Come Investire in Arte: Strategie Innovative e Consigli Pratici

Investire in arte non è solo un modo per arricchire il proprio spazio con bellezza e cultura, ma può anche rappresentare una strategia di investimento interessante e potenzialmente redditizia. Tuttavia, come ogni investimento, comporta rischi e richiede conoscenza e preparazione. Nel 2023, il valore complessivo

Scopri

Come Eseguire il Carry Trade e Massimizzare i Profitti

Il carry trade è un argomento di grande rilevanza nel mondo della finanza. Questo strumento di investimento, se ben compreso e gestito, può offrire opportunità significative. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli dei rischi che comporta. In questo post, esamineremo il funzionamento del carry trade, le

Scopri

Investire nel Mercato del Rame 2024: Tra Realtà e Speculazione

Investire nel mercato del rame sta emergendo come una delle opportunità più interessanti nel 2024. Con un incremento significativo dei prezzi, questo metallo sta attirando l’attenzione di investitori e analisti in tutto il mondo. Questo articolo esplorerà le dinamiche attuali del mercato del rame, mettendo

Scopri

L’ondata Covid in Cina minaccia la ripresa economica

L’ondata di Covid in Cina sta trattenendo le persone a casa e causando un crollo dell’attività economica. Nell’ultima settimana le città sono state colpite da un boom di contagi che ha portato a ospedali affollati e code alle pompe funebri. Diverse misure di mobilità, tra cui la congestione del traffico nelle principali città, l’utilizzo della metropolitana e il numero di voli interni sono crollate.

Secondo i dati fino al 21 dicembre, l’utilizzo della metropolitana nelle principali città tra cui Shanghai, Guangzhou, Shenzhen, Xi’an e Nanjing è crollato a causa dell’aumento delle infezioni, mentre a Pechino, una delle città che ha subito l’ondata di infezioni per prima, si è leggermente ripreso negli ultimi quattro giorni ma è ancora circa l’80% al di sotto del livello dello stesso periodo del 2019.

utilizzo metropolitana Cina ondata Covid

Sulla base dei dati sul traffico di Baidu, i livelli di congestione in 15 grandi città sono inferiori del 56% rispetto a quelli di gennaio 2021, peggio che durante il lockdown di Shanghai e di altre città in primavera. Quest’anno, solo a febbraio il traffico è stato inferiore, quando il periodo del capodanno lunare ha visto chiudere fabbriche e ristoranti e le persone hanno lasciato le grandi metropoli per tornare a casa.

indice traffico Cina ondata Covid

Finora, l’aumento dei voli nazionali dovuto alla riapertura sembra essere stato di breve durata, con le persone che hanno rapidamente ridotto i viaggi nell’ultima settimana. Il numero di voli giovedì è sceso al 42% rispetto ai livelli del 2019, secondo i dati provvisori della società cinese di dati sull’aviazione VariFlight.

L’ondata di Covid in Cina minaccia la ripresa economica

L’economia è destinata a maggiori sofferenze e incertezze man mano che l’ondata di Covid si diffonde, con la mancanza di statistiche affidabili su casi e decessi che rende difficile prevedere quando l’epidemia potrebbe raggiungere il picco o iniziare a diminuire.

L’attività delle fabbriche è probabilmente in calo anche a dicembre, secondo l’indice dei responsabili degli acquisti delle industrie emergenti (EPMI), che è un indicatore anticipatore per i PMI manifatturieri ufficiali e Caixin. L’EPMI, basato su sondaggi di aziende in aree come la tecnologia verde e i veicoli di nuova energia, è precipitato a 46,8 questo mese, il livello più basso da aprile e al di sotto della soglia di 50 punti che indica la contrazione. Gli indicatori secondari per gli acquisti, l’occupazione e le aspettative delle imprese sono tutti crollati.

attività economica Cina crolla

I politici e gli economisti contano sui consumatori come motore principale di qualsiasi ripresa economica. Le persone hanno accumulato risparmi nel 2022 a causa delle restrizioni legate al Covid e farle tornare a spendere sarà fondamentale per un’economia che soffre di scarsa fiducia delle imprese, calo della domanda esterna e persistente recessione immobiliare.

Le vendite al dettaglio in Cina potrebbero rimanere contenute nella fase iniziale di riapertura, con la traiettoria di ripresa che probabilmente sarà irregolare e lenta. Le vendite sono diminuite più del previsto a novembre, quando la politica Covid Zero era ancora in vigore. Una ripresa significativa potrebbe non avvenire prima del capodanno lunare.

vendite dettaglio cina novembre 2022

Il rally delle azioni cinesi sta svanendo?

Il rally delle azioni cinesi alimentato dalla riapertura potrebbe essere già terminato. Sembra che i funzionari stiano pianificando di ridurre ulteriormente le restrizioni Covid il mese prossimo ma gli indici azionari di riferimento non sono riusciti a salire dopo le notizie.

Lo Shanghai Composite Index è sceso vicino al livello in cui si trovava poco prima che le autorità iniziassero ad allentare le restrizioni l’11 novembre.

L’indice MSCI China è salito di oltre il 30% dal minimo di ottobre. Ma da allora l’indicatore è stato scambiato in un intervallo ristretto poiché l’ondata di infezioni offusca le prospettive per la seconda economia più grande del mondo.

L’indice Hang Seng Tech è salito di circa il 47% dal minimo di ottobre mentre l’indice Nasdaq Golden Dragon, un indicatore delle American Depositary Receipts del settore tecnologico, è salito ancora di più con l’attenuazione dei rischi di delisting. La posizione delle autorità si è spostata per diventare più favorevole dopo che la repressione durata anni su alcuni dei più grandi giganti della tecnologia ha posto fine a un periodo di espansione quasi illimitata.

Buona parte delle notizie iniziali sulla riapertura è stata scontata dal mercato e i fondi globali sono ancora cauti nel scommettere sulla Cina a causa dei consumi deboli e della nuova ondata di Covid. La ripresa economica della Cina il prossimo anno dopo la riapertura rimane incerta e gli investitori stanno aspettando vari dati per capire se i consumi possono tornare.

Un calo sostenuto dei prezzi delle azioni cinesi rischia di spazzare via i rialzisti che si sono accumulati sulla scia dell’euforia della riapertura e potrebbe aumentare la pressione sul governo affinché fornisca maggiore supporto al mercato. Le azioni cinesi hanno riguadagnato il favore degli analisti di Wall Street grazie alle speranze di una ripresa economica. Il crescente coro rialzista comprende gli strateghi di Morgan Stanley, UBS Group AG e JPMorgan Chase & Co.

ARTICOLI CORRELATI:

Le proteste in Cina mettono in pausa il rally delle azioni

Rally azioni cinesi: scommesse su riapertura e uscita dal Covid zero

Allentamento Covid Zero: il rally delle azioni cinesi può continuare?

Uscita dal Covid Zero della Cina: pura speculazione o c’è un fondo di verità?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.