Investimenti in AI: Opportunità d’Oro o Trappola Finanziaria?

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha vissuto una crescita esponenziale, sia in termini di sviluppo tecnologico che di investimenti, offrendo opportunità senza precedenti ma anche significativi rischi. In questo articolo, esploreremo le tendenze attuali, le applicazioni più promettenti e le preoccupazioni degli investitori, fornendo

Scopri

Powell Mette in Guardia sui Rischi del Mercato del Lavoro

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha recentemente lanciato un avvertimento sui rischi del mercato del lavoro, sottolineando che l’inflazione non è l’unico pericolo per l’economia. Durante le sue dichiarazioni al Congresso, Powell ha evidenziato come il raffreddamento del mercato del lavoro e l’incertezza

Scopri

L’Impatto del Fallimento di Mt. Gox sul Prezzo di Bitcoin

Negli ultimi giorni, Bitcoin ha subito una flessione, alimentata dai timori di possibili vendite da parte dei creditori dell’exchange fallito Mt. Gox. Questo ha generato dubbi sulla tenuta del mercato rialzista delle criptovalute iniziato l’anno scorso. Ma cosa sta succedendo esattamente e perché il fallimento

Scopri

Cina: Yuan sotto pressione a causa della fuga di capitali

La Cina sta assistendo alla più grande fuga di capitali degli ultimi anni. Ciò aumenta la pressione sullo yuan. Mentre il denaro lascia i mercati finanziari cinesi e le aziende globali cercano alternative alla Cina, lo yuan sta diventando sempre più debole. La fuga di capitali emerge dagli ultimi dati ufficiali, che mostrano un deflusso di 49 miliardi di dollari il mese scorso, il più grande da dicembre 2015.

La debole ripresa dell’economia e la divergenza tra le politiche monetarie di Cina e Stati Uniti – che accresce il differenziale dei tassi di interesse – ha contribuito a spingere lo yuan al minimo degli ultimi 16 anni. La valuta cinese è crollata di oltre il 5% quest’anno, segnando una della peggiori performance in Asia.

Il rischio è che la debolezza valutaria diminuisca ulteriormente l’attrattiva del mercato e si traduca in un’accelerazione dei deflussi che può destabilizzare i mercati finanziari. Questo è stato il caso dopo la svalutazione dello yuan nel 2015 e durante la guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti sotto l’amministrazione Trump. Sebbene anche questa volta le autorità abbiano adottato varie misure per arginare la debolezza della valuta, la tendenza ai deflussi sembra difficile da invertire.

Fuga di capitali in Cina: i numeri

Dei 49 miliardi di dollari in uscita dal conto capitale e finanziario il mese scorso, più della metà provenivano da investimenti in titoli. Anche se gli afflussi sono aumentati, una quantità ancora maggiore di deflussi ha spinto il saldo in rosso.

fuga capitali Cina agosto

Gli investimenti diretti sono scesi a un deficit di 16,8 miliardi di dollari ad agosto, il peggiore dall’inizio del 2016. Il saldo è negativo dalla metà del 2022 poiché le restrizioni Covid e la repressione del settore privato hanno tenuto lontani gli investitori.

investimenti diretti Cina crollano

La Cina ha un deficit perenne nel commercio di servizi poiché il numero di cittadini continentali che viaggiano all’estero supera il numero di visitatori nel paese. Il deficit è peggiorato il mese scorso a causa di un aumento del turismo in uscita durante la stagione delle vacanze estive. Nonostante il Paese abbia completamente abbandonato le restrizioni Covid, i turisti stranieri devono ancora tornare in massa.

deficit servizi Cina

Il possesso di obbligazioni sovrane cinesi da parte degli investitori stranieri è sceso ai minimi di quattro anni in agosto. Allo stesso tempo, gli investitori hanno ritirato la cifra record di 12 miliardi di dollari dalle azioni cinesi.

L’esodo arriva insieme al peggioramento della crisi del settore immobiliare e alle tensioni con l’Occidente. Tutto ciò ha contribuito a rendere il tema “evitare la Cina” una delle maggiori convinzioni tra gli investitori nell’ultimo sondaggio di Bank of America. La partecipazione dei fondi esteri al mercato azionario di Hong Kong è diminuita di oltre un terzo dalla fine del 2020.

La PBOC cerca di dare sostegno allo yuan debole

Venerdì scorso la banca centrale cinese ha aggiunto 191 miliardi netti di yuan (26,3 miliardi di dollari) nel sistema finanziario tramite prestiti della durata di un anno. Il giorno prima ha annunciato un altro taglio alle riserve obbligatorie delle banche, una mossa che potrebbe liberare fino a 500 miliardi di yuan secondo alcune stime. Ha inoltre immesso 34 miliardi di yuan tramite un prestito sul mercato monetario della durata di 14 giorni.

