L’effetto delle Elezioni Anticipate di Macron sul Mercato Francese

L’annuncio delle elezioni anticipate da parte del presidente Emmanuel Macron ha generato una significativa incertezza nel settore finanziario francese. Dopo anni di sforzi per posizionare Parigi come centro finanziario europeo post-Brexit, le nuove elezioni potrebbero mettere a rischio i progressi fatti. Questo articolo esplorerà l’effetto

Scopri

Come Affrontare la Correlazione Positiva tra Azioni e Obbligazioni

Nel mondo degli investimenti, una delle sfide più significative degli ultimi trent’anni si sta manifestando proprio ora: la forte correlazione positiva tra azioni e obbligazioni. Tradizionalmente, la classica allocazione 60/40 (60% azioni e 40% obbligazioni) ha offerto una diversificazione e una protezione del rischio naturale.

Scopri

Wall Street si aspetta che la Fed tagli i tassi quest’anno

I trader di obbligazioni stanno valutando quanto le turbolenze nel sistema bancario possano inasprire le condizioni del credito e danneggiare l’economia statunitense. Wall Street pensa che l’impatto sarà significativo e si aspetta che la Fed tagli i tassi d’interesse invertendo la sua rotta.

I Treasury a più breve scadenza hanno esteso il loro calo dopo il crollo del giorno della Fed. Le mosse sono arrivate dopo che la banca centrale degli Stati Uniti ha temperato il suo linguaggio su quanto ulteriore inasprimento potrebbe portare avanti. Il rendimento dei Treasury a tre anni è di circa 35 punti base al di sotto del livello del giorno prima della decisione. I tassi swap legati alle date delle riunioni del FOMC mostrano un tasso di riferimento di circa tre quarti di punto al di sotto del livello attuale alla fine del 2023. Tutto ciò è in contrasto con la visione della Fed, che insiste sul fatto che non ci sarà nessun taglio dei tassi quest’anno.

dot plot Fed marzo 2023 nessun taglio tassi

Wall Street vs Fed

Adesso Wall Street vede la Fed procedere al massimo con un altro rialzo di un quarto di punto a maggio, prima di orientarsi verso tagli dei tassi. Ciò rappresenta una drammatica inversione di tendenza rispetto a poche settimane fa.

previsione mercato tassi interesse Fed 2023

Da parte sua, la Fed ha ampiamente mantenuto le sue previsioni economiche, con il cosiddetto dot plot che continua a indicare un picco intorno al 5,1% per il 2023. Tuttavia, anche la mancanza di cambiamento della visione dei politici indica la difficoltà di fare qualsiasi tipo di previsione nella situazione attuale.

L’attenzione è sui rischi del settore bancario

Powell ha riconosciuto che il recente stress bancario potrebbe tradursi in condizioni di credito più restrittive per le famiglie e le imprese e pesare sull’attività economica. Allo stesso tempo, l’inasprimento del credito può in qualche modo sostituire gli aumenti dei tassi d’interesse della Fed.

L’impatto sui prestiti effettivi e sull’erogazione di credito dell’attuale sconvolgimento bancario non è ancora chiaro. Ma dato il rischio disinflazionistico posto in caso di significativa contrazione del credito, è probabile che il risultato sia un fattore determinante per il modo in cui la Fed procederà nella sua lotta contro l’inflazione. La contrazione del credito va anche combinata con l’impatto ritardato di 475 punti base di inasprimento dell’ultimo anno.

tassi Fed marzo 2023

La Fed, in quanto istituzione responsabile della stabilità finanziaria, ovviamente ha dichiarato che il sistema bancario è sano e resiliente. Ma il fatto che debba menzionarlo in modo così evidente nella sua dichiarazione di politica monetaria sottolinea i rischi che lo circondano.

Dalla dipendenza dai dati alla dipendenza dalle banche

Ci vorrà del tempo per valutare l’entità di qualsiasi stretta creditizia che potrebbe danneggiare l’economia. Nel mentre, il mercato obbligazionario potrebbe scegliere di guardare scetticamente i rapporti a cui dà normalmente il peso maggiore. Con i rischi incombenti, le prove di un mercato del lavoro ancora teso e un’inflazione elevata potrebbero essere viste come indicatori che guardano al passato. E i numeri che in genere alimentano rendimenti più elevati potrebbero ricevere una risposta più attenuata.

L’importanza delle condizioni finanziarie è stata evidente nella reazione del mercato ai commenti di Powell, con i prezzi delle obbligazioni che sembrano essere particolarmente sensibili ai riferimenti del presidente della Fed a un credito più stretto e al suo legame con i tassi ufficiali.

Il nuovo calo dei rendimenti a breve termine ha anche innescato un irripidimento della curva dei rendimenti, il tipo di reazione che tende a prendere slancio mentre la Fed si prepara a mettere in pausa un ciclo di rialzi e iniziare con i tagli dei tassi. Lo spread tra il rendimento a 30 anni e quello a 5 anni è passato in territorio positivo, mentre l’inversione della curva 2s10s è diventata meno profonda.

irripidimento curva post fed marzo

Naturalmente, anticipare un pivot della Fed è stata un’operazione che ha scottato i trader di obbligazioni in più di un’occasione da giugno. Già quest’anno, il mercato obbligazionario ha registrato un rialzo all’inizio di gennaio sui timori di recessione, per poi invertirsi quando i dati macro hanno sorpreso al rialzo a febbraio. Questo spostamento, insieme al commento falco di Powell, ha visto i trader inviare il rendimento a due anni a un picco del 5,08% all’inizio di questo mese, una mossa che da allora si è bruscamente invertita.

Il tempo dirà se il mercato sta superando se stesso. Chi sta scommettendo sui tagli dei tassi quest’anno sarà vendicato se un credito più stretto aumenterà le probabilità di una recessione.

I tagli dei tassi non dovrebbero essere lontani

La curva preferita di Powell sta confermando una recessione. Il tasso previsto dei T-bills a tre mesi tra 18 mesi è sceso a 134 punti base al di sotto del tasso attuale. Questo livello è al di sotto del precedente record raggiunto nel gennaio 2001, circa due mesi prima che l’economia statunitense cadesse in recessione.

C’è un’ampia letteratura da parte del personale della Federal Reserve che dice di guardare attentamente alla parte “breve” della curva dei rendimenti. L’anno scorso, lo stesso Powell ha detto che se questo spread è invertito significa che l’economia è debole e la Fed taglierà i tassi.

ARTICOLI CORRELATI:

Riunione Fed: aumento dei tassi di 25 punti base, priorità all’inflazione

Il crollo di Silvergate, Signature Bank e Silicon Valley Bank: analisi delle cause e delle conseguenze

Silicon Valley Bank: come è avvenuto il fallimento e dove potrebbe portare?

Mercato crypto nel caos: Silvergate Bank chiude le operazioni

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.