Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 09

La tabella è da intendersi solo ed esclusivamente a scopo informativo e didattico. Nessuna informazione o dato in essa contenuti vuole essere un consiglio finanziario per il lettore, che declina l’autore da qualsiasi responsabilità.

Nel turbinio dei mercati finanziari, la caccia all’eccitazione è tornata sotto i riflettori. I token meme come Dogecoin, Shiba Inu e Pepe stanno cavalcando l’onda, mentre l’impennata di Bitcoin domina ancora una volta i titoli dei giornali. Ma il fervore si estende ben oltre il regno delle criptovalute. Le opzioni su azioni rialziste sono di gran moda, spingendo le azioni amate dai trader al dettaglio a livelli vertiginosi.

Anche se non abbiamo raggiunto i livelli di follia della saga di GameStop, la propensione al rischio è alta mentre la Fed si prepara a tagliare i tassi. Probabilmente, alla prossima conferenza stampa della Fed il presidente Powell dovrà affrontare domande sul comportamento “da casinò” che caratterizza i mercati.

I principali benchmark azionari hanno raggiunto nuovi massimi storici. L’indice S&P 500 ha sfondato la soglia dei 5.100 e ha chiuso febbraio con un rally di oltre il 5%. La storia ci dice che quando gennaio e febbraio sono positivi, l’indice termina l’anno in verde con un rendimento medio del 19,8% dal 1950.

Mentre la stagione degli utili volge al termine, i numeri sono a dir poco impressionanti. La crescita degli utili del quarto trimestre ha sfiorato l’8% e il 76% delle aziende ha superato le aspettative degli analisti.

stagione utili quarto trimestre USA
La percentuale di aziende che ha riportato utili al di sopra (verde), al di sotto (rosso) e in linea (nero) con le aspettative degli analisti

Nel frattempo, i titoli del Tesoro sono aumentati, con i rendimenti a due anni in calo dopo che il governatore della Fed Christopher Waller ha accennato a uno spostamento delle partecipazioni della banca centrale verso i titoli del Tesoro a breve termine.

Il mercato ormai si è rassegnato al fatto che i tassi di interesse non scenderanno così presto. Le previsioni dei trader si sono allineate con quelle dei funzionari della Fed: ci saranno solo tre tagli dei tassi quest’anno. All’inizio dell’anno, l’entità dell’allentamento previsto per il 2024 superava i 150 punti base.

previsioni tagli tassi 2024
La previsione mediana dei funzionari della Fed di dove saranno i tassi alla fine dell’anno a confronto con la previsione del mercato secondo i fed funds futures

Sul fronte valutario, il dollaro è rimasto stabile, mentre l’oro ha spinto verso i massimi di fine dicembre. I prezzi del petrolio sono saliti ai livelli più alti da novembre.

Bitcoin sopra i 60.000 dollari

La corsa agli ETF Bitcoin Spot sta mandando in subbuglio il panorama digitale. Con il prezzo di Bitcoin in rialzo di oltre il 45% da inizio anno, l’eccitazione è palpabile mentre gli investitori si riversano in questi nuovi prodotti. I volumi scambiati negli ETF spot hanno raggiunto il livello record di quasi 8 miliardi di dollari in un solo giorno. A guidare la corsa sono i pesi massimi IBIT di Blackrock e FBTC di Fidelity. Entrambi i fondi registrano afflussi giornalieri sin dal loro debutto.

Nel frattempo, il tasso di finanziamento per i futures Bitcoin perpetui, che non hanno scadenza fissa, è salito a livelli mai visti dal 2021. Questo è un segnale che i trader si stanno tuffando nella mischia, desiderosi di capitalizzare potenziali guadagni e disposti a pagare un premio per restare nel gioco.

Come se ciò non bastasse, l’evento noto come halving si profila all’orizzonte. Gli appassionati di criptovalute conoscono bene questo evento, poiché storicamente ha spinto il prezzo di Bitcoin a nuovi record. Succederà anche questa volta?

Bitcoin vicino massimi storici

La misura di inflazione preferita dalla Fed

La misura dell’inflazione sottostante preferita dalla Fed ha appena raggiunto il livello più alto in quasi un anno. L’indice “core” dei prezzi delle spese per consumi personali è aumentato dello 0,4% da dicembre e del 2,8% rispetto a un anno fa. Gli economisti credono che questo indice sia un indicatore più affidabile dell’inflazione.

inflazione preferita Fed gennaio PCE

Quest’ultimo rapporto non fa altro che alimentare la cautela della Fed. Prima di iniziare ad allentare i tassi, i funzionari devono essere convinti che l’inflazione si stabilizzi al target del 2% in maniera sostenibile. Per ora, l’inflazione dei servizi continua ad essere una preoccupazione.

Mentre i politici si preparano per la riunione di marzo, hanno quasi escluso un taglio dei tassi, con gli investitori che guardano a giugno come il mese più probabile per l’inizio dell’allentamento. Voci come il presidente della Fed di Atlanta Raphael Bostic sono ottimiste riguardo a un taglio dei tassi estivo. Altri invitano alla cautela nel leggere troppo nei dati di un singolo mese.

ARTICOLI CORRELATI:

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 08

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 07

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 06

Cosa fa muovere Wall Street e la Borsa Europea? Sintesi Macro – Settimana 05

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.