La banca centrale ha mantenuto invariato al 2,5% il costo del denaro della MLF dopo il taglio a sorpresa di 15 punti base del mese scorso. Ha anche tagliato il tasso di interesse sui prestiti a breve termine di 20 punti base.

L’ultimo allentamento monetario e gli indicatori economici positivi sembrano aver dato sostegno, almeno nel breve termine, allo yuan e ai titoli di Stato. I dati hanno mostrato che l’attività ha accelerato in agosto. Ciò si è aggiunto alla recente ripresa del credito e all’allentamento delle pressioni deflazionistiche.

La Cina è “uninvestable”?

Le dimensioni dell’economia e il suo ruolo chiave nella catena di fornitura manifatturiera fanno sì che la Cina, pur dovendo affrontare sfide difficili, rimanga un mercato cruciale per gli investitori.

Un canale attraverso il quale la Cina può ancora avere un impatto sui mercati finanziari internazionali è attraverso le materie prime scambiate a livello globale. Essendo il più grande importatore di energia, metalli e cibo, la sua influenza si estende oltre i portafogli di titoli, creando legami con l’economia globale che probabilmente si dimostreranno più durevoli.

La posizione di leader mondiale nel campo dell’energia pulita, dai pannelli solari ai veicoli elettrici, è un esempio dell’espansione del potenziale commerciale della Cina mentre il mondo cerca di rispettare i propri obblighi climatici.

ARTICOLI CORRELATI:

Perché la Cina sta evitando di usare il “bazooka” degli stimoli per rilanciare l’economia?

La Cina aumenta il sostegno allo yuan con un taglio del rapporto di riserva FX

La crisi immobiliare porterà a una crisi finanziaria più ampia in Cina?

La Cina aumenta il sostegno al mercato azionario

MARCO CASARIO

Gli italiani sono tra i popoli più ignoranti in ambito finanziario.

Non per scelta ma perché nessuno lo ha mai insegnato. Il mio scopo è quello di educare ed informare le persone in ambito economico e finanziario. Perché se non ti preoccupi dell'economia e della finanza, loro si occuperanno di te.

Corsi Gratuiti

Diventare un Trader e un Investitore

© Copyright 2022 - The 10Min Trader BV - KVK: 72735481 - VAT ID: NL854377591B01

Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo, non devi interpretare tali informazioni o altro materiale come consigli legali, fiscali, di investimento, finanziari o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel nostro sito costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un'approvazione o un'offerta da parte di The 10Min Trader BV  per acquistare o vendere titoli o altri strumenti finanziari in questa o in qualsiasi altra giurisdizione in cui tale sollecitazione o offerta sarebbe illegale ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

Tutti i contenuti di questo sito sono informazioni di natura generale e non riguardano le circostanze di un particolare individuo o entità. Nulla di quanto contenuto nel sito costituisce una consulenza professionale e/o finanziaria, né alcuna informazione sul sito costituisce una dichiarazione esaustiva o completa delle questioni discusse o della legge ad esse relativa. The 10Min Trader BV non è un fiduciario in virtù dell'uso o dell'accesso al Sito o al Contenuto da parte di qualsiasi persona. Solo tu ti assumi la responsabilità di valutare i meriti e i rischi associati all'uso di qualsiasi informazione o altro Contenuto del Sito prima di prendere qualsiasi decisione basata su tali informazioni o altri Contenuti. In cambio dell'utilizzo del Sito, accetti di non ritenere The 10Min Trader BV, i suoi affiliati o qualsiasi terzo fornitore di servizi responsabile di eventuali richieste di risarcimento danni derivanti da qualsiasi decisione presa sulla base di informazioni o altri Contenuti messi a tua disposizione attraverso il Sito.

RISCHI DI INVESTIMENTO

Ci sono rischi associati all'investimento in titoli. Investire in azioni, obbligazioni, exchange traded funds, fondi comuni e fondi del mercato monetario comporta il rischio di perdita.  La perdita del capitale è possibile. Alcuni investimenti ad alto rischio possono utilizzare la leva finanziaria, che accentuerà i guadagni e le perdite. Gli investimenti esteri comportano rischi speciali, tra cui una maggiore volatilità e rischi politici, economici e valutari e differenze nei metodi contabili.  La performance passata di un titolo o di un'azienda non è una garanzia o una previsione della performance futura dell'investimento.La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.