Mercati in attesa della Fed: il picco dei tassi si avvicina

La Federal Reserve sembra pronta a moderare nuovamente gli aumenti dei tassi di interesse, mantenendo sul tavolo ulteriori rialzi mentre si scontra con le scommesse del mercato sui tagli entro la fine dell’anno. Si prevede che i funzionari aumenteranno i tassi di 25 punti base,

Scopri

Cosa fa muovere i mercati? Sintesi Macro – Settimana 4

Wall Street ha ignorato le prospettive deludenti di alcune delle più grandi società tecnologiche del mondo, spingendo le azioni al rialzo sulla speculazione di piccoli aumenti dei tassi della Federal Reserve mentre l’inflazione mostra segni di allentamento. Il Nasdaq ha registrato la sua settimana migliore

Scopri

Perché il prezzo delle uova negli Stati Uniti sta salendo alle stelle?

Il prezzo delle uova negli Stati Uniti è aumentato del 60% nel 2022, come misurato dall’indice dei prezzi al consumo. Allo stesso tempo, i prezzi all’ingrosso delle uova sono saliti alle stelle, registrando un aumento del 300%.

Il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti ha affermato che il costo medio per un cartone di uova di grado A il mese scorso è stato di $ 4,25. In California, il prezzo medio al dettaglio è ora di circa $ 7. Nel Midwest, i prezzi all’ingrosso di gennaio hanno superato i $ 5, secondo l’USDA. Anche il costo delle uova trasformate, utilizzate in forma liquida o in polvere in prodotti fabbricati è aumentato.

L’aumento del costo delle uova negli Stati Uniti sta intaccando i bilanci delle famiglie. Gli americani negli ultimi anni hanno aumentato il numero di uova che consumano riducendo l’assunzione di carne di manzo e selvaggina, secondo i dati del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. Il consumo di uova è cresciuto in parte perché sempre più famiglie le preferiscono come principale sostituto proteico.

Andiamo subito a capire perché il prezzo delle uova negli Stati Uniti è salito alle stelle.

prezzo uova Stati Uniti alle stelle

Perché il prezzo delle uova è salito alle stelle?

I prezzi delle uova sono aumentati significativamente più di altri alimenti, anche più del pollo o del tacchino, per colpa dell’influenza aviaria.

Mentre la domanda di uova è aumentata, la produzione negli Stati Uniti è crollata a causa dell’epidemia in corso. Quasi 58 milioni di uccelli sono stati infettati al 6 gennaio, ha affermato l’USDA. Si tratta quindi dell’epidemia più mortale nella storia degli Stati Uniti. Gli uccelli infetti devono essere macellati. Ciò porta a un calo delle scorte di uova e all’aumento dei prezzi.

In alcuni Stati, può addirittura essere difficile trovare le uova sugli scaffali. Ma le scorte di uova nel complesso stanno reggendo perché il branco totale di galline ovaiole è diminuito solo del 5% circa rispetto alla sua dimensione normale di circa 320 milioni di galline.

I prezzi delle uova sono in genere più volatili rispetto ad altri prodotti alimentari. Quindi un calo percentuale relativamente modesto della produzione si è tradotto in un aumento percentuale molto elevato dei prezzi.

I prezzi probabilmente non scenderanno fino a quando i nuovi polli non saranno nati senza l’infezione e avranno raggiunto l’età della deposizione delle uova.

Anche con il recente aumento dei prezzi, le uova rimangono relativamente economiche rispetto ad altre proteine ​​come il pollo o il manzo, con un chilo di petto di pollo che costa in media $ 4,42 e un chilo di carne macinata venduta a $ 4,85, secondo il Bureau of Labor Statistics.

Cos’è l’influenza aviaria?

L’influenza aviaria è trasmessa da uccelli acquatici che volano liberamente e infetta polli, tacchini, fagiani, quaglie, anatre domestiche, oche e faraone. Un’altra importante recente epidemia della malattia, ha ucciso più di 50 milioni di polli e tacchini nel 2014 e nel 2015, causando perdite economiche per 3,3 miliardi di dollari, secondo le stime dell’USDA. L’agenzia sta ora ricercando un potenziale vaccino contro l’influenza aviaria.

Fortunatamente, il rischio per la salute pubblica legato all’influenza aviaria rimane basso. E’ comunque consigliata la cottura di tutto il pollame e delle uova a una temperatura interna di 165 ˚F come regola generale per la sicurezza alimentare.

Economia o affarismo?

Farm Action, un gruppo di difesa guidato dagli agricoltori, afferma che il vero “colpevole” dell’aumento dei prezzi è uno schema collusivo tra i principali produttori di uova per fissare e truccare i prezzi.

In una lettera alla Federal Trade Commission, il gruppo ha scritto che questo schema ha aiutato i produttori a ottenere profitti eclatanti che raggiungono il 40%. Un portavoce della FTC ha rifiutato di commentare a causa di una politica generale dell’agenzia relativa a lettere, petizioni o reclami ricevuti da terzi.

“Contrariamente alle narrazioni del settore, l’aumento del prezzo delle uova non è stato un ‘atto divino’, è stato affarismo”, ha affermato il gruppo. “Ad esempio, i profitti di Cal-Maine Foods – il più grande produttore di uova della nazione e un punto di riferimento del settore – sono aumentati di pari passo con l’aumento dei prezzi delle uova in ogni trimestre dell’anno”, ha affermato Farm Action.

“Mentre altri grandi produttori non riportano pubblicamente tali informazioni, la volontà di Cal-Maine di aumentare i suoi prezzi – e i margini di profitto – a livelli senza precedenti suggerisce un gioco scorretto”, ha scritto Farm Action.

Max Bowman, vicepresidente e chief financial officer di Cal-Maine, ha negato le accuse, definendo il mercato delle uova negli Stati Uniti intensamente competitivo e altamente volatile anche in circostanze normali. “L’impatto significativo dell’influenza aviaria sull’offerta di galline è stato il motore principale dell’aumento dei prezzi, mentre la domanda di uova è rimasta forte”, ha affermato Bowman in una dichiarazione scritta.

ARTICOLI CORRELATI:

Quanto è “persistente” l’inflazione in USA?

L’inflazione USA continua a scendere a dicembre

CPI USA di novembre sotto le stime conferma il picco dell’inflazione

Guarda l’inflazione degli affitti per valutare la politica monetaria della Fed

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.