Mercati in attesa della Fed: il picco dei tassi si avvicina

La Federal Reserve sembra pronta a moderare nuovamente gli aumenti dei tassi di interesse, mantenendo sul tavolo ulteriori rialzi mentre si scontra con le scommesse del mercato sui tagli entro la fine dell’anno. Si prevede che i funzionari aumenteranno i tassi di 25 punti base,

Scopri

Cosa fa muovere i mercati? Sintesi Macro – Settimana 4

Wall Street ha ignorato le prospettive deludenti di alcune delle più grandi società tecnologiche del mondo, spingendo le azioni al rialzo sulla speculazione di piccoli aumenti dei tassi della Federal Reserve mentre l’inflazione mostra segni di allentamento. Il Nasdaq ha registrato la sua settimana migliore

Scopri

Le previsioni per i mercati del 2023: ecco cosa si aspettano gli esperti

L’essere umano ha una curiosità naturale per quello che riserva il futuro. Essere sicuri di quello che accadrà ci dà un senso di controllo in quanto ci prepara ad affrontare gli eventi. Il desiderio di prevedere il futuro è guidato anche da considerazioni pratiche, come il bisogno di prendere decisioni di investimento. Questo articolo fornisce una lista delle previsioni per i mercati del 2023 fornite dagli esperti. Di seguito troverai le tendenze ed i rischi che vengono fuori dalla palla di cristallo.

L’ambiente economico del 2023

Inflazione

L’inflazione è stata una tematica centrale lo scorso anno, forse quella che più ha influenzato la comunità di investimento. Ma nel 2023 l’aumento dei prezzi non sarà più la problematica principale, secondo gli esperti. Il consenso prevede che l’inflazione scenderà nel corso dell’anno, anche se pochi pensano che tornerà al di sotto del target della Federal Reserve.

previsioni mercati 2023 inflazione USA

Crescita

Le previsioni di crescita per il 2023 sono state riviste al ribasso. La World Bank, ad esempio, vede la crescita globale in calo all’1,7% nel 2023, dal 3% di sei mesi fa. L’opinione diffusa tra gli esperti del settore finanziario è che quest’anno la recessione sia quasi inevitabile nei mercati sviluppati. Anche se alcuni analisti ritengono che gli Stati Uniti, e forse l’Europa, potrebbero scamparla per un pelo, le probabilità di recessione nei prossimi 12 mesi rimangono ancora alte.

probabilità recessione USA 2023

L’impatto dell’intelligenza artificiale

Gli esperti prevedono che l’intelligenza artificiale avrà un impatto molto più visibile e tangibile sulla vita delle persone nel 2023 rispetto agli anni passati.

I posti di lavoro sostituiti dall’automazione sono tutt’altro che un tema nuovo, ma visti i miglioramenti esponenziali dell’intelligenza artificiale negli ultimi anni, il rischio per interi settori oggi sembra più esistenziale.

Ad esempio, consideriamo l’arte e il design. Uno dei modi in cui molti illustratori e artisti si guadagnano da vivere è attraverso le commissioni⁠: essenzialmente vengono assunti e pagati per creare un’opera d’arte specifica nel loro stile.

Oggi, tuttavia, strumenti di intelligenza artificiale potenti e gratuiti consentono agli utenti di generare opere d’arte di alta qualità in un numero infinito di stili con pochi sforzi. La vera arte non passerà mai veramente di moda e gli artisti affermati attireranno sempre un pubblico, ma questo esempio mostra quanto velocemente la tecnologia può sconvolgere un settore.

Naturalmente, ci sono anche aspetti positivi in ​​questo progresso tecnologico. Gli strumenti di intelligenza artificiale generativa sono utili per generare idee e modelli e persino frammenti di codice funzionali.

Gli esperti considerano l’AI come un importante catalizzatore quest’anno. Le start-up basate sull’intelligenza artificiale stanno costringendo le Big Tech a innovare più rapidamente e i dipendenti stanno trovando nuovi modi per utilizzare strumenti basati sull’intelligenza artificiale per aumentare la produttività.

La riapertura della Cina

Essendo la seconda economia più grande del mondo e il fulcro del commercio globale, la Cina ha un impatto importante sull’economia mondiale.

L’inversione della politica Covid Zero dovrebbe cambiare drasticamente la traiettoria dell’economia del paese. Per prima cosa, la riapertura potrebbe scatenare un’ondata di spese e consumi delle famiglie. Dopo tre anni di lockdown, la domanda repressa potrebbe spingere la crescita del paese.

Secondo gli esperti, la riapertura della Cina avrà un impatto anche su altre economie. Ad esempio, la ripresa dei viaggi favorirà le destinazioni preferite dai vacanzieri cinesi. Dal punto di vista economico, Hong Kong ed i mercati emergenti esportatori di materie prime potrebbero trarre i maggiori benefici dalla riapertura cinese.

Le previsioni per i mercati del 2023

Gli esperti di Wall Street sono cautamente ottimisti riguardo alle azioni e, dopo il peggior anno mai registrato per le obbligazioni nel 2022, la maggior parte degli analisti dichiara che le obbligazioni sono destinate a performare bene quest’anno.

L’energia è stato il settore più performante dell’S&P 500 per due anni consecutivi e molti esperti ritengono che la sua forza continuerà nel 2023.

Il sistema globale che ci fornisce energia è incredibilmente complesso, con molti fattori imprevedibili in gioco. Di tutti i fattori, i conflitti possono creare la maggiore volatilità e il 2023 presenta una serie di rischi geopolitici che potrebbero avere un impatto sulle forniture energetiche.

In primo luogo, l’Europa continuerà a diversificare le sue importazioni di energia dalla Russia. Inoltre, quest’anno l’Iran potrebbe essere un punto critico in Medio Oriente. Un conflitto in fermento nella regione potrebbe causare instabilità, che avrà effetti a catena sull’industria energetica, in particolare in caso di attacchi alle infrastrutture del petrolio e del gas.

Ecco alcuni altri fattori da considerare per il prossimo anno:

  • Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti mirerà a ricostituire la sua riserva strategica di petrolio;
  • L’allentamento delle sanzioni statunitensi contro il Venezuela potrebbe gettare le basi per un aumento della produzione di petrolio;
  • La riapertura della Cina potrebbe aumentare la domanda di petrolio.

Le tensioni geopolitiche

Oltre ai rischi economici e tecnologici, gli esperti sono preoccupati per le tensioni geopolitiche, che includono sanzioni e guerre commerciali. Gli sforzi per mitigare i rischi si traducono in temi chiave come l’onshoring delle industrie e il “friend-shoring”. Quest’ultimo consiste essenzialmente nel trasferire le operazioni in un paese straniero che ha relazioni più stabili con il proprio paese d’origine.

ARTICOLI CORRELATI:

Il segreto per investire nel 2023

I maggiori rischi economici per il 2023

Cosa ci si aspetta dai mercati nel 2023?

Cosa aspettarsi dal mercato obbligazionario nel 2023?

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.