Oro ai Massimi Storici: Scopriamo i Motivi!

Nell’ultimo mese, il prezzo dell’oro ha raggiunto nuovi massimi storici e assistito a una delle sue più straordinarie accelerazioni di sempre. L’impennata non ha solo sorpreso gli investitori e gli analisti di tutto il mondo, ma ha anche acceso un vivace dibattito su quali fattori

Scopri

Battere un’Indice Azionario: la Sfida dei Gestori di Fondi

Nel dinamico mondo degli investimenti, uno degli obiettivi più ambiti dai gestori di fondi è superare i benchmark di mercato. Ma negli ultimi anni, battere un indice azionario è diventato sempre più difficile. Le cause? L’evoluzione delle strategie di investimento e la crescente complessità dei

Scopri

Lo Yen è Debole anche dopo l’Aumento dei Tassi della BOJ

Negli ultimi due anni, lo yen giapponese è stato debole. Si è trovato in una posizione precaria, dovendo affrontare crescenti pressioni che lo hanno spinto vicino ai minimi storici rispetto al dollaro. Questa situazione, conseguenza dei tassi di interesse notevolmente più bassi (negativi fino a qualche giorno fa) del Giappone rispetto agli Stati Uniti e ad altri paesi sviluppati, presenta un panorama complesso per l’economia del Sol Levante, i suoi politici e gli investitori globali. Approfondiamo le complessità dello stato attuale dello yen, esplorandone le cause, le implicazioni e il potenziale percorso da seguire per la politica monetaria del Giappone.

Perché lo Yen è debole?

La debolezza dello yen è attribuita principalmente al significativo differenziale dei tassi di interesse tra il Giappone e gli Stati Uniti. Quest’anno, lo yen è emerso come la valuta principale con la peggiore performance rispetto al dollaro, deprezzandosi di oltre il 6%. Nonostante la Bank of Japan (BOJ) abbia posto fine all’ultima politica di tassi negativi al mondo con un rialzo – il primo in 17 anni – i tassi di interesse del Giappone rimangono i più bassi tra le economie sviluppate. Questo ampio divario ha naturalmente spinto gli investitori a preferire il dollaro ed esercitato una pressione al ribasso sullo yen.

differenziale tassi Giappone Stati Uniti yen debole
Il differenziale di rendimento tra i tassi statunitensi e giapponesi ha spinto al rialzo il tasso di cambio USD/JPY

Le conseguenze economiche di uno yen più debole

Il deprezzamento dello yen ha un duplice impatto sull’economia giapponese. Da un lato, avvantaggia le grandi aziende giapponesi con operazioni all’estero aumentando il valore dei loro profitti. Lo yen più debole stimola anche il turismo aumentando il potere d’acquisto dei visitatori. Tuttavia, lo svantaggio è significativo; il costo dell’importazione di beni essenziali come energia e cibo aumenta, gravando sui consumatori. Nonostante ciò, c’è un lato positivo poiché recentemente sono stati garantiti aumenti salariali superiori al tasso di inflazione, rafforzando potenzialmente la fiducia dei consumatori e la spesa.

Il futuro della politica monetaria in Giappone

Le azioni future della BOJ rimangono oggetto di intense speculazioni. Il governatore Kazuo Ueda ha indicato un atteggiamento accomodante, suggerendo che qualsiasi aumento dei tassi sarà graduale. La traiettoria della politica della BOJ dipenderà fortemente dall’andamento dell’inflazione e dalla ripresa della spesa dei consumatori. Qualora l’inflazione aumentasse inaspettatamente, si potrebbero prendere in considerazione ulteriori rialzi dei tassi. Al contrario, la mancanza di slancio nella spesa al consumo potrebbe ostacolare la giustificazione di ulteriori aumenti.

Un possibile intervento del governo

La recente discesa dello yen vicino al suo minimo storico ha riacceso le discussioni su un potenziale intervento del governo. Sebbene il ministro delle Finanze giapponese abbia lanciato avvertimenti per stabilizzare la valuta, dopo gli interventi del 2022 non sono ancora state intraprese azioni dirette sul mercato del forex. La comunità internazionale, compreso il Ministero del Tesoro degli Stati Uniti, ritiene comprensibili i potenziali interventi per attenuare la volatilità, evidenziando il delicato equilibrio che il Giappone deve mantenere nella sua politica valutaria.

Guardando avanti

Mentre il Giappone naviga in queste turbolente acque finanziarie, la comunità globale osserva da vicino. La dinamica del valore dello yen, influenzata sia dalle decisioni di politica interna che dalle forze economiche esterne, continuerà a svolgere un ruolo fondamentale nel plasmare il panorama economico del Giappone e la sua posizione nella scena mondiale.

In conclusione, mentre il recente rialzo dei tassi della Bank of Japan segna un cambiamento significativo rispetto alla sua politica di tassi di interesse negativi di lunga data, la strada per stabilizzare lo yen e promuovere la crescita economica rimane irta di sfide. I politici, le imprese e i consumatori devono adattarsi a queste circostanze in evoluzione mentre il Giappone cerca di bilanciare i benefici di uno yen più debole con l’imperativo di garantire stabilità economica e crescita a lungo termine.

ARTICOLI CORRELATI:

Un intervento del Giappone per fermare il crollo dello yen potrebbe essere vicino

La strada verso la normalizzazione dei tassi del Giappone: la strategia della BOJ

Giappone: la fine dell’era dei tassi negativi

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.