Bitcoin sopra i 60.000 dollari: flussi record negli ETF Spot

Bitcoin ha superato i 60.000 dollari e si trova ora ad un passo dal suo massimo storico. I guadagni della criptovaluta più grande del mondo hanno alimentato un ampio rally delle crypto. Cosa c’è dietro all’ultima “mania digitale”? Inizierei col dire che adesso è chiaro

Scopri

Apple abbandona l’auto elettrica: una scelta saggia?

Martedì è arrivata una notizia bomba da parte di Apple: il progetto multimiliardario Project Titan verrà abbandonato. Apple ha annullato lo sforzo decennale per costruire la sua auto elettrica, allontanandosi da uno dei progetti più ambiziosi nella sua storia. La decisione rivelata internamente ha sorpreso

Scopri

Ecco come Wall Street sta usando l’intelligenza artificiale

L’interesse per l’intelligenza artificiale si è diffuso anche a Wall Street. Le grandi banche non vogliono rimanere indietro nella corsa all’IA: circa il 40% di tutte le posizioni lavorative aperte riguardano ruoli legati all’intelligenza artificiale. JPMorgan è in prima linea. La più grande banca statunitense

Scopri

Le ultime misure della Cina per stabilizzare i mercati

Arrivano ulteriori misure della Cina per stabilizzare i mercati dopo che le azioni hanno raggiunto il minimo di cinque anni. La Cina sta facendo di tutto per porre fine a un crollo che ha cancellato circa 7.000 miliardi di dollari di valore di mercato in tre anni.

Le autorità stanno inasprendo le restrizioni sugli investitori istituzionali nazionali e su alcune unità offshore. Questa settimana i funzionari hanno imposto dei limiti agli swap transfrontalieri di alcuni intermediari con i clienti, limitando un canale che può essere utilizzato dagli investitori con sede in Cina per vendere allo scoperto azioni di Hong Kong. Allo stesso tempo, ad alcuni broker cinesi che utilizzano il canale per acquistare azioni della Cina continentale per le loro unità offshore è stato detto di non ridurre le loro posizioni.

Nel frattempo, ad alcuni hedge fund è stato vietato completamente di piazzare ordini di vendita a partire da lunedì. Ad altri è stato impedito di tagliare le posizioni azionarie nei loro fondi con leva finanziaria neutrali rispetto al mercato. Si ritiene che queste scommesse, note come strategia di accesso diretto al mercato, abbiano amplificato la recente svendita di titoli a piccola capitalizzazione.

Infine, la Central Huijin Investment – l’unità che detiene partecipazioni del governo cinese in grandi istituzioni finanziarie – acquisterà più fondi negoziati in borsa per mantenere il regolare funzionamento del mercato.

In una dichiarazione di lunedì, la China Securities Regulatory Commission ha affermato di aver recentemente scoperto numerosi casi di manipolazione del mercato azionario e vendite allo scoperto dannose. L’autorità di regolamentazione ha promesso di agire rapidamente per fermare comportamenti illegali che ostacolano la stabilità del mercato azionario e danneggiano gli investitori.

L’impatto delle misure sul mercato azionario

Le azioni hanno rimbalzato lunedì dopo le notizie delle ultime misure per stabilizzare i mercati della Cina. L’indice CSI 300 ha chiuso la giornata in rialzo dello 0,7% dopo aver precedentemente perso il 2,1%. Oggi è aumentato del 3,5%. Gli indicatori delle azioni a piccola capitalizzazione hanno ridotto le perdite, ma hanno comunque chiuso in rosso.

Cina misure stabilizzare mercati

Le misure per limitare le vendite potrebbero fornire un sollievo a breve termine, ma potrebbero essere controproducenti poiché gli investitori temono di poter uscire dal mercato. Pechino potrebbe effettuare ingenti acquisti di azioni. Ma non è chiaro se la questione sia diventata abbastanza urgente da spingerla a farlo.

Nel lungo termine, le misure potrebbero rivelarsi insufficienti per aumentare la fiducia degli investitori, che sono stati ripetutamente delusi dall’approccio frammentario del governo agli stimoli. Gli investitori sono preoccupati per un circolo vizioso in cui la pressione tecnica di vendita innescata dalle margin call e i derivati valanga peggiorano il crollo del mercato.

Xi discuterà del mercato azionario con i regolatori

Il presidente Xi Jinping riceverà presto un briefing sui mercati finanziari dai regolatori guidati dalla China Securities Regulatory Commission. Non è chiaro se dall’incontro emergeranno nuove misure di sostegno.

Le autorità hanno lavorato 24 ore su 24 negli ultimi mesi per elaborare misure di salvataggio del mercato, hanno detto fonti a conoscenza. Secondo le fonti, l’autorità di regolamentazione dei titoli ha lavorato nei fine settimana e la National Financial Regulatory Administration ha convocato almeno una dozzina di riunioni negli ultimi due mesi per stabilizzare i mercati dei capitali.

Le precedenti misure della Cina per stabilizzare i mercati includevano restrizioni alle vendite allo scoperto e l’acquisto da parte dello Stato di azioni delle maggiori banche della nazione. Era stato anche contemplato un fondo di stabilizzazione del mercato azionario da 278 miliardi di dollari.

Le misure hanno mostrato scarso successo nel ripristinare la fiducia degli investitori, che è stata danneggiata negli ultimi anni dal rallentamento economico, dal crescente controllo di Xi sulle imprese private e dal crollo immobiliare.

ARTICOLI CORRELATI:

Comprare azioni cinesi solo perché sono economiche è una buona idea?

La Cina aumenta gli stimoli con il taglio del coefficiente di riserva delle banche

La Cina valuta un pacchetto di salvataggio del mercato azionario

La Cina cresce ma le azioni cinesi scendono ai minimi degli ultimi 5 anni

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.