PIL. Questo rapporto aumenta costantemente man mano che gli intermediari investono nel capitale. Una conseguenza di questo aumento è che i portafogli degli intermediari si spostano sempre più verso attività rischiose, come mostrato nel riquadro in basso a sinistra che traccia il la quota di attività sicure nei portafogli degli intermediari. Un simile cambiamento nella composizione del portafoglio rende il sistema finanziario più fragile. Il divario r**-r, che misura il grado di vulnerabilità finanziaria nell’economia, inizialmente si allarga poiché il patrimonio netto degli intermediari viene potenziato dagli effetti di valutazione. Ma poi scende costantemente come conseguenza della ricerca di rendimento da parte degli intermediari e finisce per essere inferiore a dove era all’inizio.

impatto tassi interesse stabilità finanziaria

L’effetto di tassi di interesse bassi sull’economia

Abbiamo visto che tassi di interesse costantemente più bassi possono rendere il sistema finanziario più fragile nel medio periodo. E l’economia reale?

Il grafico sottostante mostra la distribuzione dei possibili esiti economici per due variabili – crescita del PIL e spread creditizi – in base all’evoluzione dell’economia in seguito al persistente calo dei tassi di interesse. Nello specifico, il grafico mostra l’evoluzione del 5°, 25°, 50°, 75° e 95° quantile. Se non si verificano brutti shock, le conseguenze economiche sono minori. In caso contrario, gli effetti possono essere disastrosi.

impatto tassi interesse economia PIL spread


Il taglio dei tassi di interesse dà impulso all’economia e i suoi effetti sono simmetrici su tutta la distribuzione. Il maggior patrimonio netto degli intermediari porta a una compressione degli spread creditizi e l’aumento del credito all’economia stimola gli investimenti e con essi la crescita del PIL. Ciò che accade nei tre anni dopo è molto asimmetrico nella distribuzione. I quantili superiori sono poco influenzati. Ma i quantili inferiori mostrano che le possibilità di un forte calo della produzione e di un picco degli spread aumentano.

Tassi di interesse bassi non sono necessariamente negativi per la stabilità finanziaria

Gli economisti della Fed ci tengono a precisare che i tassi di interesse bassi non devono essere ritenuti necessariamente dannosi per la stabilità finanziaria. Ad esempio, i politici potrebbero tagliare i tassi per evitare di entrare in una crisi finanziaria in un momento in cui il sistema è molto vulnerabile. Oppure potrebbero tagliare i tassi solo per un breve periodo, ottenendo quindi i vantaggi ma non i costi. Tagli temporanei non avrebbero nemmeno un grande effetto sui prezzi delle attività.

Diversi studi hanno dimostrato che i bassi tassi di interesse reali negli anni pre-Covid erano dovuti a fattori macro e finanziari che sono al di fuori dell’influenza dei politici, come la bassa crescita, la demografia o la presenza di un rendimento di convenienza per i Treasury. Naturalmente, i responsabili politici avrebbero potuto scegliere di ignorare questi fattori e mantenere alti i tassi di interesse, ma ciò avrebbe probabilmente avuto un costo molto elevato.

ARTICOLI CORRELATI:

La relazione tra politica monetaria e stabilità finanziaria: l’inasprimento delle banche centrali può essere rischioso

In che modo i tassi d’interesse influenzano l’inflazione?

I tassi d’interesse durante le pandemie

In che modo l’aumento dei tassi viene trasmesso all’economia? Il ruolo delle condizioni finanziarie

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.